Amigos di The Shield Of Wrestling ben trovati ad un nuovo appuntamento con Impact Wrestling. Io sono Lorenzo Spagnoli e questo è il report dell’ultimo episodio!

Vi ricordo, inoltre, che ogni match verrà giudicato in base ad un colore specifico: Con il rosso esprimerò un giudizio negativo, con il giallo un giudizio né positivo né negativo, con il verde un giudizio positivo. Buona lettura!

Si parte subito con un match!

WILLIE MACK VS JAKE CRIST

L’opener di Impact questa settimana è un buon match fra atleti che fanno della rapidità il loro mantra nonostante le dimensioni non proprio da cruserweight. Ad ogni modo notiamo come Mack alterni manovre di potenza come i blocchi stile football e suplex a dropkicks e dives; nonostante l’ampio parco mosse il lottatore di colore è costretto a soccombere nel momento in cui Jake, sfruttando la distrazione attuata dal fratello Dave, connette la sua Super Cutter!

Vincitore e qualificato all’Ultimate X: Jake Crist

“DARK” ALLIE VS HEATER MONROE

Il lottato ha ben poco da offrire, nonostante sia interessante vedere la nuova Allie. Difatti l’ex campionessa delle KO si presenta con un facepaint inedito, anche le sue movenze sono cambiate ed arriva addirittura a schiaffeggiarsi da sola sotto lo sguardo compiaciuto di Su Young. 180 secondi bastano a quella che una volta era la beniamina del pubblico: codebreaker e tutti a casa!

Vincitrice: “Dark” Allie

Nel post match Allie si fa prestare il guanto da Su ed applica la mandible claw sulla povera Monroe! Kiera Hogan veste i panni della paladina, ma questa volta le va decisamente male dato che si becca un codebreaker dall’ex migliore amica!

Katarina nel backstage della Zone introduce colei che sarà il nuovo incubo di Jordynne Grace: Ruby Raze!

Ethan Page e Matt Sydal si preparano negli spogliatoi. I due si giocheranno il post nell’Ultimate X dopo lo stacco pubblicitario.

ETHAN PAGE VS MATT SYDAL

Il wrestling si mette l’abito da sera per questo incontro tanto che i due non tradiscono le aspettative.
I due riescono a fondere il proprio stile in maniera buona; se da un lato il fu’ Evan Bourne gestisce il tempo a suon di striking (ammazza come li stiffa sti calcioni) dall’altro c’è Page che sfoggia il suo lato più potente con backbreaker, gomitate e big boots.
Il finale è piuttosto concitato, i due combattono a ridosso della terza corda, Page butta giù l’avversario e va di swenton bomb ma il bersaglio non è perfettamente centrato; l’azione si fa veloce e Page triva un repentino conto di 3!

Vincitore e qualificato all’Ultimate X: Ethan Page

Mentre “il ragazzo hardcore” Eddie Edwards se la spassa in manicomio (che trashata), vediamo che la tensione fra i Lucha Brothers ed i LAX aumenta sempre di più. Ad Homecoming la resa dei conti!

Siamo arrivati al Main Event!

MIXED TAG TEAM MATCH: JOHNNY IMPACT AND TAYA VALKYRIE VS MOOSE AND TESSA BLANCHARD

Solitamente non sono un fan di questa stipulazione ma devo ammettere che la storia è stata ben raccontata ed il lottato è stato notevole. Moose e Johnny regalano momenti di spettacolo e fra una Standing Shooting Star Press ed una pop-up powerbomb anche il pubblico entra dentro la contesa. la Zone si scalda come ai vecchi tempi e le signore non sono di certo da meno; la splendida Tessa lavora la braccio della rivale per poi connettere la sua DDT ma Taya più volte reversa connettendo dei suplex. Nel finale l’ex giocatore NFL colpisce l’arbitro e mentre questi si trova a terra, Taya esegue la combo Curb-stomp STF! La campionessa di terza generazione si libera illegalmente, ciò nonostante appena il direttore di gara si riprende vediamo che la Valkirye chiude di nuovo la campionessa bea sua sottomissione e questa non può far altro che cedere!

Vincitori: Mr and Mrs Impact

Nel finale gli heel si vendicano dei due coniugi con l’ausilio di una sedia e di Killer Kross! Il peggio sembra ormai prossimo ma si palesa Brian Cage che in colpo solo riequilibra la situazione salvando il suo rivale di Homecoming!

Per questa settimana è tutto, io vi saluto e vi do l’appuntamento alla prossima, sempre qui su TSOW!