Report G1 Climax 12-08-2019 | Final: Lettori di The Shield Of Wrestling, bentornati nella nostra rubrica dedicata al celebre torneo della NJPW! Alla tastiera Michael Formica per il report della finale del G1 Climax!

Vi invitiamo a leggere la nostra preview della finale del G1 Climax 29 per sapere a grandi linee cosa è accaduto durante il torneo più importante del puroresu. Il momento è ormai giunto e oggi verrà decretato il vincitore della ventinovesima edizione del G1 Climax. Da un lato Kota Ibushi, dall’altro Jay White, chi sarà vincitore?

Tag Team Match: Clark Connors & Karl Fredericks sconfiggono Ren Narita & Yota Tsuji

Six-Men Tag Team Match: Jeff Cobb, Jushin Thunder Liger & Tiger Mask IV sconfiggono Suzuki-Gun (Lance Archer, Taichi & Yoshinobu Kanemaru)

Six-Men Tag Team Match: BULLET CLUB (Taiji Ishimori, Yujiro Takahashi & Chase Owens) sconfiggono CHAOS (Will Ospreay, SHO & YOH)

Tag Team Match: Juice Robinson & Toa Henare sconfiggono Jon Moxley & Shota Umino

Ten-Men Tag Team Match: Los Ingobernables de Japon (Tetsuya Naito, EVIL, SANADA, Shingo Takagi & BUSHI) sconfiggono Hirooki Goto, Togi Makabe, Toru Yano, Tomoaki Honma & Ryusuke Taguchi

Six-Men Tag Team Match: BULLET CLUB (Bad Luck Fale, Tama Tonga & Tanga Loa) sconfiggono CHAOS (Tomohiro Ishii & YOSHI-HASHI) & KENTA

Durante il match assistiamo ad un grande colpo di scena. KENTA interviene colpendo il Never Opwnweight Champion con un Running Knee Strike consegnando la vittoria al Bullet Club. Durante la serata viene ufficializzato l’ingresso di KENTA all’interno della stable!

Tag Team Match: Suzuki-Gun (Minoru Suzuki & Zack Sabre Jr.) sconfiggono Kazuchika Okada & Hiroshi Tanahashi

G1 CLIMAX 29 FINAL MATCH: KOTA IBUSHI VS JAY WHITE

Un match destinato a diventare un classic. L’asticella della tensione è salita notevolmente nelle ultime giornate e la cavalcata per la finale dei due atleti è stata davvero incredibile. In molti avevano grandi aspettative e di certo non sono stati delusi.

L’intero Bullet Club è salito sul ring con White ma il leggendario arbitro Red Shoes gli ha espulsi prima del suono della campanella. L’unico ad essere rimasto all’angolo dello Switchblade è il fido compagno Gedo. Tuttavia, poco dopo l’inizio dell’incontro, Gedo cerca subito di interferire e ciò convince Red Shoes a mandarlo via.

I due hanno un intenso scambio di colpi sin dall’inizio. Ibushi mette a segno dropkick lanciando White all’esterno del ring. Il Golden Lover tenta una Golden Triangle ma l’avversario evita sapientemente la mossa iniziando a colpire il rivale all’caviglia. Una volta tornati all’interno del quadrato, il leader del Bullet Club mette a segno un double underhook suplex sul turnbuckle. Ibushi tenta quindi una snap hurricanrana ma la sua caviglia inizia a cedere.

Riesce nella manovra al secondo tentativo ma i danni subito stanno diventando un problema.

Il Golden Lover colpisce con una powerslam seguita da un moonsault. Prosegue con una serie di calci per poi concludere la combo con una standing moonsault. Cerca la conclusione con un backflip kneedrop ma White riesce a salvarsi. Lo Switchblade approfitta del dolore alla caviglia dell’avversario e connette una Blade Buster ma il conteggio si ferma a due. Decide di applicare la sua TTO ma Ibushi lo respinge.

Il match aumenta d’intensità, Ibushi mette a segno un double stomp sulla schiena dell’avversario che però reagisce con una flatliner e un German suplex. White inizia a crederci, mette a segno un superplex e prova a concludere il match con la kiwi krusher ma Ibushi interrompe il tutto e contrattacca con una spike package driver.

White ci riprova, uranage slam e kiwi krusher ma il conteggio si ferma ancora a due. Il leader del Bullet Club chiama la Blade Runner ma Ibushi evita la finisher. Il nipponico cerca di ribaltare la situation con la sua Kamigoye che viene però bloccata dall’avversario. White continua, tenta una sleeper suplex ma Ibushi trasforma il tutto in un sleeper suplex a suo favore.

Ci si sposta verso il turnbuckle e il tutto sfocia in una baraonda in cui White approfitta di Ibushi per mettere ko Red Shoes.

Il momento è propizio per lo Switchblade che mette a segno un low blow. Gedo torna nel ring con una sedia che viene utilizzata per infierire sulla gamba del nipponico. Dragon screw di White, Gedo rianima l’arbitro e il leader del Bullet Club connette la TTO. White sente il profumo della vittoria ma Ibushi raggiunge le corde.

White deve ripartire da capo, tenta una sleeper suplex ma l’avversario non demorde e mette a segno un backflip kick. I due iniziano un massiccio scambio di colpi che si conclude con un lariat di Ibushi seguito dalla Last Ride ma il conteggio è fermo a due.

Ibushi chiama la Bomaye ma White e Gedo fanno di tutto per restare in partita. Gedo finisce colpito dal Golden Lover che però è costretto a subire una sleeper suplex dal rivale. Ibushi non sembra sentire dolore e connette una Bomaye. Red Shoes chiama Rocky Romero dal tavolo di commento per portare Gedo lontano dal ring.

Seconda Bomaye e altro nearfall.

Ibushi ci crede, tenta la Kamigoye ma White la blocca per poi infierire alla gamba danneggiata dell’avversario. Ibushi ci riprova con un paio di high kicks, tenta nuovamente la Kamigoye ma White trasforma il tutto in una a Blade Runner. La stanchezza non consente a White di capitalizzare la manovra.

Il Golden Lover cerca di restare in partita, mette a segno un straightjacket German e cerca la Kamigoye ma White blocca il tutto mettendo a segno un sleeper suplex. Ne segue un altro, il nipponico sembra in grande difficoltà. White prova a connettere la Blade Runner decisiva ma Ibushi riesce a colpire l’avversario con la sua Kamigoye. Il nipponico ci crede, sente che può farcela. Jumping knee strike seguito da un’altra Kamigoye ma il conteggio si ferma a due. Ibushi mette a segno la terza Kamigoye e ottiene così la vittoria!

VINCITORE DEL TORNEO: KOTA IBUSHI

Harold Meij da al vincitore la bandiera e il trofeo del G1. Segue il promo di Ibushi che dichiara che questo è stato il mese più importante della sua vita. L’anno scorso ha perso la finale ma quest’anno è riuscito a vincere. Non può essere più felice di adesso e ringrazia tutti coloro che hanno partecipato al torneo ribadendo che tutti insieme lasceranno un segno indelebile nel mondo del wrestling. Conclude dicendo che è appena iniziata una nuova era nella NJPW e, dopo aver ringraziato ancora tutti, ricorda l’appuntamento alla prossima edizione del torneo!

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.