Lars Sullivan: le reazioni del backstage al suo rilascio

Lars Sullivan: le reazioni del backstage al suo rilascio

Cosa pensano in WWE del rilascio del Freak?

Tra Lars Sullivan e la WWE è probabilmente finita. L’assenza di una conferma indicherebbe una fine tutt’altro che amichevole. Una rottura definitiva che giunge alla fine di una rincorsa durata quasi due anni in attesa di una ripresa da parte del lottatore il quale, per un motivo o per l’altro, non ha più ispirato fiducia negli uffici di Stamford.

Lars Sullivan: cosa si pensa di lui nel backstage?

Stando a quanto svelato da Ringside News, il backstage ha reagito in maniera composta al rilascio di Lars Sullivan: per molti non è stata per niente una sorpresa. In molti avevano già previsto questo esito diversi mesi fa dopo aver appreso i suoi problemi psicologici legati agli attacchi di panico che si sarebbero ripetuti anche dopo la sua ultima apparizione del 6 novembre arrivando a non apparire più neanche nel backstage.

Nonostante l’indulgenza mostrata per il suo comportamento omofobo e razzista che gli costarono una multa da 150.000 dollari e per il suo passato come attore hard, il Freak aveva perso l’effetto magico agli occhi di Vince McMahon il quale, come riferito da numerosi wrestler, non riusciva a vederlo più come prima dopo la scoperta dei filmati per adulti che lo vedevano protagonista.

Fine della storia? Vedremo cosa succederà, restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Bella Twins: Brie conferma che torneranno sul ring
Bella Twins: Brie conferma che torneranno sul ring
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: