Smackdown Live report
Smackdown Live report

SMACKDOWN LIVE REPORT (21-08-2018)

Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, Phoenix è in vostra compagnia ed è pronto a raccontarvi quanto succederà in questa puntata di Smackdown Live!
•The Miz e Maryse si fanno strada verso il coro di dissensi e giungono sul ring. Altri cori prendono parte al segmento, ovvero quelli in favore di Daniel Bryan. The Miz dice che ha una famiglia al quale pensare, quindi sarà molto breve: dopo Summerslam è cambiato; e con grande tristezza che annuncia il suo ritiro… Ad affrontare Daniel Bryan nuovamente. Lui ha battuto l’American Dragon di fronte all’intero Barclays Center, e attribuisce al suo pugno la nomea del più duro all’interno della WWE. Daniel Bryan rompe la celebrazione e si presenta sullo stage, e usa ripetutamente la parola “codardo” nei confronti di Mizanin. L’ex RoH è visibilmente infuriato, Maryse lo invita ad andare a casa e a cambiare i suoi connotati in ‘Daniel Bella’.
Brie Bella ritorna a sorpresa e rincorre la coppia Hollywoodiana, attaccando anche The Miz.
Bryan prende parola, e dice che a Hell in a Cell ci sarà un Mixed Tag Team Match fra ambo i team!
SINGLE MATCH: JEFF HARDY V. RANDY ORTON
Jeff cerca la Whisper in The Wind ma viene spinto giù dal ring. Durante la pausa pubblicitaria, vediamo che Randy da il brutto e buono tempo, utilizzando il tavolo di commento per danneggiare maggiormente il suo avversario. Torniamo ufficialmente in onda, dove Jeff esegue finalmente la Whisper in The Wind. Hardy connette anche la Twist of Fate, ma non riesce a capitalizzare con la Swanton Bomb. Randy continua ad infierire sull’estensione auricolare di Jeff, il quale è costretto ad attaccare nelle parti basse.
VINCITORE BY DQ: RANDY ORTON
Rissa fra i due che culmina con la momentanea vittoria di Jeff Hardy, il quale attacca Randy con gli oggetti più svariati. Orton viene posizionato su un tavolo, e subisce una Swanton Bomb paurosa!
•Segmento fra il Club e il Bar, con un match annunciato per settimana prossima.
SINGLE MATCH: NAOMI V. PEYTON ROYCE (W/Billie Kay)
Naomi mette in mostra tutta la sua agilità, ciononostante non basta contro il lavoro di coppia delle Iiconics. Peyton viene travolta dal comeback di Naomi, che comunque non sfiora nemmeno la vittoria. Billie crea una distrazione e dà la possibilità alla Royce di eseguire la sua finisher: 1…2…3!
VINCITRICE: PEYTON ROYCE
•Becky Lynch si trova al centro del ring e sfoga tutta la sua rabbia su Charlotte Flair, dicendo che meritava di stare lì come Women’s Champion. Lei voleva zittire le critiche che la vedevano semplicemente come ‘l’amica di Charlotte’, ma quest’ultima l’ha impedito. La Lynch ce l’ha anche con il pubblico, che ha applaudito la Flair dopo la sua vittoria. Becky è stanca di una generazione che parla e opiniona, dunque ha deciso di agire; Summerslam è stato il palcoscenico perfetto per attuare il suo piano. Arriva Charlotte Flair dopo che Becky si definisce la migliore in tutto il roster di Smackdown Live. Parte una rissa senza quartiere fra le due, che costringe Paige a richiamare la divisione femminile di Smackdown Live per fermarle; non basta! Le due attaccano chiunque, e la rissa viene sedata solo con uno sforzo immane.
MIXED TAG TEAM MATCH: ZELINA VEGA & ANDRADE “CIEN” ALMAS V. RUSEV & LANA
Match non troppo differente da quello offerto a Summerslam. I maschi fanno il lavoro iniziale, con la seconda fase del match completamente controllata dagli heel. C’è il cambio per Rusev che comunque si becca un Back Elbow seguito da doppia ginocchiata all’angolo: solo 2! Almas cerca di attaccare Rusev con una sedia, ma English salva la situazione e dà l’assist a Rusev per L’accolade.
VINCITORI: RUSEV & LANA
•AJ Styles si trova sulla rampa in compagnia di Renee Young. (cori “Who’s your daddy “a non finire) AJ dice che non è fiero di ciò che ha fatto a Summerslam, ma Samoa Joe ha superato ogni limite. La Samoan Submission Machine si palesa proprio alle spalle di Styles, che perde i sensi dopo una Coquina Clutch.
•Carmella e Charlotte Flair si affronteranno settimana prossima, con ovviamente in palio il titolo di quest’ultima!
NO DISQUALIFICATION MATCH FOR THE SMACKDOWN LIVE TAG TEAM CHAMPIONSHIP: THE BLUDGEON BROTHERS (c) V. THE NEW DAY
Xavier Woods e Kofi Kingston vengono malamente ammaccati dai campioni. Torniamo dal break pubblicitario, sta volta con Harper che soffre l’offensiva di Woods. Il New Day posiziona una scala sul ring, ma intanto vengono abbattuti da un Suicide Dive di Harper. I Bludgeon Brothers mettono in evidenza tutta la loro forza bruta, che viene respinta dalla resistenza del New Day: Diving DDT di Kofi con atterraggio su una sedia: 1…2…Rowan salva la contesa! I due bruti formano un’arma rudimentale con sedia e scale, dove ci scagliano Kingston con una Crucifix Powerbomb: 1…2…NOOOOO! Rowan fallisce un attacco con martello e finisce contro le barricate. Harper su trova quindi da solo contro gli ex campioni: subisce una Trouble in Paradise seguita da Diving Elbow Drop su un tavolo: 1…2…3!
VINCITORI E NUOVI CAMPIONI: THE NEW DAY
Su queste immagini termina l’odierna puntata di Smackdown Live; goodbye and goodnight!

Altre storie
SmackDown Report 27-03-2020
SmackDown Report 27-03-2020