Report IMPACT! Wrestlig 23-08-2019 | Popolo di The Shield of Wrestling, benvenuti al Report di IMPACT! Wrestling. Alla tastiera, Giacomo “Geck” Della Vecchia.

Puntata che comincia con un Singles Match molto atteso dai fan. Inoltre, vedremo The North difendere il Tag Team Championship e Jake Crist difenderà l‘X-Division Championship contro Rich Swann

SINGLES MATCH: MICHAEL ELGIN VS RHINO

Dopo la rissa di settimana scorsa, la puntata comincia con l’accesa rivalità tra i due.

Rhino parte forte con un poderoso Clothesline che fa carambolare Elgin fuori dal ring. L’inglese rientra sul ring ed attacca con calci e pugni, Rhino ribalta l’azione e lo chiude all’angolo. Elgin ha reazione con un’Enziguiri, continua con una serie di Chop. The Man Beast con una serie di Elbow Drop, Elgin interrompe l’azione con un’Uranage Slam, prova a colpire l’avversario con una Senton Bomb ma Rhino si scansa e continua a colpire l’avversario con pugni, Clothelines per finire con una Spinebuster; ancora conteggio di 2. Elgin reagisce, TKO su Rhino, serie di Clothesline e poi German Suplex. Rhino colpisce Elgin con una Piledriver, tentativo di conteggio ma ancora solo 2. Scambio di colpi tra i due, Rhino connette un Superplex e prova di nuovo il conteggio, Elgin alza la spalla al 2. Rhino si posiziona all’angolo, preparandosi per la Gore, ma Elgin intercetta l’ex ECW con un potente Lariat facendolo scivolare fuori dal ring. L’inglese lo segue ed i due continuano a darsele fuori dal ring; l’arbitro non può far altro che contare entrambi fuori, mentre la Security cerca di separarli.

VINCITORE: DOUBLE COUNT-OUT

Nel backstage, Elgin si lamenta per il finale del match, dicendo che ancora non è finita tra lui e Rhino. L’ex ECW lo raggiunge ed i due continuano la rissa nel backstage

TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: THE NORTH (ETHAN PAGE & JOSH ALEXANDER) VS RENO SCUM (ADAM THORNSTOWE & LUSTER THE LEGEND)

Cominciano la contesa Luster ed Ethan Page. Subito Lock-up e Shoulder Tackle di Luster, che continua a colpire l’avversario con una Headbutt prima ed un Fist Drop dopo. Cambio con Thornstowe che comincia a colpire l’avversario, ma Page ribalta l’azione con un Dropkick dando il cambio ad Alexander. I due preparano e connettono un Double Team DDT andando anche al conteggio, ma l’avversario si salva al 2. Page guadagna il controllo del match, cambio per Alexander che comincia a colpire l’avversario con una serie di Uppercut; si prende del tempo e da modo a Thornstowe di colpirlo con uno Slam. Ma Page si riprende la scena, Side Back Breaker. Thornstowe ha una reazione, Flatliner su Page, cambio per Luster che colpisce Page con una serie di Clothesline all’angolo seguito da un Bulldog; Alexander poggia i piedi del compagno sulle corde e interrompe subito il conteggio. Ancora Luster colpisce Page con uno Spinebuster e va per il conteggio. I Reno Scum lavorano di coppia su Alexander, provano di nuovo il conteggio ma ancora una volta i campioni resistono, con Page che interrompe il conteggio intromettendosi. Luster si esibisce in un Suicide Dive su Page fuori dal ring mentre Thornstowe colpisce Alexander con un Death Valley Driver. Si prepara per il Moonsault, ma lo Spinebuster di coppia di Page & Alexander chiude la contesa.

VINCITORI E RIMANGONO TAG TEAM CHAMPIONS: THE NORTH (ETHAN PAGE & JOSH ALEXANDER)

Alisha Edwards incontra nel backstage Ace Austin, che si dichiara infortunato dopo i fatti successi la settimana scorsa con Eddie Edwards. Quest’ultimo dice di essere presente al palazzetto solo per supportare la moglie di Eddie Edwards nel suo successivo match con Havok. La ragazza si avvia verso il ring mentre si capisce che Ace ha semplicemente finto l’infortunio.

