King Corbin: Qual è il suo status all'interno del Backstage WWE?
King Corbin: Qual è il suo status all'interno del Backstage WWE?

King Corbin: Qual è il suo status all’interno del Backstage WWE?

Il King of the Ring 2019 è considerato un prezioso elemento per questo business

King Corbin: Qual è il suo status all’interno del Backstage WWE? Come riportato dal Ringside News, Corbin è tra i membri più apprezzati dello spogliatoio, e in molti l’hanno definito come un elemento “vero tanto quanto Matt Riddle” per la sua auto-gestione all’interno di questo business.

Nel Glossario del Wrestling, alla terminologia “Heat” corrisponde la seguente definizione:

“Un Wrestler, spesso un Heel, che riceve una forte reazione negativa dalla folla e dal pubblico.”

Questa terminologia, inoltre, si stratifica in una sottocategoria del termine: “Cheap Heat“. Ovvero, quando un lottatore Heel spinge la folla o il pubblico ad una unanime reazione negativa nei suoi confronti, spesso canalizzando il fulcro dei suoi promo attraverso parole dispregiative nei confronti degli stessi fan o della loro città, insultandone usi e costumi o prendendo spunto da fatti di cronaca.

In sostanza, un Heel che sta svolgendo un lavoro sublime, lo si riconosce dalla capacità nel riuscire sempre a capitalizzare l’Heat nei suoi confronti e attualmente chi ci riesce con costanza è King Corbin.

King Corbin è tra le Superstar più rispettate nel Backstage WWE

La vittoria del King of the Ring 2019 è senza dubbio una delle vette maggiori toccate dall’ex Lone Wolf in WWE. Dopo la vittoria della Andre The Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania e la sua, ad oggi unica, conquista del titolo degli Stati Uniti, ha fatto si che King Corbin rafforzasse sempre più il suo status nella compagnia, e i vari push che ha guadagnato sono frutto del merito. E’ infatti molto alta la considerazione che si ha di lui nel Backstage.

Come riportato dal Ringside News, Corbin è uno degli elementi più apprezzati nello spogliatoio, spesso ritenuto una persona “vera, tanto quanto Matt Riddle”, per il suo totale coinvolgimento nell’indossare determinate vesti. e cosa ancor più importante, per la propria auto-gestione in questo business.

La massima attenzione per ogni dettaglio affinché sia quello giusto per far del bene al business, interpretare il personaggio di un re folle o mandare over gli atleti. Corbin è tutto questo e ciò fa di lui un membro ad oggi indispensabile per la Compagnia.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Google News

 

 

 

 

Altre storie
Jon Moxley critica i promo della WWE
Jon Moxley critica i promo della WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: