RAW | Cambio di titolo nel match di coppia? | Nella giornata di ieri, la WWE ha annunciato tramite il proprio profilo Twitter un match con in palio i titoli di coppia di RAW.

Difatti gli attuali campioni, Curt Hawkins e Zack Ryder, sono stati chiamati a difendere le cinture di categoria dall’assalto dei Revival e degli Usos, durante Monday Night RAW. In questa occasione, gli ex NXT Scott Dawson e Dash Wilder hanno la possibilità di riscattare le sconfitte patite per mano dei due team rivali; in quel di WrestleMania 35 contro Hawkins e Ryder, mentre a Super ShowDown con i fratelli samoani. Jimmy Uso ed il gemello Jey invece questa volta cercano di fare bottino pieno, dato che hanno sciupato l’occasione di diventare Tag Team Champions a SmackDown Live, nel match che li ha visti impegnati assieme a Daniel Bryan e Rowan. I pronostici non hanno dato molto credito agli attuali campioni a dire il vero complice anche il loro scarso impiego nelle puntate precedenti.

L’esito del Tag Team Championship Match

Supportati moralmente da Shane McMahon e Drew McIntyre, che hanno promesso di festeggiare insieme a loro in caso di vittoria, i Revival hanno vinto la contesa. Il secondo regno da campioni di RAW si inaugura grazie ad una furbata: Jey Uso, con l’Uso Splash, aveva praticamente ottenuto la vittoria schienando Curt Hawkins, ma Scott Dawson l’ha allontanato ed ha schienato il campione mentre Dash Wilder bloccava il samoano.