Annuncio Sponsorizzato
Categorie: News
| On 3 settimane fa

Royal Rumble 2020: Rivelati i piani originali della WWE?

Dave Meltzer ha rivelato che i vincitori di entrambe le risse reali sono stati decisi in un secondo momento.

Di Sergio Pinna

Royal Rumble 2020: Rivelati i piani originali della WWE? Dave Meltzer ha rivelato che i vincitori di entrambe le risse reali sono stati decisi in un secondo momento.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Nell’ultima puntata del Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha confermato i piani originali della WWE rispetto a chi avrebbe dovuto vincere le due risse reali che si sono svolte la scorsa domenica. Secondo il giornalista, la Royal Rumble maschile doveva essere vinta da Roman Reigns, mentre quella femminile da Shayna Baszler.
Solo in un secondo momento è stato deciso che sarebbero stati Drew McIntyre e Charlotte Flair ad avere un’opportunità titolata sicura per Wrestlemania. Questa scelta sarebbe dovuta al fatto che il team creativo non sapeva come costruire alcuni dei match previsti per l’evento e il ripensamento dei vincitori avrebbe facilitato la costruzione della card per lo Showcase of Immortals. Questo cambio di piani è frutto di un totale cambio di rotta, come dimostrato anche dalle decisioni inerenti l’eliminazione di Brock Lesnar.
A Wrestlemania, come sappiamo dall’ultima puntata di RAW, lo scozzese sfiderà Brock Lesnar per il WWE Champioship. Ma ciò non significa che Roman Reigns non prenderà comunque parte a uno dei match principali dello show più importante dell’anno, anzi è probabile che sarà lui a sfidare The Fiend per il titolo universale.
Per quanto riguarda invece la divisione femminile, ancora non sono chiari né i piani per i due match titolati né quale campionessa Charlotte deciderà di sfidare.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Twitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram

Annuncio Sponsorizzato
Sergio Pinna