Maria Kanellis attacca la gestione degli atleti in WWE

Maria Kanellis attacca la gestione degli atleti in WWE

Maria Kanellis è davvero grata alla WWE, ma ecco quali aspetti non le sono piaciuti

Maria Kanellis e Mike Bennett sono stati rilasciati dalla WWE nell’aprile 2020 a causa dei tagli al budget necessari a seguito della pandemia COVID-19. Entrambi alla fine sono tornati a ROH, e la Kanellis aveva rilasciato delle belle parole sulla federazione di Stamford, ringraziando tutti per le opportunità avute.

Durante una recente intervista al Wrassingh Show, ha parlato del suo primo periodo in WWE, dal 2005 al 2010, e ha poi criticato la gestione troppo severa nei confronti degli atleti e dei loro progetti privati da parte della federazione.

Maria Kanellis voleva più libertà durante il suo periodo in WWE

Maria è stata rilasciata la prima volta nel 2010 e subito dopo ha pubblicato un EP musicale chiamato Seven Sins. Alla lottatrice non è piaciuto il modo in cui la WWE ha cercato di prendere il controllo del suo progetto musicale e crede che la federazione continui a bloccare i propri atleti in qualsiasi altro progetto esterno. Inoltre era rimasta infastidita dal fatto che la federazione non le avesse mai dato un aumento nonostante il grande lavoro svolto sul ring.

La WWE ha sempre voluto controllare i tuoi progetti personali. E ora questo viene alla luce con Twitch, con Cameo e quel genere di siti. Anche allora, quando si trattava della mia carriera musicale o della mia scelta di voler recitare, la WWE voleva avere il controllo su tutto ha detto Maria Kanellis.

“Io non volevo questo, soprattutto visto quanto mi pagavano! Non ricevevo un aumento da cinque anni e mezzo, io lo ho chiesto ma non me lo hanno mai dato! Lavoravo quanto i migliori atleti ma non mi pagavano nemmeno un decimo del loro stipendio. Non era giusto per me, era un rapporto solo a loro vantaggio, e per me era un brutto periodo.”

La Kanellis dopo i trascorsi a Stamford è ora contenta di lavorare in ROH , ma sarà sempre grata alla WWE per l’occasione ricevuta, nonostante questi lati negativi trattati nell’intervista. Ci sarà mai un ritorno di Maria Kanellis alla corte di Vince McMahon?

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Fabian Aichner: la buona fortuna all'Italia per Euro2020
Fabian Aichner: la buona fortuna all’Italia per Euro2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: