Risultati UFC Singapore: Maia vs Askren. L’ultimo show prima di UFC 244, UFC Singapore, è finito da poche ore. Ripercorriamo insieme ciò che è successo!

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Come abbiamo già analizzato nella nostra preview, la card di questo UFC Singapore si presenta ricca di talenti in rampa di lancio, con un main event tra due lottatori già affermati e di esperienza come Demian Maia e Ben Askren. Andiamo a vedere insieme i risultati dell’evento:

Prelims:

  • Heavyweight division: Rafael Pessoa Nunes sconfigge Jeff Huges via unanimous decision (30-27, 30-27, 30-27)
  • Strawweight division: Loma Lookboonmee sconfigge Alexandra Albu via split decision (30-27, 28-29, 30-27)
  • Heavyweight division: Sergei Pavlovic sconfigge Maurice Greene via TKO al round 1
  • Featherweight division: Movsar Evloev sconfigge Enrique Barzola via unanimous decision (29-28, 29-28, 30-27)
  • Lightweight division: Rafael Fiziev sconfigge Alex White via unanimous decision (29-28, 30-27, 30-27)
  • Strawweight division: Randa Markos sconfigge Ashley Yoder via split decision (29-28, 28-29, 29-28)

Main Card:

  • Welterweight division: Muslim Salikhov sconfigge Laureano Staropoli via unanimous decision (30-26, 30-26, 29-28)
  • Heavyweight division: Ciryl Gane sconfigge Don’Tale Mayes via sottomissione (Heel Hook) al round 3
  • Lightweight division: Beneil Dariush sconfigge Frank Camacho via sottomissione (Rear Naked Choke) al round 1
  • Lightweight division: Stevie Ray sconfigge Michael Johnson via majority decision (29-28, 29-28, 28-28)
  • Welterweight division: Demian Maia sconfigge Ben Askren via sottomissione (Rear Naked Choke) al round 3

“Funky” Ben Askren non riesce dunque a riprendersi dalla sconfitta lampo contro Masvidal, cadendo al terzo round contro il veterano Maia. Nonostante ci aspettassimo un match combattuto quasi totalmente a terra, i due hanno spesso tenuto la battaglia in piedi. Alla fine la stanchezza ha avuto la meglio su Askren, e Maia ha approfittato della situazione applicando la sottomissione e facendo letteralmente svenire l’avversario.

Il ritorno di Michael Johnson nella categoria Lightweight non è stato decisamente dei migliori, anche se la sconfitta è arrivata per una differenza di soli due punti. Beneil Dariush sembra invece aver ritrovato la forma che lo aveva portato nella top 15 della divisione, conquistando una dominante vittoria in appena due minuti e portando a tre la sua striscia di vittorie. Ciryl Gane continua ad impressionare, rimanendo imbattuto al termine di un match non semplice e conquistando la seconda vittoria per sottomissione di fila. Muslim Salikhov riesce a conquistare un’importante vittoria contro un avversario non semplicissimo, portando a tre incontri la sua striscia di vittorie.

Nella preliminary card abbiamo visto una vittoria inaspettata di Randa Markos, che aveva accettato l’incontro sostituendo l’infortunata Yan Xiaonan. Nonostante fosse la sfavorita, è riuscita a vincere contro Ashley Yoder che veniva da due vittorie di fila. Buon debutto per Loma Lookboonme nell’ottagono. La prima lottatrice thailandese della storia UFC ha raccolto la vittoria, portando il suo score a 4 vittore ed 1 sconfitta.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.