SIW Tuesday night System Review - Episodio 13

SIW Tuesday night System Review – Episodio 12

SIW Tuesday night System Review #12

Amici di The Shield of Wrestling e del grande wrestling italiano, qui è Giacomo Toniaccini ed è giunto il momento di scoprire quanto accaduto durante l’ultima puntata dello show settimanale della Scuola Italiana Wrestling; benvenuti nella review di Tuesday Night System! (Clicca QUI per leggere la review dell’ultima puntata!)

SIW TUESDAY NIGHT SYSTEM! – EPISODIO 12

La puntata si apre con Rafael e Bon Giovanni nel backstage: “Sangre Latino” invita il compagno a non fare errori, per evitare così di essere bandito dal ring nel match per il Titolo Italiano SIW a Just Fight. Rafael se ne va e sopraggiunge Thunder Kid, il quale ricorda al “Semplicemente Irresistibile” che loro due hanno un’altra opportunità di vincere titoli di coppia all’interno della Tag Team Rumble: Bon si gasa e, dopo aver paragonato Thunder a Gohan di Dragon Ball, riceve da quest’ultimo uno spruzzino nuovo di zecca.

MATCH SINGOLO: PAN VS. RAFAEL

Opener solido nonostante il risultato fosse abbastanza scontato: Pan cerca in tutti i modi di tenere giù “El Campeon“, con l’intento di riuscire dove Picchio aveva fallito, ma Rafael è in uno stato di forma spettacolare ed è sufficiente un Sexy Kick ben assestato per chiudere la contesa a suo favore.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: RAFAEL [VOTO: 7-]

Adriano si aggira nel backstage ed incrocia Ivan Blake: il campione Wild chiede a “The Evil Genius” se ha parlato con i ragazzi del polo di Roma in vista della Tag Team Rumble di Just Fight, visto e considerato che è un’occasione aperta a tutti. Blake risponde che ci penserà su e nel mentre spunta Costantino che arriva a disturbare Adriano, il quale però non è molto in vena di scherzare dato che intima al “Magnifico Modello” di farsi gli affari propri.

MATCH SINGOLO: THUNDER KID (CON BON GIOVANNI) VS. EMANUEL EL GRINGO

L’avversario inizialmente designato per affrontare il “Ragazzo del Tuono” era Darko, Ma la “Suplex Star” non si è presentata e pertanto, come rimpiazzo dell’ultimo minuto, arriva EmanuelEl G“. Quest’ultimo a più riprese cita i Latin Lovers, tra movenze e manovre, ma alla fine soccombe alla Sharpshooter di Thunder Kid al termine di un incontro più che sufficiente.

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE: THUNDER KID [VOTO: 6+]

Marcus Valentine è assorto nei suoi pensieri nel backstage quando sopraggiunge Leon Chiro, il quale dice al “Modern Warrior” che a lui finora è sempre mancata l’occasione di esprimere il suo vero potenziale, aggiungendo poi che è stato lui a dargli la carica sin da quando è approdato in SIW: il “Number One Hero” conclude dicendo che prossima settimana Marcus avrà quella possibilità, quando i due si affronteranno uno contro l’altro a System.

MATCH SINGOLO: LATIN LAWYER VS. SCANNER (CON LIAM MASSET)

L’avvocato dei Latin Lovers tenta una scappatoia chiedendo a Scanner un accordo economico, ma il “Dealer” non ne vuole sapere e strappa il contratto con la proposta. Il match ha inizio e si chiude poco dopo con la Scanner Detector della “Lingua Tagliente“, con l’avvocato che è riuscito solamente a mettere a referto uno schiaffo in tutto l’arco dell’incontro.

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: SCANNER [VOTO: S.V.]

Nel post-match, Scanner infierisce sul povero avvocato suscitando la reazione di Pan che entra nel quadrato ma, per via dell’ordinanza restrittiva tra i due, non può toccare il rivale. Allora fa il suo ingresso Picchio, il quale sfida Scanner per Just Fight; il “Dealer” accetta ma si chiede perché non coinvolgere anche “L’Anima Libera“, dato che in un match ufficiale l’ordinanza non ha effetto. Pan coglie la palla al balzo e accetta, sancendo difatti il Triple Threat match per il Main Show.

Negli spogliatoi Nick Wave si confronta con Bon Giovanni, interrogando il “Semplicemente Irresistibile ” riguardo l’identità che si cela dietro Killer Mask, ma viene mandato a quel paese dall’ex campione di coppia.

TRIPLE THREAT MATCH PER IL TITOLO WILD SIW: COSTANTINO VS. JET VS. ADRIANO (C)

Costantino viene subito preso di mira da entrambi gli avversari, i quali non tardano però ad arrivare alle mani tra di loro. Incontro dal minutaggio relativamente breve ma senza pause, ricco di manovre da ricordare; tra la Powerslam di Adriano sull’apron, la Mayday di Jet e il Selfie di Costantino. Sul finale, una ginocchiata del “Leone di Roma” sul “Magnifico Modello” permette al primo di andare ad applicare la sua Camel Clutch modificata sul “Supersonico“, mantenendo così la cintura Wild.

VINCITORE PER SOTTOMISSIONE ANCORA CAMPIONE WILD: ADRIANO [VOTO: 7]

CONSIDERAZIONI FINALI

Mancano due settimane a Just Fight e la card si sta delineando in maniera ottimale. Ho piacere a fare un appunto in particolare storyline tra Killer Mask e gli Space Sharks: è gestita davvero bene, con dei piccoli passi in avanti fatti ogni settimana e con la premessa di vedere un match contro Nick Wave che, sulla carta, appare tantissima roba.

VOTO SHOW: 7

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Per farti due risate a tema wrestling, segui i nostri amici di Spear Alla Edge su Instagram!

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Hell in a Cell 2021 Report - WWE
Hell in a Cell 2021 Report – WWE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: