Per Titus o’Neil non è un bel momento in WWE. Durante le riprese dello show “Swerved” , Paige gli ha dato una scossa elettrica. Titus non l’ha presa bene e in uno scatto di rabbia ha dato un calcio alla telecamera dell’operatore Anderson. Quest’ultimo ha conseguito un infortunio della mano che lo rende impossibilitato a lavorare per i prossimi 6 mesi. Di conseguenza ha denunciato Titus o’Neil e la WWE per essere stato inserito in un contesto di lavoro non sicuro , chiedendo la somma di 15000 Dollari come risarcimento.

Fonte: PwInsider.com