Being The Elite

Report Being The Elite 198 On The BTE Compound

L'ultima puntata di Being The Elite ha visto due match e un'apparizione a sorpresa!

Being The Elite 198 | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti all’episodio 198 di Being The Elite! Io sono Francesco D’Onofrio e vi proporrò il report della puntata. Buona lettura!

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Being The Elite 198 comincia con Peter Avalon che si reca a casa di Brandon Cutler e, quando quest’ultimo apre la porta, comincia a prenderlo in giro, chiamandolo perdente e dicendogli di aver fatto un viaggio di tre ore con un Uber solo per dirgli questo. Tuttavia, il vero motivo per cui si è recato a casa sua è una proposta: dato che entrambi hanno una streak di sconfitte, perché non fare un tag team insieme e cercare di ottenere insieme una vittoria? Brandon sembra interessato, perché è una cosa scientifica: se metti insieme una streak perdente e una streak perdente, ottieni una streak vincente! Brandon accetta e Peter gli dice che hanno un match proprio adesso!

Sigla!

Il match che Peter Avalon ha organizzato è un tag team match contro gli SCU (Christopher Daniels & Frankie Kazarian), non esattamente due pivelli… Comincia, così, il primo match ufficiale al BTE CompoundExcalibur offre il commento di questo incontro, mentre si intravede uno speciale cameraman, che è Nick Jackson.

Dopo alcune interazioni tra Brandon Cutler Frankie Kazarian, è il turno di Peter Avalon vs Christopher Daniels. Il tag team appena formatosi mostra diverse qualità e mette in difficoltà gli esperti SCU, anche se Peter cerca spesso di inserirsi al posto di Brandon, contro la volontà di quest’ultimo.

Le incomprensioni tra Brandon Cutler Peter Avalon sono decisive, dato che il tag team viene sconfitto attraverso un doppio pin da parte di Christopher Daniels Frankie Kazarian. Ironia della sorte, dunque, entrambi sono stati schienati e sconfitti, di nuovo. Termina, così, il primo match realizzato al BTE Compound, lasciando Brandon Peter molto frustrati per l’ennesima sconfitta.

Un malinconico Luchasaurus si reca a casa di… Taya Valkyrie! La wrestler di IMPACT! Wrestling fa una nuova apparizione a Being The Elite (cantando una versione personalizzata di Miz & Morrison hey hey oh oh). Luchasaurus chiede a Taya di entrare, perché ha bisogno di riprendersi la sua codaTaya gli dice di andare a casa, perché ha già i suoi amici Jungle Boy Marko Stunt.

Christopher Daniels si reca da Matt Jackson per chiedergli un Lysol (un disinfettante). Matt gli risponde, ricordandogli, però, di mantenere la distanza di sicurezza.

Scorpio Sky è stato fermato dalla polizia. Egli immagina che sia perché stava andando un po’ veloce. Tuttavia, i poliziotti sono Trevor & Arthur. Quest’ultimo comincia ad attaccare Scorpio, dicendo che l’unica cosa buona di lui sono i suoi compagni, soprattutto Frankie KazarianTrevor cerca di calmare il collega, dicendo, però, che, secondo lui, è Christopher Daniels il vero punto forte degli SCU. Quando i “poliziotti” chiedono a Scorpio di far vedere loro il portafogli, quest’ultimo pensa di dover mostrare la patente. Tuttavia, i due si stanno riferendo ai soldi… Scorpio è offeso da questa cosa e intima Trevor & Arthur di andarsene, altrimenti chiamerà suo zio, che è stato poliziotto per 35 anni.

Kenny Omega dà un aggiornamento sul suo infortunio, dicendo che sta combattendo normalmente. Inoltre, dice che si trova in una location segreta a chiunque, per i tapings di AEW: Dynamite. C’è una lista ristretta di talenti che possono entrare nell’arena e si è assicurato che una particolare persona (Colt Cabana) non fosse presente nella lista. Tuttavia, alle sue spalle, compare Colt, che gira per l’arena. Questo fa impazzire Kenny, che comincia a rincorrere quello che sta, ormai, diventando il suo arcinemico. La scena è decisamente comica: inizialmente, si nota uno scambio di magliette tra Kenny Colt; in seguito, è Colt che sta inseguendo Kenny, il quale poi si ricorda che era il contrario; poi, Tony Schiavone è il personaggio che viene inseguito; infine, Kenny si ritrova a inseguire un cane. Quando se ne rende conto, Kenny comincia ad accarezzare il cane, seguito da Colt. Tuttavia, subito dopo, riparte la caccia all’uomo.

Anche gli Young Bucks, annunciati da Justin Roberts con tanto di theme song, si esibiscono al BTE Compound, con il ring posizionato sopra un campo da tennis. I due fratelli affrontano due jobber locali (come detto anche dall’annunciatore). Anche questo incontro è commentato da Excalibur, mentre il cameraman è ora Frankie Kazarian.

Al contrario di quanto ci si poteva aspettare, l’incontro non è esattamente uno squash match. Dopo un inizio di dominio per gli Young Bucks, gli avversari riescono ad avere un loro momentum (con tanto di instant replay), ma, alla fine, i due fratelli trionfano nel main event della giornata. Un test importante per Nick Jackson, che sta recuperando dall’infortunio.

Nick Jackson dice che si sta riprendendo, ma, per poter arrivare subito al 100%, bisognerebbe fare una cosa. Matt Jackson capisce di che cosa sta parlando, ma non è d’accordo. Nick gli dice di pensarci su.

Frankie Kazarian si reca dal Team High Risk (gli avversari della giornata degli Young Bucks, che si chiamano Simon Lotto & Steven Andrews) per prendere in giro i due sconfitti, ma apprezza anche il fatto che i due continuino ad allenarsi, nonostante tutto. Nasce, però, una lite, che viene sedata dalla seguente proposta: la prossima settimana, a Being The Elite, ci sarà Team High Risk vs Team SCU, in uno squash match.

Scopri tutti gli episodi di Being The Elite

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Twitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
AEW Dynamite 20 05 2020 Report
AEW Dynamite 20-05-2020 Report