Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, alla tastiera c’è il vostro Phoenix pronto a raccontarvi quanto succederà durante l’odierna puntata di Smackdown Live. Buona lettura!

•Lo show viene aperto da un video recap che ci mostra quanto accaduto ieri, a Monday Night Raw: Becky Lynch, insieme alle “sue ragazze”, ha letteralmente messo in ginocchio l’intera categoria femminile di Raw.

•Purtroppo ne segue uno sconcertante annuncio: Becky Lynch non potrà lottare a Smackdown in seguito al suo infortunio, patito proprio ieri sera.

•Passiamo subito oltre con AJ Styles, il quale si trova nel ring. The Phenomenal dice che ogni avversario che lui ha affrontato è stato battuto, tranne Brock Lesnar. All’improvviso però, Paul Heyman s’impossessa del microfono ed inizia a qualificarsi e ad adulare il suo protetto.

Ci sono complimenti anche per AJ, che viene paragonato a gente come Ric Flair, Ricky Steamboat e Shawn Michaels. Styles capisce che Paul vuole entrare nella sua mente, e dunque gli ricorda da quanto è campione.

L’ex TNA dice che questa domenica tutte le luci dei riflettori non saranno su Daniel Bryan, tantomeno su Brock Lesnar, ma su di lui. Arriva quindi Daniel Bryan, che, con atteggiamenti ostili, dice che se il suo nome sarà di nuovo pronunciato da AJ – senza alcuna ragione – non si farà problemi a prenderlo a pugni. Il tutto sfocia in una rissa, successivamente spenta dagli arbitri di gara con l’aiuto di Shane McMahon. Purtroppo la rissa prosegue nell’ufficio di Paige, ed è qui che viene sancito un match titolato fra i due.

•SINGLE MATCH: ANDRADE “CIEN” ALMAS (W/Zelina Vega) V. JEFF HARDY

El Idolo si porta in vantaggio con la sua incontenibile rabbia. L’incontro prosegue in suo favore, ma durante la pausa pubblicitaria notiamo un leggero miglioramento in favore di Jeff, che però va a vuoto con le sue manovre più importanti e si becca un Diving Double Foot Stomp: solo 2. Hardy va finalmente a segno con la Twist of Fate, ovviamente seguita da Swanton Bomb: 1…2…3!

VINCITORE: JEFF HARDY

•The Miz assiste compiaciuto dal backstage, in compagnia di Paige. I due concordano che Bryan non sarà più nel team Smackdown, a differenza di Jeff. Inoltre, Miz vuole fuori dal team Rey Mysterio. Paige non è d’accordo: sancisce un match tra i due e, se Rey dovesse perdere, sarà ufficialmente tagliato fuori.

•Nell’area interviste c’è un noncurante Shinsuke Nakamura. Il giapponese dice di avere il cuore spezzato a causa delle dichiarazioni di Seth Rollins, che ha pubblicamente detto di non aver tempo per pensare all’ex NJPW. Nakamura è talmente dispiaciuto che riguarda il video si YouTube. Ha decisamente il cuore spezzato, ed è per questo che spaccherà la faccia di Seth, a Survivor Series.

•SINGLE MATCH: THE MIZ V. REY MYSTERIO

Il folletto di San Diego si porta avanti con la sua dinamicità: cerca un Suicide Dive, ma Miz respinge con le ginocchia. Torniamo dalla pausa pubblicitaria con The Miz in evidente svantaggio a causa della velocità di Mysterio, difatti riesce a riprendersi con una DDT e una Sit-Out Powerbomb: solo 2. Rey mette a segno la 619, cerca lo Splash, ciononostante viene chiuso in un Roll-Up: 1…2! Mysterio risponde con la stessa moneta e si aggiudica la vittoria!

VINCITORE: REY MYSTERIO

•All’improvviso, nel ring, si palesa Randy Orton, il quale connette una RKO su The Miz, ma non riesce a replicare su Rey.

•Al centro del quadrato c’è Paige, la quale introduce l’intero roster femminile di Smackdown Live. L’inglesina fa un’introduzione special per Becky Lynch, che si presenta in arena con un vistoso livido sulla parte sinistra del viso. La Lasskicker apprezza il supporto dei fan e nel mentre ci ricorda quanto ha fatto ieri sera. Becky è dispiaciuto di non poter finire la pratica già iniziata, e asserisce che Ronda non è la più stronza del pianeta, bensì la più fortunata. Becky sceglie chi la sostituirà a Survivor Series: Charlotte Flair. Le due si abbracciano.

Charlotte Flair viene successivamente intervistata da Dasha Fuentes, dicendo che questa domenica combatterà anche per Becky.

•SIX-MAN TAG TEAM MATCH: THE SHOW BAR V. THE NEW DAY

Sheamus e Kofi Kingston aprono le danze con una buona fase di studio. Il New Day, grazie ai molteplici quick tags, riesce a sostenere momentaneamente i ritmi. Di ritorno dalla pausa pubblicitaria assistiamo ad una situazione completamente diversa, con gli heel in vantaggio che confinano Xavier Woods al proprio angolo. Entra Kofi che capovolge nuovamente la situazione mettendo Cesaro ai ferri corti. Intanto i membri restanti del New Day vengono messo KO da Big Show. Cesaro esce dalla S. O. S., dà il cambio a Big Show che schiva una manovra e va di KO Punch!

VINCITORI: THE SHOWBAR

•Gli Usos reclutano il Club, i Colons e la SAnitY, rendendo ufficiale il loro team per Survivor Series. Dopo questo annuncio siamo pronti al main event!

•WWE CHAMPIONSHIP MATCH: AJ STYLES (c) V. DANIEL BRYAN

L’incontro inizia a rilento, ma noi andiamo subito in pausa. Di ritorno vediamo che AJ Styles sta lavorando accuratamente la gamba sinistra dell’avversario, con quest’ultimo che ricambia lavorando il braccio sinistro e passando decisamente in vantaggio. I due continuano a battagliare senza sosta, addirittura collidono l’un l’altro con un Running Crossbody. Dopo l’ennesima pubblicità, torniamo al match titolato con Bryan che esegue una Frankensteiner: solo 2. L’American Dragon connette anche un Super Back Suplex, che non sortisce gli effetti desiderati. I due si annullano a vicenda per quanto riguarda le manovre risolutive, AJ cerca il 450 Splash, ma viene chiuso nella Yes! Lock: AJ trova le corde. Styles sventa un Knee Plus, sfugge di nuovo dalla Yes! Lock, ma sfortunatamente colpisce l’arbitro con il Phenomenal Forearm, dando possibilità a Bryan di colpire nelle parti basse e di connettere il Knee Plus: 1…2…3!

VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: DANIEL BRYAN

Daniel Bryan si laurea nuovo campione WWE e ufficializza il suo turn heel, attaccando ripetutamente AJ Styles. Su queste scioccanti immagini si chiude l’odierna puntata di Smackdown Live. Dalla base è tutto, goodbye and goodnight!