Madison Rayne incontra Jordynne Grace nel backstage. Come leader dello spogliatoio, non vuole che si allei con Rosemary, mettendola alla guardia citando i passati comportamenti di quest’ultima con Kiera Hogan e Allie. La Grace dice che non ha bisogno dei suoi consigli e nemmeno dell’aiuto di Rosemary, aggiungendo che glielo dirà di persona.

SINGLE MATCH: HAVOK VS ALISHA EDWARDS

La moglie di Eddie Edwards cerca di stare alla larga dalla più grossa avversaria, la colpisce con una serie di pugni, ma Havok la colpisce con un Fall Away Slam. Comincia a lanciarla in giro per il ring e connette poi con una Back Breaker. Dopo un Suplex, Havok comincia a soffocare Alisha prima di sollevarla e schiantarla contro l’angolo. Havok continua a dominare, ma Alisha riesce a non farsi colpire prima da un Tackle all’angolo e poi da una Leg Drop. Reazione di Alisha che connette un Bulldog. Havok si rialza, la chiude in una Tombstone e chiude definitivamente il match.

VINCITRICE: HAVOK

Ace Austin accorre sul ring per sincerarsi delle condizioni di Alisha, seguito da un furioso Eddie Edwards. Austin si nasconde dietro Havok e la donna colpisce Edwards con un Chokeslam, subito dopo Austin scappa nello spogliatoio con Alisha, ridendo.

Video di Su Yung, piuttosto bizzarro e horror di difficile comprensione.

Gli oVe sono a colloquio nel backstage. Il leader dell’oVe si arrabbia con Dave Crist, il partner di settimana scorsa, per la sconfitta con Tessa Blanchard e Tommy Dreamer. Callihan ricorda di essere il Number One Contender al World Heavyweight Championship, dicendo che andrà a prendersi Brian Cage, infortunato o meno. In quanto a stasera, dovrà sistemare i conti con Tommy Dreamer, annunciando inoltre che Jake Crist stasera affronterà Rich Swann da solo.

Moose è in un parco circondato da belle ragazze. Parla di Ken Shamrock e del suo ritorno ad IMPACT!, dicendo che non è nemmeno il più pericoloso della famiglia. Inoltre si proclama la più grande Superstar nel pro wrestling ed invita l’ex UFC a Las Vegas per affrontarlo.

SINGLES MATCH PER L’X DIVISION CHAMPIONSHIP: JAKE CRIST VS RICH SWANN

Subito aggressivo Crist che colpisce Swann con un calcio in piena faccia, ma l’atleta di colore connette un’Hurricanrana prima ed una 619 dopo. Ancora Swann con un Superkick, l’azione di Swann continua con un Sunset Flip, ma l’avversario non molla. Serie di colpi tra i due, con Crist che prova a tagliargli il fiato con una serie di prese a terra, Swann riesce a liberarsi ed a colpirlo con alcuni calci. L‘X Division Champion riprende l’azione con uno Slam sull’apron e va per il conteggio, ma niente da fare. Ancora prese a terra da parte di Crist, reazione da parte di Swann ma l’avversario commette una scorrettezza e connette prima con una Russian Legsweep e poi con una Koji Clutch. Swann resiste, riesce ad uscire dalla presa ma di nuovo scorrettezza di Crist. L’ex WWE non si arrende e connette prima con un Rolling Clothesline e poi continua a colpirlo con una serie di Jab e calci. Crist è fuori dal ring , Swann lo colpisce con uno Splash e lo ributta su ring. Flying Elbowdrop dalla terza corda ma solo conteggio di 2. Death Valley Driver da parte di Crist, conteggio interrotto di nuovo, Swann lo colpisce con una 450 Splash, serie di calci di Swann, Crist usa l’arbitro per interferire e chiude la contesa con un Roll-up, trattenendo l’avversario per i pantaloncini.

VINCITORE E RIMANE X DIVISION CHAMPION: JAKE CRIST

Video che ci introduce una nuova Knockout, ex Ring Of Honor e WWE: è Tenille Dashwood, ex Emma ed Emmalina. Tenille fa riferimento alle sue passate esperienze dicendo che punta subito al top: il titolo Knockouts.

