Autore: Edoardo Pollero

Forbidden Door si disputerà questa domenica a Chicago, Illinois e sarà il primo evento moderno congiunto tra due major del pro-wrestling come AEW e NJPW. Dopo aver annunciato la loro collaborazione nel febbraio del 2021, la All Elite Wrestling e la New Japan Pro-Wrestling hanno lavorato per produrre questo show in cui entrambe le federazioni avrebbero fatto lottare i rispettivi performers. Nell’episodio di AEW Dynamite del 20 aprile scorso, Adam Cole ha interrotto Tony Khan e il presidente della promotion nipponica Takami Ohbari per ufficializzare ‘AEWxNJPW: Forbidden Door’, il pay-per-view in onda domenica 26 giugno. Nessuno nel nuovo millennio aveva…

Leggi tutto

Slammiversary quest’anno cade proprio a venti anni esatti dal primo storico show dell’ex Total Nonstop Action. Giunti a due decadi di distanza da quel giorno, la federazione ha nel frattempo subito cambi di denominazione, così come non sono stati esenti da modifiche anche i nomi dei loro eventi o delle stipulazioni speciali che hanno reso questa promotion diversa da tutte le altre. Dal ring esagonale al celebre pay-per-view interamente svolto in una gabbia; dai deliri di onnipotenza di Jeff Jarrett alla gestione scellerata del duo Bischoff-Hogan; da contenitore sforna talenti come AJ Styles e Samoa Joe ad un semplice calderone…

Leggi tutto
AEW

All-Atlantic Championship: durante il pay-per-view Forbidden Door verrà incoronato il primo possessore del titolo al termine di un four-way match. I partecipanti che si contenderanno la corona di campione dovranno qualificarsi attraverso un torneo a otto uomini: sei provenienti dalla AEW e due dalla “rivale” NJPW. Ad oggi PAC è il primo nome qualificato dopo aver sconfitto Buddy Matthews, ma mercoledì nello speciale ‘AEW Road Rager’ si affronteranno Ethan Page e Miro, il cui vincitore occuperà il secondo spot. Sebbene non sia ancora definito il modo in cui verrà difeso in futuro l’All-Atlantic Championship, possiamo dedurre che il possessore e…

Leggi tutto
AEW

Il main event di Double or Nothing ha regalato alla All Elite Wrestling un nuovo campione mondiale e il suo nome è CM Punk. Il nativo di Chicago è tornato nel Pro-Wrestling per ritrovare il sorriso, così nove mesi dopo il suo debutto in AEW ha portato a termine il suo “unfinished business” cominciato oltre dieci anni fa in WWE. Dopo l’addio alla federazione di Stamford, CM Punk nel lontano maggio del 2014 aveva risposto con un solare “mi sento bene” alla domanda su come ci si sentisse ad essersi ritirato a soli 35 anni. 29 maggio 2022. Con il…

Leggi tutto

Un tempo lo US Title e il Intercontinental Title erano i più ambiti tra chi non possedeva lo star power per lottare nel main event. Oggi sono ai margini della federazione relegati a sporadici camei nel grande universo della WWE; hanno perso il loro appeal, così tra regni anonimi e continui passaggi di consegna siamo arrivati dinanzi ad un dilemma: è ancora importante mettere in palio i titoli secondari? Come all’interno di un film, la trama ruota intorno alla storia principale con protagonisti ed antagonisti ben definiti; il contorno – rappresentato dalle scene secondarie – è solo un piccolo break…

Leggi tutto