SmackDown Ups&Downs | 20-08-2019 | Ne siete sicuri? | Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera Alessandro “Jin” Leone, in via del tutto eccezionale, per gli Ups&Downs dell’ultima puntata di SmackDown Live!

Nell’ultima puntata di SmackDown Live (della quale trovate il report a questo link) sono avvenuti svariati avvenimenti. Cosa si sta iniziando a costruire per Clash Of Champions? Scopriamolo negli odierni Ups&Downs.

UPS

-MURPHY’S LAW

Livello lottato molto buono in questa puntata di SmackDown. Pur non essendo il miglior match della serata mi sento di premiare la vittoria di Buddy Murphy su Daniel Bryan. Ci sono voluti alcuni mesi, ma l’australiano finalmente si sta imponendo anche a SmackDown Live ed è una cosa solamente positiva. Ormai l’ex campione dei pesi leggeri è over con il pubblico e le prestazioni continuano a soddisfare. Il King Of The Ring finalmente ingrana con la buonissima contesa tra Andrade ed Apollo Crews vinta dal messicano. Nonostante ciò, l’ex Uhaa Nation è in un buonissimo periodo di forma e viene poco celebrato ultimamente.

-PAY OWENS PAY

Passando agli up minori, la vendetta di Kofi Kingston è coerente con la linea presa dalla faida con Randy Orton, mentre non sono troppo felice ma nemmeno schifato dal proseguire della faida tra Kevin Owens e Shane McMahon, con il canadese che è stato beffato nel suo match contro Elias nel King Of The Ring.

DOWNS

-A MOMENT OF FLAIR

Tramite A Moment Of Bliss è ufficialmente iniziata la faida tra Charlotte Flair, lanciatissima dopo la vittoria contro Trish Stratus, e Bayley per la cintura femminile di SmackDown. Un promo scialbo e troppo facilmente prevedibile, troppo simile a qualsiasi altro confronto verbale delle due. Revival ed Heavy Machinery portano avanti una contesa di coppia eccessivamente elementare, mentre il MizTV fallisce momentaneamente nel dare importanza alla nuova alleanza tra Sami Zayn e Shinsuke Nakamura. Ma il top lo raggiungiamo nel finale del puntata: l’aggressore di Roman Reigns è…un sosia di Rowan. Parole di Daniel Bryan. Segmento trash al massimo, la storyline sembrava rialzarsi e invece ricade nuovamente in basso, bassissimo.

Considerazioni generali

Puntata di SmackDown semplicemente sufficiente, che convince con il buon livello lottato ma che pecca fortemente in tutti i segmenti extra ring. La strada verso Clash Of Champions dovrebbe andare più spedita, ma sappiamo benissimo che in questo periodo dell’anno tutto rallenta.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord