1 anno fa

RAW UPS AND DOWNS – (13-08-2018)

Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, benvenuti e ben ritrovati ad un nuovo appuntamento con gli Ups and Downs di Monday Night Raw!

DOWNS:

•GIVE WOMEN A CHANCE – Ups And Downs

In una WWE dove si millanta costantemente di un’evoluzione, oggettivamente sembra che questa sia solo una filastrocca per riempire la bocca ai dirigenti. La gestione delle donne in quel di Raw è obbrobriosa (salvo Ronda Rousey e Alexa Bliss, che almeno sanno intrattenere seppur mediocremente). Sasha Banks vs Ruby Riott è l’ennesima dimostrazione che ‘sta WWE HA bisogno di tornare allo splendore di 2 anni fa, quando la Women’s Revolution si sentiva fortemente ed era quasi tangibile.

UPS:

•WELCOME BACK TO THE ASYLUM – Ups And Downs

La cosa che più mi ha sconvolto di questo ritorno è la stempiatura di Dean Ambrose che mai avrei immaginato esistesse. Scherzi a parte, sono abbastanza felice del ritorno di Dean – seppur questi non rientra minimamente nei miei preferiti -. Il Lunatic Fringe potrebbe aggiungere decisamente un po’ di pepe al match di Summerslam, che tutto sarà tranne che scontato. Non vi nego che sono talmente fiducioso della situazione che mi aspetto un Fatal Four-Way nel recente futuro.

E anche per oggi è veramente tutto, goodbye and… Goodnight!

Ciro Gallotti

Seguace della disciplina dal lontano 2007, si occupa degli show settimanali WWE con annesse analogie; oltre ad essere colui che gestisce "Burning Hammer", "Pills of Wrestling" e "PerfecTen". Sentimentalista cronico nei confronti di determinati wrestler. Fighting Spirit Guy, Cinefilo, Puroresu Lover e anche appassionato di lettura generale. Ama approfondire ogni singola sfaccettatura che offre questo sport-spettacolo, abbattendo le barriere della superficialità e cercando di migliorarsi giorno per giorno affinché il progetto al quale state prestando attenzione possa raggiungere una vetta sempre più alta.