Benvenuti cari lettori di The Shield Of Wrestling

Oggi vi proporrò la Preview di Money In The Bank, evento dual brand della WWE che andrà in scena il 17 giugno alla Allstate Arena di Rosemont, in Illinois.

Storicamente questo PPV ha sempre regalato tantissime emozioni soprattutto grazie all’omonimo match con le scale e alla presenza della valigetta, quest’anno purtroppo le attese non sembrano essere le stesse, complice anche un prodotto abbastanza scarso che la federazione ormai sta proponendo da tempo.

Bando alle ciance, partiamo subito con l’analisi dei vari match a cura del vostro TheLegitBoss.

•SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
BLUDGEON BROTHERS (C) VS KARL ANDERSON & LUKE GALLOWS

Uno dei tanti incontri che sinceramente non mi attirano, Anderson e Gallows tirati fuori dal nulla giusto per essere degli avversari di transizione, non mi aspetto granché da questa sfida ma il problema principale è trovare dei contendenti adatti e con questa gestione della WWE sembra davvero improbabile.

•RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH:
THE DELETERS OF WORLDS (C) VS THE B-TEAM

Altro incontro che suscita pochissimo interesse, Bo Dallas e Curtis Axel nelle ultime settimane hanno ricevuto un discreto push vincendo una Battle Royal per decretare gli sfidanti al titolo, purtroppo come detto in precedenza la gestione della categoria Tag Team non è all’altezza e i campioni sono destinati a restare tali anche dopo il PPV, vedremo se in futuro verrà data un’opportunità al Team formato da Mcintyre e Ziggler.

•BOBBY LASHLEY VS SAMI ZAYN

La loro faida con relativi segmenti è una delle peggiori del 2018, i due lottatori sono stati ridicolizzati continuamente e il pubblico lo ha fatto capire a gran voce, incontro che poteva essere interessante in un altro contesto ma ora come ora tutti attendono la fine in modo da voltare pagina.

•BIG CASS VS DANIEL BRYAN

Sin dal suo ritorno Daniel Bryan è stato relagato al mid carding soprattutto per non rischiare ricadute conoscendo la fragilità del collo, purtroppo però la faida con Cass è stata un totale disastro e per di più portata avanti per troppo tempo, ricordando ciò che è successo nel loro precedente match non mi aspetto assolutamente niente, l’unico mio timore è che possa vincere Cass, spero di sbagliarmi.

ROMAN REIGNS VS JINDER MAHAL (WITH SUNIL SINGH)

Ecco un’altra faida messa in atto semplicemente per tenere occupato Roman Reigns, il problema è sempre lo stesso, Vince continua a credere che Roman possa essere tifato nonostante i soliti errori, The Big Dog dovrebbe vincere questo incontro ma spero non vada successivamente contro Brock Lesnar in vista di Summerslam.

•SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
CARMELLA (C) VS ASUKA

Partiamo dal presupposto che per me Carmella ha letteralmente fallito nel ruolo da campionessa ma soprattutto nel ruolo da heel, le interazioni sono state poche e gestite male non riuscendo a rendere The Princess Of Staten Island credibile, credo che a spuntarla però possa essere proprio quest’ultima magari con l’intervento di Peyton Royce e Billie Kay che ultimamente sono state messe ingiustamente da parte.

•INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH:
SETH ROLLINS (C) VS ELIAS

Siamo arrivati ad uno dei due match che attendo di più, da una parte abbiamo il campione che sta elevando la cintura grazie ai suoi incontri e che in questo momento è il miglior lottatore in WWE, dall’altra Elias, ormai un punto fermo del roster di Raw grazie al suo carisma e al suo personaggio, l’incontro può essere davvero godibile e non escluderei una vittoria titolata di The Drifter.

•LAST MAN STANDING WWE CHAMPIONSHIP MATCH:
AJ STYLES (C) VS SHINSUKE NAKAMURA

Faida che è andata troppo per le lunghe, gestita malissimo e con incontri deludenti, i due wrestler a mio avviso hanno perso anche un po’ di considerazione con il nipponico che poteva essere sfruttato in maniera diversa, soprattutto vedendo che il turn qualcosa in più al personaggio aveva dato, non è totalmente da escludere una vittoria di Shinsuke ma l’unica cosa che voglio è che finisca tutto dopo questo PPV.

•WOMEN’S MONEY IN THE BANK LADDER MATCH:
SASHA BANKS VS EMBER MOON VS NATALYA VS BECKY LYNCH VS CHARLOTTE FLAIR VS ALEXA BLISS VS NAOMI VS LANA

Ecco il secondo match che attendo con un hype abbastanza alto, rispetto allo scorso anno l’incontro può essere davvero godibile soprattutto grazie alla presenza di Sasha Banks e Ember Moon, che soprattutto nell’ultima puntata di Raw hanno fatto notare la loro alchimia e di essere davvero le più in forma, l’unica nota dolente resta Lana e spero le venga dato pochissimo minutaggio, le favorite ci sono, colei che davvero ha bisogno della valigetta è Becky che fino ad ora non ha avuto assolutamente niente dalla federazione, lei è la prescelta di molti ma io vado per la Boss, che tra l’altro potrebbe riprendere la faida con Bayley proprio durante l’incontro.

•RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP MATCH:
NIA JAX (C) VS RONDA ROUSEY

Altra faida che ho cercato di salvare in principio ma senza riuscirci, la WWE ci ha messo del suo con un booking abbastanza pessimo ma le colpe sono anche delle due lottatrici, Nia ha fallito come campionessa e al microfono mostra delle lacune evidenti, stessa cosa per la sua rivale Ronda, continuamente in imbarazzo e piuttosto legnosa nei promo, il tifo nei suoi confronti per il seguito che si porta dalla UFC non basta e anzi ultimamente sta diventando quasi una scusante, non voglio dilungarmi ma credo che il match possa seriamente finire in squalifica così da mantanere intatto lo status di entrambe per quanto possa servire.

•MEN’S MONEY IN THE BANK LADDER MATCH:
BRAUN STROWMAN VS BOBBY ROODE VS FINN BÁLOR VS KEVIN OWENS VS SAMOA JOE VS THE MIZ VS RUSEV VS THE NEW DAY MEMBER

Incontro che almeno per me potrebbe risultare un flop, ciò che mi preoccupa è la gestione di Braun Strowman, in incontri a più persone come ad esempio nell’elimination chamber match la sua presenza è stata addirittura ingombrante, non vorrei succedesse lo stesso con i lottatori che sprecano la maggior parte del tempo cercando di schiantare il gigante attraverso un tavolo o una scala, detto ciò, coloro che dovrebbero per logica vincere la valigetta sono Finn Bálor, The Miz e Kevin Owens, vedremo cosa deciderà la WWE.

Siamo arrivati alla conclusione di questa Preview di Money In The Bank 2018, spero possa essere un evento positivo e soprattutto un punto di partenza per una risalita della WWE visto il prodotto proposto negli ultimi tempi.