The HeXagon #1: Undeniable | Tutti la vogliono e tutti la desiderano. Classe 1995, Tessa Blanchard si è imposta nella divisione femminile di Impact Wrestling diventando una vera e propria stella conosciuta in tutto il mondo. Ma cosa la rende Undeniable?

Potete trovare questa notizia e tutti i nostri contenuti anche sulla nostra app. SCARICALA QUI!

Nel primo capitolo della nostra nuova rubrica dedicata ad Impact Wrestling e alla TNA dal titolo The HeXagon, andiamo ad analizzare una delle atlete più desiderate al mondo, Tessa Blanchard!

La tanto sventolata bandiera della Women’s Revolution della WWE è ormai sulla via del tramonto. L’arrivo di Ronda Rousey ha segnato la fine di un movimento e a Stamford non sono più riusciti a sfornare nuove Superstars femminili di rilievo, tantomeno a capitalizzare a dovere quelle poche attualmente in loro possesso.

La parabola di “The Man” Becky Lynch si sta impantanando anche a causa dello stallo di tutta la divisione femminile. Eppure, ad Impact, c’è una ragazza, classe 1995, che sta riuscendo laddove l’irlandese e la WWE stanno fallendo. Parliamo proprio di lei, Tessa Blanchard.

Ma chi è Tessa Blanchard? Scopriamolo su The HeXagon!

Atleta di terza generazione e figlia del leggendario ex Horsemen Tully Blanchard, ha debuttato ad Impact nel 2018 e in poco tempo è riuscita ad emergere nel panorama del wrestling femminile. Il suo debutto è stato azzeccato. Si è presentata da heel con la tipica arroganza dei figli privilegiati ma che sono pronti a tutto pur di emergere. Il suo regno titolato non è stato certamente dei migliori ma è stato funzionale alla costruzione di Tessa che a suon di eccellenti performance ha conquistato il pubblico.

Tutti la vogliono e tutti la desiderano. Impact ha preferito gestirla cautamente cercando di cementare il suo status nel modo migliore. Per molti Tessa è di un altro livello e, dopo aver affrontato le più grandi atlete del roster, la dirigenza ha persino fatto uscire dal ritiro Gail Kim per darle quell’aura di superiorità tra tutte le altre knockouts.

La sua versatilità è tale che qualsiasi ruolo gli viene affidato lei lo gestisce al meglio. A dimostrazione di ciò vi è il turn face dell’atleta che per la prima si trova il pubblico a favore. Nonostante queste nuove vesti, Tessa funziona e funziona talmente bene da spingere la compagnia a capitalizzare appieno il suo potenziale. Ad un solo anno dal suo debutto, l’atleta femminile è attualmente una delle poche (se non l’unica) della sua divisione che ha iniziato lentamente a competere con gli atleti maschili in una serie di intergender match che hanno confermato le sue incredibili doti all’interno del quadrato.

L’inizio dell’incredibile rivalità con Sami Callihan.

E se vuoi essere un main eventer ad Impact non puoi non affrontare lui, il leader della oVe, Sami Callihan, il performer in grado di tirare fuori il meglio da qualsiasi atleta. Una contesa che ben presto è diventata simbolo di parità sociale ma che non è mai sfociata nel ridicolo o nel finto buonismo tipico della WWE con entrambi gli atleti completamente investiti nella loro rivalità e disposti a tutto pur di vincere senza mai sminuire il talento dell’altro.

A Slammiversary, PPV estivo che è entrato di diritto tra i migliori del 2019, i due hanno ottenuto il main event dando vita ad un match incredibile. L’esito non è stato poi così scontato, a prevalere è stato il leader della oVe. Nonostante Callihan fosse fisicamente più forte, Tessa ha saputo reggere il confronto dimostrando di poter affrontare anche gli uomini.

Tra i due non è finita qui. Grazie ad un torneo tag team vinto da loro due, si sono affrontati ad Unbreakable in un match con in palio il number 1 contender al titolo di campione del mondo detenuto da Brian Cage. Avete letto bene, una donna vicina ad avere una chance titolata contro il campione del mondo. Il risultato è stato il medesimo di Slammiversary ma Tessa ne è uscita ancor più fortificata.

Cosa ne sarà del suo futuro?

Da sempre Impact è una fabbrica di talenti e Tessa Blanchard non è da meno. La knockout si sta imponendo all’interno del business e ha attirato l’attenzione di molti addetti ai lavori. Visti i stravolgimenti che la disciplina sta avendo, c’è già chi è pronto a scommettere che seguirà suo padre in AEW. Difficile dire cosa riservi il futuro alla giovane atleta, di certo c’è solo una cosa: Tessa is Undeniable!

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram.

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.