Report IMPACT! 22-04-2021 - IMPACT! Wrestling

Report IMPACT! 22-04-2021 – IMPACT! Wrestling

Report IMPACT! 22-04-2021 - Young scende in campo contro Edwards

REPORT IMPACT! 22-04-2021
Luogo
Skyway Studios (Nashville, Tennessee)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
IMPACT! Plus, FITE TV, Twitch

Benvenuti all’episodio di sta sera della IMPACT! Wrestling, qui con voi c’è Alessandro Riina pronto a farvi compagnia questo giovedì sera.

Dopo i fatti accaduti la scorsa settimana (di cui trovate QUI il report e QUI i risultati live) torniamo con un nuovo entusiasmante appuntamento offerto dalla Impact! Wrestling. Dopo che Eddie ha accusato i Violent By Design di aver attaccato Dreamer alle spalle, l’astio è aumentato fra i due team e sta sera assisteremo allo scontro fra Young ed Edwards, spalleggiati dai loro alleati.

REPORT IMPACT! 22-04-2021

Con la vittoria di Petey Williams durante Before The Impact, che sconfigge Fallah Bahh e Madman Fulton, ha inizio il nuovo episodio della settimana.

Con la theme song di Rosemary fanno il loro ingresso i Decay, pronti ad affrontare gli ex campioni tag team che avranno un’importante sfida durante Rebellion per tentare la ripresa dei titoli contro i FinJuice.

TAG TEA MATCH: THE DECAY (BLACK TAURUS & CRAZZY STEVE W./ROSEMARY) VS THE GOOD BROTHERS (DOC GALLOWS & KARL ANDERSON)

Steve e Karl iniziano lo scontro con alcune prese, Crazzy dopo un Uppercut fa entrare il compagno che concia per le feste the Machine Gun. Steve rientra e prosegue il pestaggio, di nuovo tag a Taurus che viene però portato al lato opposto. Gallows risponde al fuoco con un Superkick, poi prende a pugni il lottatore AAA. Dopo aver sofferto ai colpi nemici, Black va con un Pele Kick e fa entrare Steve, questi ingaggia un duello con Anderson, Flatliner seguita da un Crossface che Doc interrompe. Il gigante lancia via Taurus, poi Steve si sbarazza di Karl ma Gallows lo blocca e, con la Magic Killer fatta col compagno, termina il match.

VINCITORI: THE GOOD BROTHERS

Anderson prende subito il microfono e chiama i FinJuice, dice che il 2020 è stato il miglior anno dei Good Brothers, perciò sono stati troppo ingenui nei confronti dei lottatori NJPW, ma ora grazie agli attuali campioni sono tornati ad essere The Machine Gun e Big LG e sono pronti a riprendersi i titoli.

Dopo aver rivisto la card di Rebellion, alcuni wrestler Impact danno le loro previsioni su chi uscirà fuori come vincitore dal main event del prossimo PPV.

Un promo dei Violent By Design mostra Eric Young che ricorda il match avuto con Storm, a seguire un video per il match cruento che avranno a Rebellion contro Mack, Edwards, James e Sabin.

Susan fa il suo ingresso, a seguire la contendente al titolo col fedele Kaleb.

SINGLES MATCH: SUSAN (W./DEONNA PURRAZZO) VS TENILLE DASHWOOD (W./KALEB)

Le due danno inizio col del grappling, ma Tenille ottiene immediatamente il vantaggio. Dopo alcune prese, Dashwood sbeffeggia la sfidante ma, grazie all’intervento di Deonna, ecco Susan che ottiene il vantaggio sperato mentre viene mandata la pubblicità. Tornati in onda, l’alter ego di Susie sta tenendo in pugno Tenille, Kaleb allora la distrae col cellulare e Dashwood ottiene il vantaggio. Le due si scambiano dei potenti Chop, poi Tenille con un Crossbody all’angolo. Susan evita il Suplex e scaglia la sfidante all’angolo, tra un selfie e l’altro Dashwood esegue un Neckbreaker e termina l’avversaria con la sua mossa personale.

VINCITRICE: TENILLE DASHWOOD

Con del trash talking sulla Virtuosa, ecco Tenille che dice di essere la maggior responsabile della rivoluzione femminile e che coronerà la sua carriera col titolo delle knockouts.

Myers in un promo dice di essere andato avanti nella sua vita e che anche Matt dovrebbe abbandonare il passato, invece lo ha inseguito in Impact, allora lui dovrà dargli una lezione a Rebellion.

Un altro filmato mostra i wrestler che dicono per chi tifano al main event di Rebellion, con tutti i face che parteggiano per Swann e tutti gli heel che tifano per Omega.

Un promo di Sami mostra il lottatore che promette a Miguel un appuntamento fatale col Death Machine a Rebellion, infatti farà in modo che non possa uscirne vivo.

Raju e Shera fanno il loro ingresso, pronti per il prossimo incontro.

SINGLES MATCH: SHERA (W./ROHIT RAJU) VS JAKE SOMETHING

Shera assalta subito l’ex alleato di Deaner, poi con calci e pugni lo chiude all’angolo. Dopo un Bodyslam prosegue con un Big Elbow, proseguendo così il pestaggio. Non appena Jake sta ottenendo il vantaggio ecco Raju che interviene e distrae l’arbitro, Something va per attaccare Rohit ma Shera lo distrugge con una violenta Spinebuster.

