WWE Royal Rumble 2020 Risultati
WWE Royal Rumble 2020

Royal Rumble 2020 ritorni e sorprese

Royal Rumble 2020 ritorni e sorprese: tutto ció che accaduto durante le due Risse Reali di quest’anno.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

La Royal Rumble, come da tradizione, è teatro ogni anno di ritorni inaspettati e sorprese incredibili. Anche quest’anno è stato così, con diverse Superstar che sono tornate a farsi vedere su un ring della WWE dopo un bel po’ di tempo.

Women’s Royal Rumble match

Per quanto riguarda la rissa reale femminile, la prima piacevole sorpresa è stata l’ingresso di “Mighty” Molly Holly con il numero 3. Il secondo grande ritorno è stato quello di Naomi che è entrata con il numero 18 accolta dal boato del pubblico. Naomi è stata autrice di un salvataggio spettacolare, avendo compiuto un balzo fino alle balaustre e riuscendo a tornare sul quadrato con un’acrobazia. Beth Phoenix è entrata a sorpresa con il numero 19 riuscendo ad arrivare tra le prime quattro, mentre Kelly Kelly (ingresso numero 21) è stata eliminata poco dopo da Sarah Logan. La sorpresa più divertente, invece, è stata il ritorno di Santino Marella sotto le mentite spoglie di sua sorella gemella Santina, auto eliminatasi dopo essersi colpita con un Cobra. Tantissime sono state le wrestler di NXT che sono entrate a far parte della contesa, con Bianca Belair autrice di una prestazione meravigliosa dopo essere entrata con il numero 2. Da segnalare anche la performance di Shayna Baszler, entrata con il numero 30 ed arrivata fino alla fine, ma che si è dovuta arrendere alla trionfante Charlotte Flair.

Men’s Royal Rumble match

Nella Rissa Reale maschile il primo ritorno a sorpresa è stato quello di MVP, entrato con il numero 12. MVP è stato vittima della furia di Brock Lesnar ed è stato eliminato in pochissimi secondi. Boato del pubblico all’ingresso di Ketih Lee con il numero 13, che peró è stato eliminato anche lui da Brock Lensar dopo qualche minuto. Clamoroso ritorno invece col numero 21: a quasi dieci anni dal ritiro, Edge è tornato a lottare un match in WWE. Ovviamente il pubblico è letteralmente impazzito, con Edge che ha riempito di Spear i wrestler sul quadrato. Edge ha eliminato AJ Styles e Randy Orton, per poi venire eliminato da Roman Reigns. Tra gli ingressi inaspettati c’è da segnalare quello di Matt Riddle, che peró è stato immediatamente eliminato da King Corbin. Prestazione meravigliosa, invece, per Drew McIntyre. Lo scozzese ha infatti messo fine al monopolio di Lesnar, riuscendo poi a trionfare eliminando per ultimo Roman Reigns.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram

Altre storie
wwe
La WWE vieta tatuaggi ad una Superstar