Alla fattoria dei Deaners, i Desi Hit Squad prendono servizio come braccianti. Si comincia con il cambio dei vestiti. A lavoro perfino Gama Singh, il loro manager.

Conferenza stampa di Taya Valkyrie. La Knockouts Champion parla di quanto lei sia grande. Arrivata a 229 giorni di regno, da settimana prossima sarà la Knockouts Champion più longeva di sempre. Settimana prossima dovrà, però, difendere il proprio titolo.

SINGLES MATCH: WILLIE MACK VS TREY MIGUEL

Trey usa la sua velocità per evitare Mack, i due si scambiano un segno di rispetto. Mack comincia subito con uno Shoulder Tackle con Trey che cerca di scappare. Serie di mosse spettacolari prima di una combinazione Samoan Drop e Standing Moonsault da parte di Mack che va per il conteggio. Serie di Uppercut da parte di Mack, Trey non si da per vinto e rovescia con un’Hurricanrana. Mack ribalta l’azione, Running Corner Strikes e poi Cannonball. Tentativo di Stunner con Trey che riesce a rovesciare in un Inside Cradle per il conteggio di 2. Il membro dei Rasclaz connette un perfetto Cutter e prova a sua volta lo schienamento, ma nulla da fare. Trey continua a colpire Mack con una serie di colpi, ricambiati, connette poi un’Enziguiri Kick e si sposta sulla terza corda, seguito da Mack. Contromossa di Trey, Cheeky Nandos su Mack, seguito da una 619. Trey di nuovo sul paletto, tentativo di Meteora ma Mack lo intercetta al volo con una Stunner, chiudendo il match.

VINCITORE: WILLIE MACK

NO DQ MATCH: SAMI CALLIHAN VS TOMMY DREAMER

Subito Dreamer con un Clothesline, ma Callihan gli taglia subito il fiato lavorando in maniera dura con calci e pugni a terra. Callihan prova a caricare a testa bassa l’avversario, ma Dreamer lo intercetta ed usa la campana prima sulle costole e poi la suona sopra l’inguine di Callihan. Callihan prende la sua mazza da baseball, Dreamer un Kendo Stick, l’azione si sposta dentro il ring e Dreamer colpisce l’avversario con il kendo stick, connettendo anche una Russian Legsweep; prova il conteggio, ma Callihan resiste. Ancora Dreamer porta sul ring varie sedie, ma Callihan ha una reazione prima con un Mafia Kick e poi colpendolo con un Kendo Stick. Continua con una serie di Chair Shots e di nuovo usando il Kendo Stick. Dreamer reagisce, prova a connettere un DDT sulle sedie, ma Callihan ribalta l’azione e lo colpisce con uno Slam sulle sedie, provando il conteggio. Di nuovo Callihan colpisce Dreamer con un Con-Chair-To, si prende gioco di Dreamer e va a posizionare una sedia all’angolo. Dreamer con una serie di pugni, lancia Callihan all’angolo e poi connette con una Diamond Cutter. Tentativo di schienamento, ma di nuovo Callihan non cede. Dreamer esce dal ring e va a prendere un bidone della spazzatura, lancia una scala sul ring e la posiziona all’angolo; Callihan ribalta l’Irish Whip e fa capitombolare Dreamer sulla scala, si preparara per il Cactus Special ma Dreamer ribalta di nuovo e lo lancia contro il bidone della spazzatura. Dreamer prepara una sedia, Callihan con una Groin Claw lo fa inciampare sulla sedia, andando al conteggio. Callihan esce dal ring, porta una tavola con se, la posiziona sopra delle sedie ma Dreamer fa una Groin Claw a sua volta e connette una Piledriver , ma di nuovo il conteggio si interrompe. Dreamer posiziona Callihan, tentativo di Top Rope Elbow drop sulla scala a vuoto; il leader degli oVe colpisce Dreamer con il Kendo Stick, Cactus Special sulla tavola e chiude il match.

VINCITORE: SAMI CALLIHAN

Nel finale, Tessa Blanchard corre in aiuto di Dreamer. Jake Crist interviene attaccandola, Sami Callihan chiude la puntata con un Cactus Special sulla ragazza.

Viene ricordato che, settimana prossima, vedremo Elgin vs Rhino in un Falls Count Anywhere Match e Taya Valkyrie difenderà il suo titolo.