RAW
RAW

RAW | Assisteremo al rematch tra Brock Lesnar e Seth Rollins?

Aggiornamenti su un ipotetico rematch tra Brock Lesnar e Seth Rollins

La scorsa notte, a SummerSlam, Seth Rollins è riuscito a sconfiggere Brock Lesnar nel main event del PPV, diventando per la seconda volta Universal Champion.
Sono usciti, di recente, degli aggiornamenti riguardanti il titolo universale e un ipotetico rematch tra Brock Lesnar e Seth Rollins.
Paul Heyman e Brock Lesnar sono stati informati che quest’ultimo non otterrà il rematch contro il neo-campione Seth Rollins, valevole per l’Universal Championship. A confermarlo è stato proprio Paul Heyman tramite un tweet di due ore fa.
 


“Il mio cliente Brock Lesnar ed io abbiamo appena appreso che <<non sarà concesso nessun rematch>> contro il WWE Universal Heavyweight Champion Seth Rollins!!! Noi consideriamo questa decisione arbitrariamente e palesemente ingiusta!”
Seth Rollins tornerà a RAW come campione universale e non ci sono ancora voci su chi potrebbe essere il suo prossimo avversario.
Tuttavia la federazione, sempre su Twitter, ha ritwittato il tweet di Heyman facendo dunque pensare che Brock Lesnar e il suo manager potrebbero prendere parte alla puntata di RAW di stanotte per proseguire la faida con Rollins.

Le parole di Rollins dopo il match con Lesnar

A evento concluso, il neo-campione universale ha preso parte a un’intervista esclusiva di WWE.com, nella quale ha parlato della sua vittoria su Brock Lesnar.
Rollins ha parlato di come ha dato se stesso negli ultimi mesi, delle difficoltà avute durante l’incontro e di quella che considera la vittoria più importante in tutta la sua carriera.
“Per me, questa è stata molto probabilmente la più grande vittoria in tutta la mia carriera. E’ stato più grande di WrestleMania, e così è. L’ho detto anche a RAW, questo è tutto quello sono, tutto quello che ho.”

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
Hulk Hogan - Coronavirus
Hulk Hogan considera il coronavirus come una punizione divina