WWE Elimination Chamber 2021 - Anteprima

WWE Elimination Chamber 2021 – Anteprima

Ecco la nostra anteprima al prossimo PPV WWE

Ultimo aggiornamento:

La Road To WrestleMania prosegue e la marcia verso il Grandaddy of them All subisce un brusco stop qui ad Elimination Chamber.

Un evento che gode sempre di buone aspettative visti gli omonimi match che lo caratterizzano e che in passato hanno regalato anche inaspettate sorprese. Sarà in grado di rispettarle?

Anteprima Elimination Chamber 2021

WWE Women’s Tag Team Championship Match: Nia Jax & Shayna Baszler (C) vs Bianca Belair & Sasha Banks

Titoli di coppia femminili in palio con una qualità media alta ma un interesse molto basso. Ancora una volta le cinture sono utilizzate per sviluppare una faida in singolo e questo resta un male. Tra l’altro con un match già annunciato e costruito ad NXT contro Dakota Kai e Raquel Gonzalez sembra impensabile un cambio di titolo.

Vincitrici: Nia Jax & Shayna Baszler

United States Triple Threat Championship Match: Bobby Lashley (C) vs Keith Lee vs Riddle

Match a tre, al momento della scrittura di questa preview ancora confermato nonostante l’assenza di Keith Lee da RAW, che gode di aspettative importanti. Bobby Lashley ha ricevuto nell’ultimo anno un grandissimo lavoro di costruzione che gli ha permesso di uscire dal pantano della storyline a tinte cringe con Lana in cui era invischiato. L’All Mighty è ora un campione credibile, come sono credibili i suoi sfidanti. Riddle, che salvo sorprese avrà l’infausto compito di prendersi lo schienamento, è un atleta in grado di dare strappi decisivi e ritmo al match che, inevitabilmente, verrà rallentato dallo stile più votato alla bruta potenza fisica degli altri due. Il Limitless, lanciato in pompa magna, ha brevemente allentato il tiro e si trova invischiato in una faida per il titolo secondario che potrebbe fargli bene e aiutarlo a crescere prima del rilancio nelle zone altissime. A vincere potrebbe essere Bobby per sviluppare poi una faida in singolo, ma attenzione alla sorpresa, svincolarlo del titolo US, senza neanche farlo schienare, potrebbe essere un modo per mandarlo per il WWE Championship a WrestleMania.

Vincitore: Bobby Lashley

RAW Women’s Championship Match: Asuka (C) vs Lacey Evans

Al netto di possibili problemi di gravidanza il match al momento è confermato. La costruzione della Evans è strana e francamente controproducente. La Sassy Southern Belle è sicuramente al centro della scena femminile RAW, ma per i motivi sbagliati. Sfida di transizione che non aggiunge tanto al regno tra alti e bassi della giapponese. In attesa di avversarie di livello superiore, tipo la Flair. Come detto però attenzione perché il match è a forte rischio di cancellazione.

Vincitrice: Asuka

(SmackDown) Elimination Chamber Match: Jey Uso vs Kevin Owens vs King Corbin vs Sami Zayn vs Cesaro vs Daniel Bryan

La struttura apre le porte a sei atleti di buon livello del roster blu che potrebbero dar vita ad un buono spettacolo. La posta in palio è importante, ma francamente non così appagante. Vincere un incontro così duro per poi affrontare la stessa sera il Tribal Chief non aggiunge molto allo status di Reigns. Al netto di cambi last minute per aumentare l’interesse grazie ad una difesa del titolo universale nella gabbia, il match potrebbe regalare un buono spettacolo sì, ma fermarsi lì. Possibile sorprese? Una vittoria di Cesaro!

Vincitore: Cesaro

(RAW) WWE Championship Elimination Chamber Match: Drew McIntyre (C) vs AJ Styles vs Jeff Hardy vs Randy Orton vs Sheamus vs Kofi Kingston

Una Chamber ricca di ex campioni WWE. Tutti hanno vestito la prestigiosa cintura massima della federazione, quindi lo Star Power è decisamente notevole. McIntyre, a differenza della sua controparte di SmackDown, viene chiamato un compito ben più gravoso. Sheamus entrerà per ultimo e si candida ad una futura sfida in singolar tenzone con il suo ex amico. Salvo sorprese il campione resterà tale fino a WrestleMania.

Vincitore: Drew McIntyre

 

Conclusioni:

Un PPV, che pur essendo di transizione potrebbe regalare un buonissimo spettacolo, come già successo in passato. Due match a rischio cancellazione minano la card, non resta che attendere.

 

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Seguici su FacebookSeguici su Google News

 

 

Altre storie
Inizia “Il Big Show” – WrestleWeek N.1
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: