3 mesi fa

AEW World Tag Team Tournament: pubblicati i gironi ufficiali

AEW World Tag Team Tournament: ecco i gironi ufficiali | Poco fa i social della federazione di Tony Khan hanno ufficializzato la disposizione dei gironi che andranno a comporre il primo torneo che decreterà i primi campioni di coppia della AEW.

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Poco fa i social della federazione di Tony Khan hanno ufficializzato la disposizione dei gironi che andranno a comporre il primo AEW World Tag Team Tournament. Tra questi troviamo quasi tutti i tag team principali che stanno dando forma a quella che gli Young Bucks ambiscono a far diventare la migliore al mondo.

Tra questi troviamo da un lato i Dark Order (i quali partono avvantaggiati grazie alle precedenti vittorie) che dovranno vedersela contro chi vincerà tra Best Friends ed SCU. Dall’altro, invece, abbiamo Young Bucks vs Private Party e Lucha Brothers vs Jurassic Express. Inaspettatamente, non avremo una finale tra i due tag team che hanno maggiormente infiammato i precedenti show della AEW. Se quindi non avremo Young Bucks vs Lucha Brothers, a questo punto tutto può succedere. Non dimentichiamo che i neo arrivati Santana e Ortiz non compaiono all’interno del torneo e nel wrestling siamo soliti ad improvvisi colpi di scena.

Non resta che attendere il 9 ottobre, data in cui inizierà ufficialmente l’AEW World Tag Team Tournament all’interno dello show settimanale. Che Boston possa riservarci qualche sorpresa?

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Michael Formica

27 anni, laureato con grande esperienza nel mondo della comunicazione. Videomaker, giornalista, blogger, sceneggiatore, grafico, scrittore, marketer, organizzatore eventi e disegnatore. Nerd inside cresciuto anche a pane e wrestling. Oltre che ad essere Newser su The Shield of Wrestling si occupa anche della rubrica Pills of Wrestling, Storytelling e altri editoriali. Eterno sognatore e per citare Kenny Omega, “my dreams are bigger than money, bigger than fame”.