VINCITORE: SHERA

Un promo mostra Trey mentre si allena fino allo sfinimento per il match che lo aspetta contro il pericoloso Callihan a Rebellion.

Il campione Impact, con entrambi i titoli sulle spalle, fa il suo ingresso. Swann parla della conferenza stampa avvenuta nel precedente episodio, evidenziando come lo schiaffo subito da Kenny sia stato un grosso errore. Infuriato dice ad Omega di uscire fuori e riprovare a colpirlo. Lo schermo mostra Callis e The Cleaner che dicono di non poterci essere sta sera, ma che domenica ci saranno per poter prendere i futuri titoli di Omega. Kenny prosegue dicendo che non vede l’ora di avere 3 titoli, 4 cinture, per rappresentare 3 federzioni. Poi saluta col suo iconico goodbye e good night. Spente le luci parte la theme song di Moose! Il lottatore è tornato! Ricordiamoci che ha perso il TNA Championship proprio contro Swann. Moose si avvia verso il ring, dice a Rich di calmarsi perchè non ha cattive intensioni, dice di volersi congratulare con lui. Sacrifice lo ha scioccato, ma ora ha capito che Swann è un vero campione e dice di volerlo avvertire: a Rebellion andrà contro un uomo che si è autoproclamato un dio, ma lui sa di essere migliore di Omega sotto ogni aspetto, perciò non dovrà perdere i titoli contro il canadese, altrimenti pagherà le conseguenze. Swann lo rassicura dicendo che dopo Rebellion sarà il campione AEW e lo sconfiggerà di nuovo.

L’ennesimo promo mostra il ritorno di Wilde.

Le campionesse Tag team fanno il loro ingresso per il prossimo incontro.

SINGLES MATCH: KIERA HOGAN (W./TASHA STEELZ) VS JORDYNNE GRACE

Jordynne assalta l’avversaria all’angolo, poi la schianta con una Spinebuster. Con delle gomitate ben assestate Grace continua la tortura afferrando la sfidante e chiudendola in brutali prese. Kiera si libera e colpisce con dei Dropkick in corsa contro l’avversaria all’angolo. Jordynne non si arrende e tenta un Superplex, viene fermata dall’interferenza di Tasha ma ingaggia comunque con un brutale Brainbuster che termina con uno schienamento, ma Steelz lo interrompe con un calcio e causa la squalifica.

VINCITRICE VIA DQ: JORDYNNE GRACE

Mentre le Fire’n Flava massacrano l’ex campionessa ecco che fa il suo ingresso Rachel Ellering che salva Grace, poi quest’ultima annuncia che la figlia di Paul sarà la sua partner tag per Rebellion.

Un nuovo promo mostra i FinJuice che fanno del trash talking sui Good Brothers.

Con la theme song dei Violent By Design fa il suo ingresso il team, pronto a vedere all’opera il proprio leader.

SINGLES MATCH: ERIC YOUNG (W./RHINO, DEANER & JOE DOERING) VS EDDIE EDWARDS (W./WILLIE MACK, CHRIS SABIN & JAMES STORM)

I due lottatori partono con degli scambi veloci, Eddie pur ottenendo alcuni colpi ben assestati, viene distratto e poi massacrato. Edwards riottiene il controllo e stringe Young in una presa, poi con un assalto ben preciso lo mette in difficoltà. Tornati dalla pubblicità, Eric si libera con fatica dallo sfidante e, colpendolo alle spalle, lo incastra con le corde alla gamba. Prosegue con dei colpi ben assestati alla testa del lottatore, Edwards finisce fuori ed i due team stanno per esplodere, venendo però sedati dall’arbitro. Riprende il duello sul ring, Eddie con una Clothesline seguita da alcuni Chop, ma Young lo abbatte con una gomitata. Il Violent prosegue con un bel pestaggio, poi una feroce Neckbreaker. Eric è molto concentrato su Storm, il suo odio nei confronti del vecchio rivale accelera sempre di più, ma il bostoniano ne approfitta e lo abbatte con un Superplex. Un altro duello a colpi di pugni, gomitate e Chop, alcuni scambi all’angolo poi un Blue Thunderbomb da Edwards. Young con una Death Valley Driver, Eric manca una Piledriver e si becca un Powerbomb che però non termina il match. Edwards dopo un Suicide Dive viene assaltato dai Violent By Design che a loro volta vengono colpiti dagli alleati di Edwards. Eddie risale e viene chiuso in una Small Package che termina l’incontro.

VINCITORE: ERIC YOUNG

Scoppia una gigantesca rissa fra tutti i lottatori presenti, sia sul ring che all’esterno. Con uno scenario degno del loro futuro incontro a Rebellion, finisce l’episodio di oggi, dandoci appuntamento al PPV.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Report IMPACT! 22-04-2021 – IMPACT! Wrestling
Before The Impact
6
Decay vs Good Brothers
6.5
Tenille vs Susan
4
Shera vs Something
4
Hogan vs Grace
5
MAin Event
7.5
FATTORI POSITIVI
Before The Impact
Decay vs Good Brothers
Hogan vs Grace
Main Event
FATTORI NEGATIVI
Tenille vs Susan
Shera vs Something
5.5

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Before The Impact
Decay vs Good Brothers
Tenille vs Susan
Shera vs Something
Hogan vs Grace
MAin Event
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
SmackDown Report 11-06-2021 - WWE
SmackDown Report 11-06-2021 – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: