AEW Dynamite

AEW Dynamite 18-03-2020 Report

Due debutti in questa puntata

AEW Dynamite 18-03-2020 Report. Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report dell’ultima puntata di AEW Dynamite.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

La puntata, nell’arena vuota, viene aperta da Cody. Non aveva mai pensato a quanto fosse piccolo mondo. Chiede ai fan di esserci anche se non possono essere lì. Parla di quanto è stato importante Matt Jackson per la nascita della AEW e prova a giustificare la sua rabbia per Hangman Page. Però parla bene anche di Adam e vuole che i due tornino d’accordo. Ha bisogno della collaborazione per vincere a Blood & Guts. Lui e Kenny Omega non sono sempre andati d’accordo ma ora ha bisogno del vero Omega. Ha bisogno della vera Elite. Matt e Kenny arrivano ed entrambi vogliono pensare ad essere loro stessi il più possibile. Arriva anche Page, con la solita birra. Anche se non possono correggerlo, i suoi amici vogliono almeno la sua partecipazione al massimo a Blood & Guts. Cenno di, solo per questo periodo, “Handwash” che se ne va. Kenny giustamente dice che l’intrattenimento non si deve fermare: cominciamo!

MJF e Shawn Spears si disinteressano a lottare questa settimana.

TAG TEAM MATCH: LUCHA BROTHERS (PENTAGON & FENIX) VS BEST FRIENDS (TRENT? & CHUCK TAYLOR)

Orange Cassidy si unisce al team di commento. Contesa dura per una rivalità che non fa altro che inasprirsi. I Migliori Amici resistono e contrattaccano alla rapidità e alle scorrettezze dei messicani, mostrando di essere affiatati e capaci tanto quanto i fratelli. Interviene anche Cassidy ma non sortisce a pieno l’effetto sperato. Nel finale infatti i Bros evitano la Strong Zero, Low Blow e segue l’MDK.

VINCITORI: LUCHA BROTHERS

I Best Friends e Cassidy sfidano i Death Triangle (i Bros insieme a PAC) ad uno Street Fight. Niente ring, niente arbitro, si risolve nel parcheggio.

FATAL FOUR-WAY: RIHO VS HIKARU SHIDA VS PENELOPE FORD (W/KIP SABIAN) VS KRIS STATLANDER

Nuovamente le ragazze si affrontano in un incontro per ristabilire le gerarchie. La Ford non riesce ad essere tanto esplosiva e tenace come le tre avversarie, al top della categoria, e dunque ricorre a tattiche semplici ed aiuti da parte di Superbad (contrastati dall’alleanza delle face). Finale rapido con Shida che si sbarazza di Ford e chiude con il Knee Strike.

VINCITRICE: HIKARU SHIDA

Kip Sabian interrompe un’intervista a Colt Cabana.

Jon Moxley non è ancora in grado di lottare, ma il campione promette di continuare a seguire l’Inner Circle.

TAG TEAM MATCH: JURASSIC EXPRESS (LUCHASAURUS & JUNGLE BOY) VS THE BUTCHER & THE BLADE

Assenti Marko Stunt e The Bunny. I due bruti devono un favore a MJF, che ha pagato le loro prestazioni. Il copione è il medesimo degli altri incontri delle coppie (ed anche con alcune sbavature): Butcher e Blade provano l’isolamento e le manovre pesanti, Saurus e Jungle scelgono lo spettacolo. Con rammarico di MJF, i face vincono in un finale confuso.

VINCITORI: JURASSIC EXPRESS

Il Dark Order arriva perché è arrivato il momento di presentare The Exalted One. Evil Uno, sempre accompagnato da Stu Grayson, elogia nel solito modo oscuro quest’entità fino all’interruzione di Christopher Daniels, stanco di questa bugia. Una voce distorta si inizia ad udire sull’arrivo dell’Exalted One e si riduce, si riduce… fino a quando non capiamo che è quella di Brodie Lee! L’ex Luke Harper dice a Daniels che non è il primo vecchio che non crede in lui. Il Dark Order massacra il resto dell’SCU (Frankie Kazarian e Scorpio Sky). Lee finta la Sister Abigail, ma anche stavolta rinnega il suo passato e manda KO Daniels con una Discus Clothesline.

Jake Roberts impedisce un’intervista a Lance Archer. The Snake si sente offeso ad una mancata risposta adeguata di Cody, è come uno sputo in faccia. Per lui Cody ed i suoi amici non sono degli uomini, è ora di vedere quelli veri. Ora la questione è personale e avranno l’attenzione di Rhodes.

Video proprio di Archer che commette un massacro sotto gli applausi di The Snake. Vediamo una foto di Cody con la scritta “Caesar”.

BLOOD & GUTS ADVANTAGE MATCH: THE ELITE (CODY, MATT JACKSON & HANGMAN PAGE) VS INNER CIRCLE (JAKE HAGER, SANTANA & ORTIZ)

Sammy Guevara è a bordo ring, conducendo l’ingresso di Chris Jericho (che si unisce al team di commento) cantando in maniera esilarante Judas. A bordo ring ci sono anche Arn Anderson e Kenny Omega. L’incontro si divide in due tipologie di momenti: i controlli all’angolo aggressivi del Circle e le reazioni esaltanti dell’Elite. I membri della stable di Jericho sono più ordinati e precisi ma il fighting spirit dei face è inarrivabile e dal nulla tirano fuori magie a salvarli. Una serie di hot tag spezza l’equilibrio. Matt ed Adam collaborano alla grande ma Hager impedisce l’IndyTaker ed un Cradle Pin di Santana inchioda Matt al suolo.

VINCITORI: INNER CIRCLE

L’Inner Circle festeggia in maniera esageratissima, ognuno mostra il suo lato migliore per essere il più egocentrico possibile. L’Elite è composta solo da quattro membri, hanno la vittoria in pugno. Ma dal nulla appare… VANGUARD1? Quel drone può voler dire solo una cosa, ma nessuno vuole crederci. Matt invece conferma: l’Elite ha un quinto membro, qualcuno che gli deve un favore. Nel fondo dell’arena, dove dovrebbe esserci il pubblico, in un’atmosfera surreale appare un personaggio altrettanto surreale: Matt Hardy.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
IMPACT! Report 31-03-2020