Report G1 Climax 29 18-07-2019 | Day 5: Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone per il report della quinta giornata del G1 Climax, il più grande torneo del puroresu organizzato dalla NJPW!

Come sempre vi indirizziamo verso la nostra preview del G1 Climax ed alla precedente giornata per restare aggiornati sul torneo.

Ecco i risultati dei match non del torneo:

Tag Team Match: IWGP United States Champion Jon Moxley & Shota Umino sconfiggono NEVER Openweight Champion Tomohiro Ishii & Yuya Uemura

Six-Men Tag Team Match: Jeff Cobb & CHAOS (Hirooki Goto & YOSHI-HASHI) sconfiggono Juice Robinson, Toa Henare & Yota Tsuji

Six-Men Tag Team Match: BULLET CLUB (Jay White, Yujiro Takahashi & Chase Owens) sconfiggono Toru Yano, Tomoaki Honma & Ren Narita

Six Men Tag Team Match: Suzuki-Gun (Taichi, Minoru Suzuki & Yoshinobu Kanemaru) sconfiggono Los Ingobernables De Japon (Tetsuya Naito, BUSHI & Shingo Takagi)

G1 CLIMAX A BLOCK MATCH: KENTA VS LANCE ARCHER

Due delle maggiori sorprese parlando di risultati. KENTA parte immediatamente con i suoi soliti calci, ma non sortiscono alcun effetto. Niente danni, ma neanche rallentamenti ed il membro del Suzuki-Gun investe l’ex Hideo Itami. A sorpresa, il pubblico sostiene Archer e non KENTA, che cinque anni fa proprio qui diede il suo addio al puroresu e alla NOAH (che venne poi invasa proprio dal Suzuki-Gun, quindi rispettatissimo). Archer è troppo grosso per la Go To Sleep e Lance continua ad attaccare, chiamando l’avversario “Hideo” per tutto il tempo. KENTA prova con alcune prese, fino a chiudere il nemico nella Game Over, costringendolo alla resa.

VINCITORE: KENTA

G1 CLIMAX A BLOCK MATCH: SANADA VS EVIL

Niente amicizia oggi, niente Tag Team Partner: i due dei Los Ingobernables De Japon se le sono date di santissima ragione, due anni dopo il loro unico altro incontro l’uno contro l’altro, sempre nel Climax, sempre al Korakuen Hall. Non mancano manovre caratteristiche dello stesso team, come una Magic Killer sfruttando l’arbitro. Serie di counter di Cold Skull che termina con una Everything Is EVIL…eseguita però da SANADA! EVIL però non si tira indietro e non molla, anzi strappa proprio lui i due punti con la sua patentata Everything Is EVIL.

VINCITORE: EVIL

G1 CLIMAX A BLOCK MATCH: BAD LUCK FALE VS IWGP HEAVYWEIGHT CHAMPION KAZUCHIKA OKADA

Fale ha attaccato brutalmente Okada prima di entrare e l’ha letteralmente trascinato durante l’ingresso. Nel ring il tongano spadroneggia e con molta lentezza distrugge il campione. Tentativo difficoltoso di reazione del Rainmaker, ma intervengono Chase Owens e Jado ad attaccarlo malamente mentre Fale distrae l’arbitro. Il dominio Fale continua ancora per qualche minuto, ma con una Bodyslam il leader del CHAOS reagisce, anche se è in pessime condizioni. Suicide Dive a mettere KO tutto il BULLET CLUB e poi invoca il pubblico. DDT, ma solo due. Ora Okada sfodera alcuni colpi da maestro ed il gigante è in difficoltà. Top Rope Elbow Drop e taunt. Tentativo di Rainmaker con Fale che manda l’arbitro nel mezzo. Arriva Owens ad attaccare mentre l’arbitro è a terra e Granade. Okada scappa dalla Bad Luck Fall e con i suoi fantastici Dropkick stende sia Fale che Owens. Jado ci prova con la mazza da kendo, ma mentre prova a tenerlo fermo per la carica di Fale Okada si scansa. Approfittando, il Rainmaker chiude con un Roll-Up.

VINCITORE: KAZUCHIKA OKADA

Tentativo di assalto dopo l’incontro respinto dal solo campione.

G1 CLIMAX A BLOCK MATCH: REVPRO UNDISPUTED BRITISH HEAVYWEIGHT CHAMPION ZACK SABRE JR. VS HIROSHI TANAHASHI

ZSJ ha imparato come prendere l’Ace e sa quali sono le parti del corpo dove soffre maggiormente. Tanahashi però non molla, con un pubblico tutto dalla sua. L’abilità del britannico nell’aggrapparsi in qualsiasi modo e far soffrire però ormai la conosciamo tutti e sono problemi per Hiroshi, che quindi prova spesso dei Roll-Up. Anche Tana ha imparato a conoscere l’inglese e conosce molte sue prese, riuscendo a rispondere. Tentativo di Cloverleaf trasformata da ZSJ in una devastante Double Armbar. Il dolore è percepibile, ma rotolando l’Ace raggiunge le corde. Sabre non ha mollato, ma soffre molto un Inverted Dragon Screw. Slingblade, ma solo conto di due. Standing High Fly Flow, ma la versione normale della finisher viene trasformata in una Triangle Choke. Tanahashi ci mette tutte le sue forze rimanenti e la trasforma in un Roll-Up.

VINCITORE: HIROSHI TANAHASHI

Sabre è al limite della sopportazione per l’ennesima sconfitta.

G1 CLIMAX A BLOCK MATCH: IWGP JUNIOR HEAVYWEIGHT CHAMPION WILL OSPREAY VS KOTA IBUSHI

I due vogliono subito scaldare l’ambiente per la rivincita di Wrestle Kingdom 12. Forse per le condizioni fisiche dei due, forse per proporre qualcosa di nuovo, ma l’inizio è decisamente diverso dalla spettacolarità di gennaio. Prima un inizio molto tecnico, successivamente tante manovre dure. Ospreay mette il mirino sulla caviglia di Ibushi, che soffre parecchio i danni. Questa durezza dell’Aerial Assassin non è da lui, è quasi da heel. Reazione di Kota, ed anche lui è più duro del solito. Il focus della Golden Star è il collo, realmente infortunato, e Will subisce i danni. Esce dalle prese e finalmente iniziamo a vedere alcuni colpi soliti dei due. Iniziano a scambiarsi finalmente tante manovre di agilità e spettacolarità, come dovrebbero solitamente. Ospreay controlla, ma non vanno né la Storm Breaker né la OsCutter (trasformata in uno spettacolare German Suplex).

Ora Kota è decisamente più aggressivo, ma Ospreay non molla e continua a sfruttare i problemi alla caviglia.

Snap German Suplex di Kota, ma Ospreay risponde. Finalmente il match ingrana, con counter su counter alle finisher e tantissimi near fall. Fermata in anticipo una Super OsCutter. Ibushi si vendica con cattiveria di Wrestle Kingdom e di questo incontro, facendo passare ad Ospreay le pene dell’inferno. Non riesce ad eseguire un Super Dragon Suplex, ma con un Pele Kick raggiunge Ospreay e lo fa cadere dal paletto. Classico Second Rope German Suplex, ma Ospreay cade in piedi. Hidden Blade su un Ibushi spacciato, ma raggiunge le corde. Robinson Special a segno. OsCutter bloccata al primo tentativo, al secondo connette ma kick-out. Fermata la Storm Breaker, Standing Kamigoye e Michinoku Driver ma solo conto di due. Spanish Fly dell’inglese, ma è ancora due. Will vuole un’altra Hidden Blade, ma Kota risponde e colpisce con un Lariat sul collo. Bomaye, ma incredibilmente Ospreay respinge ancora. Kamigoye ed è game over.

VINCITORE: KOTA IBUSHI

La Golden Star ringrazia il suo avversario per l’incontro. Il G1 Climax andrà avanti ancora a lungo. Non vuole arrendersi e non vuole tradire il pubblico e da l’appuntamento alle prossime giornate.

BLOCK APUNTIVITTORIEPAREGGISCONFITTE
Kota Ibushi14702
Kazuchika Okada14702
Bad Luck Fale8405
Zack Sabre Jr.8405
Will Ospreay8405
Hiroshi Tanahashi8405
SANADA8405
EVIL8405
KENTA8405
Lance Archer6306
BLOCK BPUNTIVITTORIEPAREGGISCONFITTE
Jay White12603
Tetsuya Naito10504
Jon Moxley10504
Hirooki Goto10504
Tomohiro Ishii8405
Jeff Cobb8405
Toru Yano8405
Juice Robinson8405
Taichi8405
Shingo Takagi8405

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord