Report SmackDown 26-06-2020
Report SmackDown 26-06-2020

Report SmackDown 26-06-2020

Report SmackDown 26-06-2020: Thank You Taker

SmackDown Report 26-06-2020: Bentornati al consueto report dell’odierna puntata di Friday Night SmackDown on FOX Sports. La puntata di stasera è dedicata, grazie ad uno speciale tributoall’icona per eccellenza di SmackDown per ben due decenni: The Undertaker. Il Deadman, fresco di ritiro annunciato durante il documentario The Last Ride, è stato uno degli atleti più rappresentativi dello show blu sin dai tempi dell’Attitude Era. A farvi compagnia durante questa puntata, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.


L’odierna puntata di SmackDown si apre con un filmato, mandato in onda dalla regia, riguardante l’illustre e leggendaria carriera di The Undertaker, mostrando il meglio dalla New Generation Era, l’Attitude Era, la Ruthless Aggression e la Modern Era, passando per la transizione come American Badass oltre all’iconico periodo come Deadman che ha occupato gran parte della carriera. La canzone usata per il video è Within Temptation dei Reckoning.

Al Performance Center, intanto, tutti gli atleti dello show blu tributano al becchino il coro “Thank You Taker”.

La regia manda in onda gli highlight storico debutto del becchino a Survivor Series 1990, come parte del Million Dollar Team contro il Dream Team.


Dopo un altro filmato dove John CenaRoman Reigns parlano di ciò che Undertaker rappresenta, la regia manda in onda il Boneyard Match tra il becchino ed AJ Styles di WrestleMania 36.

Al Boneyard si alterna un’altra intervista, stavolta con protagonisti Edge, Christian Bret Hart che, esattamente come Cena e Reigns, parlano di ciò che si prova quando si lotta contro Undertaker.

Una terza intervista riguardante Undertaker si intervalla all’ultimo match di questi, stavolta fatta a Kane Ric Flair. 

Conclusa la riproposizione del Boneyard Match, la visuale si sposta al Performance Center su King Corbin. Il King of the Ring, al contrario delle interviste fatte agli storici avversari del becchino, non spende belle parole per Undertaker, tanto da arrivare ad insultarlo ed accusarlo di aver rubato soldi alla compagnia negli ultimi 20 anni. Il Lone Wolf, inoltre, non ha alcuna intenzione di ringraziarlo e all’uomo dietro il personaggio, Mark Calaway, rivolge un sonoro “fai schifo” per poi essere attaccato da Jeff Hardy.

La regia manda in onda un’altra intervista riguardante il becchino, che stavolta vede Kurt Angle“Stone Cold” Steve Austin parlare della carriera del Deadman.

La visuale si sposta su Jeff Hardy, il quale afferma che chiunque in WWE debba provare rispetto e gratitudine verso Undertaker e che stasera ha intenzione di dare fondo a tutta la sua aggressivita.

Fanno il loro ingresso, per sedersi al tavolo dei commentatori, le campionesse femminili di coppia Sasha Banks & la campionessa femminile di SmackDown Bayley.

SMACKDOWN WOMEN’S CHAMPIONSHIP NUMBER #1 CONTENDER FATAL 4-WAY MATCH: ALEXA BLISS VS NIKKI CROSS VS DANA BROOKE VS LACEY EVANS

Il primo match di questa puntata è un Tag Team Fatal 4-Way match tra Alxa Bliss, Nikki Cross, Dana Brooke e Lacey Evans, con in palio un’opportunità titolata per il titolo femminile di SmackDown. L’inizio della contesa si concentra molto sul gioco di squadra ma, una volta sbarazzatesi dell avversarie, le ex-campionesse femminili di coppia si danno battaglia tra di loro, pur mantenendo la loro alleanza e la loro amicizia. Il duo Evans/Brooke, dopo un primo momento di alleanza contro le avversarie, si scontrano tra di loro dopo averle messe momentaneamente fuorigioco, permettendo a Dana di dominare e di eseguire una Swanton Bomb per poi vedersela con Nikki Cross e Alexa Bliss, riuscendo a schivare la Twisted Bliss di quest’ultima. L’ex-membro dei SAniTY riesce ad aggiudicarsi la contesa dopo un roll-up ai danni di Lacey Evans.

VINCITRICE E NUOVA CONTENDENTE: NIKKI CROSS

La visuale si sposta sull’intera categoria di coppia dello show blu nel backstage.

La regia manda in onda un’ulteriore intervista riguardante la carriera di Undertaker, stavolta con protagonisti Triple H Shawn Michaels.

EIGHT MAN TAG TEAM MATCH: NEW DAY (KOFI KINGSTON & BIG E) & LUCHA HOUSE PARTY (LINCE DORADO & GRAN METALIK VS JOHN MORRISON, THE MIZ, SHINSUKE NAKAMURA & CESARO

Dopo tale intervista, all’arena ci attende l’Eight Man Tag Team match tra i campioni di coppia di SmackDown Big E & Kofi Kingston del New Day insieme a Lince Dorado & Gran Metalik dei Lucha House Party contrapposti a Shinsuke Nakamura, Cesaro, John Morrison & The Miz. La contesa viene iniziata da Miz e Big E, con quest’ultimo che in brevissimo tempo domina la parte iniziale della contesa, arrivando a colpire l’Awesome One con una Big Splash sull’apron per poi lasciare il campo a Dorado, che è costretto a vedersela con il Cyborg Svizzero. Il portoricano da il tag al compagno Metalik, il quale dopo poco tempo chiede il cambio a Kofi Kingston che viene messo in difficoltà da Morrison, venendo colpito anche da un intervento irregolare di Shinsuke Nakamura, ed isolato dai compagni. Di conseguenza, il quartetto heel domina la contesa non esitando anche a tattiche scorrette per cementare il proprio dominio, impedendo all’ex-campione WWE di concedere il tag al suo compagno del New Day. Kofi sta per venir colpito dalla Kinshasha di Nakamura, ma la evita e da il cambio a Gran Metalik che, in poco tempo, da solo riesce a ribaltare la situazione. I Lucha House Party hanno la meglio sul solo John Morrison, mentre i compagni ricacciano Nakamura & Cesaro nel backstage, ed infine si aggiudicano la contesa.

VINCITORI: NEW DAY & LUCHA HOUSE PARTY

La visuale si sposta su King Corbin, il quale afferma che non gli importa nulla di Jeff Hardy e che gli insegnerà a “Riposare in Pace”.

La visuale si sposta sul campione Universale Braun Strowman, mentre delle distorsioni a tema Wyatt Family fanno la loro comparsa nello sfondo.

Il Monster Among Men fa il suo ingresso all’arena e racconta del suo primo incontro con Bray Wyatt, affermando di aver avuto paura di lui prima di crescere e rinascere. Il campione ci racconta di ciò che ha dovuto subire sotto l’ala protettiva dell’Eater of Worlds, per poi chiedergli di tornare al miserabile inferno che chiama casa nella palude oppure di farlo tornare con la forza. Ad un certo punto si sentono le risate di Bray Wyatt sovrapposte a quelle di Strowman, concludendo il segmento con un fotogramma di una donna incinta sullo stile della Wyatt Family.

La regia manda in onda un’ulteriore intervista riguardo la carriera del becchino, dove Batista Mick Foley parlano dei loro trascorsi con il Lord of Darkness.

SINGLES MATCH: JEFF HARDY VS KING CORBIN

Dopo ciò che è successo poco prima, arriviamo al match tra Jeff Hardy King Corbin. L’inizio della contesa vede dominare il Lone Wolf, che ha intenzione di mantenere fede alle sue parole non permettendo al Charismatic Enigma di contrattaccare, ma questi ha una breve ripresa che lo porta a lanciare Corbin contro il tavolo dei commentatori. L’ex-Brother Nero ribalta la situazione, cerca la Whisper in the Wind ma il King of the Ring si riprende e torna ad avere il pieno controllo dello scontro. Dopo la pausa pubblicitaria, tutti i face dello show blu si riuniscono intorno al ring per supportare il fratello di Matt Hardy. Corbin è visibilmente infastidito dai cori “Corbin Sucks”  da parte dei dei propri colleghi, aumentando l’aggressività e l’intensità dei colpi contro il nemico ma questi, incitato dal pubblico e dagli atleti a bordo ring, rimonta la situazione per poi cercare la Twist of Fate, ma subendo la Deep Six dell’ex-NXT. Il Lone Wolf finisce per schiantarsi da solo contro i gradoni d’acciaio, permettendo a Jeff Hardy di chiudere ed aggiudicarsi la contesa dopo una Swanton Bomb.

VINCITORE: JEFF HARDY


Nel post-match Corbin attacca Jeff Hardy, ma viene atterrato dalla Big Ending di Big E, dalla Running Powerslam del campione Universale Braun Strowman e dalla Floating Bro di Matt Riddle.

La puntata si conclude con Hardy nella stessa posa tipica di Undertaker davanti ad un’immagine del becchino nel titantron.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Semifinals
Risultati NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Semifinals