Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone, pronto a tornare con i report di ROH!

Puntata aperta dall’NWA World Heavyweight Champion, Nick Aldis, accompagnato dalla sua valletta Kamille, che si unisce al tavolo di commento. Ricordiamo che il campione difenderà il titolo contro PJ Black, coinvolto nel prossimo match, settimana prossima.

PJ BLACK VS IWGP UNITED STATES CHAMPION JUICE ROBINSON

Match vetrina per i due neo-arrivati in ROH, con una grande differenza di stile tra i due. Black interpreta un tipo di heel che regala facili fischi, con scorrettezze ad ogni occasione possibile. Momento molto positivo per Robinson che si avvicina alla vittoria, ma quando sale sulla terza corda, Black spinge l’arbitro sulle corde, facendo cadere Juice fuori dal ring.

VINCITORE PER SQUALIFICA: JUICE ROBINSON

Black colpisce l’arbitro con un pugno, poi va a litigare con Aldis.

Robinson si fa dare un microfono e parla del suo progetto di riportare l’Onore nella federazione.

The Kingdom (Matt Taven, TK O’Ryan e Vinny Marseglia) tiene un promo in cui, per un motivo o per l’altro, trovano il modo di attaccare i membri del Villain Enterprises (Marty Scurll, Brody King e PCO).

SHANE TAYLOR VS MIKE LAW

KO Punch e Greetings From 216. 32 secondi.

VINCITORE: SHANE TAYLOR

Taylor da una risposta alla domanda “Chi ti ha mandato ad attaccare Christopher Daniels?”. Beh, è stato lui ad attaccarlo di sua intenzione.

Colt Cabana introduce nel ring Flip Gordon. Colt chiede a Flip quali siano i suoi piani per il 2019 e la sua risposta è che userà la title shot al titolo mondiale, ottenuta con la vittoria del Sea Of Honor Tournament durante la Jericho Cruise. Kenny King si presenta e prende in giro Gordon puntando su qualcosa che gli sta a cuore: il suo passato nell’esercito. Flip è furioso.

VILLAIN ENTERPRISES (MARTY SCURLL, BRODY KING & PCO) VS SHINOBI SHADOW SQUAD (CHEESEBURGER, ELI ISOM & RYAN NOVA)

La stable di Scurll attacca prima dell’inizio del match. I face per tutto il tempo si vede quanta voglia ci mettano e nonostante la differenza sulla carta hanno il controllo di buona parte del match. Provano tutti e tre ad eseguire dei Suicide Dive ma vengono catturati. Dopo diverse manovre arrivano la Gonzo Bomb di King seguita dal Moonsault di PCO.

VINCITORI: VILLAIN ENTERPRISES

Bully Ray si trova davanti un falò con del liquido infiammabile. Ci vengono mostrate delle immagini del suo I Quit Match di Final Battle con Flip Gordon e ci mostra che lui non ha mai detto “I Quit”.

Puntata difficilmente giudicabile come quasi ogni volta per la ROH, con una qualità mediamente bassa e niente di esaltante.

Alla prossima!