WWE: pubblicato il primo bilancio trimestrale 2021

WWE: pubblicato il primo bilancio trimestrale 2021

In che condizioni versano le casse della WWE?

I licenziamenti avvenuti in WWE la scorsa settimana avevano un importante peso economico in quanto a fine marzo giungeva la scadenza del primo bilancio trimestrale della compagnia. Ci si domanda spesso perché la compagnia attui questi tagli pur consapevoli della buona salute delle casse della compagnia dei McMahon. Ebbene, la risposta arriva proprio da questo documento, pubblicato nel dettaglio da Wrestling News. Vediamo assieme quali sono le condizioni attuali della compagnia.

Il resoconto del bilancio WWE Gennaio – Marzo 2021

L’assenza di eventi col pubblico, fatta eccezione per WrestleMania, ha pesato sul fatturato di questo periodo: si nota una diminuzione del 9% rispetto allo stesso periodo nel 2020 (l’ultimo con i live event) scendendo ad un totale di 263,5 milioni di dollari. Con la riduzione di spese a causa dell’assenza degli spettacoli itineranti e il taglio di qualche contratto, il reddito operativo sale del 22%. Si parla quindi di un risparmio generale di 65,1 milioni.

Lieve calo per quanto riguardano le interazioni, 9,4 miliardi di visualizzazioni (- 2% rispetto all’anno scorso) mentre aumentano le ore di visualizzazione sui social. Il picco massimo è stato durante la settimana di WrestleMania 37 con un consumo record di 32 milioni di ore di contenuti provenienti da 1,1 miliardo di visualizzazioni in tutti i portali. Questi dati, insieme agli sviluppi dello spostamento di WWE Network su Peacock, hanno portato nelle casse un utile di 97,1 milioni di dollari.

Il calo maggiore si registra, come è facile da prevedere, dalle mancate entrate dai live event, una delle fonti primarie. Il calo registrato è del 97% con un fatturato di soli 0,5 milioni di dollari a confronto dei 17 milioni raggiunti in 41 eventi nel primo trimestre 2020.

Un bilancio che si può definire, tutto sommato, come positivo: se il rendimento sarà confermato nei prossimi mesi sarà superato il risultato emerso dal bilancio di fine 2020 superando il tetto del miliardo di dollari di fatturato, cosa che renderà ancor più felice Vince McMahon. Certamente l’estirpazione di qualche esubero avrà aiutato così come i 51,350 fan di WrestleMania 37. Vedremo se il rendimento WWE tornerà a crescere nei prossimi tre mesi, restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutti gli aggiornamenti.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
WWE Draft 2021: svelate le date
WWE Draft 2021: svelate le date
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: