Lo scorso mese, ad un evento della Suburban Fight, la partecipante al Mae Young Classic Priscilla Kelly ha eseguito uno spot poi condiviso da un fan sui social, dove ha tirato fuori un assorbente interno dalle sue mutande e l’ha messo in bocca alla sua avversaria.

Questo è il video dell’accaduto.

Il video ha fatto il giro del mondo, con diversi wrestler che hanno dato il loro parere sull’accaduto.

L’IMPACT! Hall Of Famer Gail Kim si è espressa molto duramente.

“Ho visto questo post di un match femminile che è disgustoso e non lo condividerò perché è davvero una disgrazia. Perché? Chiunque abbia pensato che sarebbe stato uno spot che avrebbe avuto un pop e lo avrebbe meritato…NO. Perché non raccontare una storia con il vostro wrestling?”

Si è espresso anche il WWE Hall Of Famer Jim Ross.

“Imbarazzante…”

In difesa c’è invece il noto comedy-wrestler Joey Ryan.

“Non censurerei mai la creatività artistica di nessuno. Ognuno ha la sua. La conferma ci sarà se ci sarà una connessione con il pubblico. Se ha un pubblico può essere considerato sbagliato? Se lo è finirà. Non potete fermare il cambiamento. Farlo vi renderà solo ossessionati.”

Negativa è invece la IMPACT! KnockOut’s Champion, Tessa Blanchard.

“Sono veramente disgustata da ciò.”

Nel dare la sua opinione, la leggenda hardcore, ex ECW e proprietario della House Of Hardcore, Tommy Dreamer, ha citato Mick Foley, precisamente il personaggio di Mankind.

“Cara Priscilla Kelly, ho capito. È la cugina di Mr. Socko, Ms. Stinkflo. Qualsiasi cosa per intrattenere. Mia cara, sei HARDCORE.”

Con ironia si è posto anche Shane “Hurricane” Helms.

“Mi chiedo se fosse un First Blood Match.”

Si è espresso sull’argomento anche Road Dogg, il cui intervento ha suscitato una domanda da parte di Joey Ryan, ricordando un bassissimo momento televisivo della WWE.

“Questa roba è il motivo per il quale molta gente disprezza la nostra industria. Non ha niente a che vedere con il “prendere la vita seriamente”, riguarda la dignità e l’orgoglio personale. Lei ovviamente non ne ha!”

“Diresti la stessa cosa di Mae Young? O il ciclo mestruale è in qualche modo peggiore della placenta? No perché hanno mostrato quella m*rda in TV. Domanda onesta.”


Ed ha continuato così:
“Non sono né a favore né contro uno spot di nessuno nel wrestling. Sono per la libertà artistica. Sono contro il bullismo contro una donna di 21 anni. Che io sia d’accordo o meno, non sono il senso morale del wrestling, è inconseguente. Il mio istinto è di difendere l’arte e di difendere i miei amici.”

Dopo tutto questo parlare, è arrivata una risposta anche da Priscilla Kelly.

“Ehi ragazzi. Lo sapete, è tutto falso. Era uno show per maggiorenni in un bar. Non si può prendere la vita così seriamente per tutto il tempo. Chiamatemi come volete…”

“Un pene è divertente e simpatico. Una vagina è disgustosa e scadente. Uguaglianza?”

La discussione continua. Road Dogg si è scusato per la durezza con la quale si è espresso.

“Mi piacerebbe scusarmi personalmente con te. Anche se non sono d’accordo con lo spot, non avrei dovuto attaccare il tuo personaggio come una persona e mi dispiace.”

Il commentatore e wrestler della ROH Colt Cabana ha paragonato la lottatrice ad un più che controverso cantante.

“Il wrestling è Arte! Priscilla Kelly è la GG Allin del wrestling.”

Addirittura Rebecca Hardy, moglie di Matt Hardy, ha parlato sulla questione.

“La ripercussione che ciò ha avuto è l’ennesima conferma che molti uomini sono spaventati/disgustati dalle donne che non fanno cose “carine”. Meglio mantenere lo stesso orrore la prossima volta che ad uno show indipendente ci sarà l’inutile Death Match mensile”

Anche l’ex ECW, WWE, TNA e tante altre ed anche ex commentatore Taz ha detto la sua.
“Il business è ideare, diventare popolari insieme ad una controversia a livello di salute…questo è uguale all’andare over. Tu SEI OVER, continua a dare calci in c*lo!”

Altre personalità stanno continuando a dire la propria opinione sulla questione.