King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale
King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale

King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale

Le parole del lottatore italiano alle accuse di Brooke Danielle

King Danza: il suo ultimo comunicato dopo le accuse di violenza sessuale. Il lottatore italiano rilascia un ultimo comunicato col quale annuncia la sua innocenza dalle accuse di Brooke Danielle dello scorso mese.

Lo scorso mese il mondo del wrestling è stato travolto dallo scandalo dello #SpeakingOut Movement. Una serie incalcolabile di accuse ai danni di lottatori, lottatrici e personalità del backstage che vanno dall’abuso sessuale alla violenza psicologica passando per rapporti sessuali in cambio di contratti. Buona parte di queste accuse hanno causato licenziamenti e sospensioni, altre sono ancora in fase di discussione. Anche l’Italia ha avuto una piccola parte con la storia di King Danza il quale, con un comunicato ufficiale rilasciato dall’ufficio legale, annuncia ancora una volta la sua innocenza ai fatti. Questo è il comunicato:

Oggi mi sento di condividere con voi amici questo pensiero. Il bene ha trionfato e la verità ha vinto. Grazie a tutti coloro che mi son stati vicini e coloro invece che son scappati son sempre grati al mio cuore per avermi fatto capire chi è amico e chi invece non aspettava altro che una mia caduta. Ringrazio tutti coloro che privatamente e pubblicamente mi hanno supportato. Continuerò per voi come sempre

Giuseppe Danza.

La storia in sintesi

Questo comunicato potrebbe porre la parola fine alle accuse rilasciate da Brooke Danielle, lottatrice indipendente della zone di New York, la quale ha accusato King Danza di violenza sessuale con una serie di Tweet nel corso dei giorni. La redazione di The Shield Of Wrestling ha seguito, con estrema sensibilità e imparzialità, la storia pubblicando le varie risposte fornite dall’ufficio legale e stampa del lottatore che ringraziamo per averci fornito informazioni e vari comunicati in questo mese.

The Shield Of Wrestling sta ancora monitorando tutte le storie raccontate in questo ultimo periodo dello #SpeakingOut Moviment. Restate quindi connessi per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su Facebook Seguici su Google News

Altre storie
Chris Jericho vorrebbe vedere Roman Reigns in AEW
Chris Jericho vorrebbe vedere Roman Reigns in AEW