Fans del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling,pronti a vivere con noi la seconda delle due giornate dello United Kingdom Tournament?

Bene allora si parte con il report!

• NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIPS MATCH – MOUSTACHE MOUNTAIN (TRENT SEVEN & TYLER BATE) VS UNDISPUTED ERA (RODERICK STRONG & KYLE O’REILLY)(C)

Match che inizia come al solito con prese di sottomissione da entrambe le parti nella quale sono gli inglesi ad avere la meglio, soprattutto grazie ad una senton dell’imponente Seven. Strong riesce a colpire Trent con un baseball slide dropkick. Da quel momento il match è a senso unico finchè non entra Bate che con un back body drop ed una standing shooting star press senza però ottenere la vittoria. I campioni cercano di colpire Seven con una combinazione di colpi ma lo sfidante si sposta e O’Reilly finisce per colpire il suo compagno. I Moustache Mountain arrivano ancora vicini alla vittoria ma Strong è pronto ed interrompe il conteggio. Per la prima volta nel match i campioni arrivano vicini alla vittoria grazie ad una combinazione di calci ed elbow, costringendo Seven a lanciarsi per fermare il conteggio. Bate si lancia con una tope suicida su Strong e poi corre sulla terza corda. Seven intanto si carica O’Reilly sulle spalle per permettere al compagno di colpirlo con uno knee drop. C’è lo schienamento: 1…2… e 3! A sorpresa i Moustache Mountain conquistano i titoli di coppia di NXT!

Winner and new champions: Moustache Mountain

 

• KILLER KELLY VS CHARLIE MORGAN

La prima parte del match è in mano a Killer Kelly che chiude la sua avversaria in una particolare versione della dragon sleeper. Morgan riesce a liberarsi ma Kelly riesce a riprenderla e colpirla ferocemente in ground and pound. L’inglese riesce però a colpire l’avversaria con un superkick ed una springboard rolling senton. Morgan cerca di finire il match ma finisce dritta nella german suplex della portoghese. Kelly solleva di peso l’avversaria che però riesce a conquistare la vittoria con uno small package.

Winner : Charlie Morgan

• MARK ANDREWS VS TRAVIS BANKS VS FLASH MORGAN WEBSTER VS NOAM DAR

Scambio di colpi iniziale tra i quattro avversari che li porta fuori dal ring. Andrews sfrutta questo momento per lanciarsi con un moonsault sui tre avversari. Andrews arriva vicino alla vittoria ma Dar si lancia ed interrompe il conteggio. Banks vede Webster che effettua uno schienamento su Andrews e si lancia con un double stomp dalla terza corda. Banks si lancia a turno sugli avversari agli angoli opposti ma viene afferrato al volo da Dar in un roll-up che finisce in un conto di due. Andrews cerca una shooting star press su Banks che però si muove e manda a vuoto l’avversario. Interviene Dar che attacca Banks ed ottiene la vittoria con un leaping kick.

Winner: Noam Dar

• ALEISTER BLACK AND RICOCHET VS VELVETEEN DREAM AND EC3

L’inizio dell’incontro è tutto per il duo face con Ricochet che esegue un handspring backflip e poi Black va a segno con un volo. Ora Ricochet viene preso per le gambe e scivola dall’apron ring. Sia Velveteen che Ethan attaccano Ricochet e lo isolano durante la fase centrale del match. A questo punto Ricochet riesce a liberarsi e c’è l’hot tag per il campione NXT. Furibondo comeback di Aleister che va di striking purgando entrambi i rivali. È una bella spinebuster di Dream ma poi, a causa di un malinteso, Carter fa’ scivolare il compagno dalla terza corda. Velveteen è molto infastidito e si becca anche un volo suicida dell’ex membro del cast di LU. Ad ogni modo Dream si riprende e va vicino alla vittoria dopo aver assestato una reverse STO into DDT ai danni di Aleister. Entra EC3 che però subisce un infortunio alla gamba, cerca il tag ma Velveteen lo snobba così che vediamo la Black Mass risolutiva!

Winners: Aleister Black and Ricochet

 

• NXT WOMENS CHAMPIONSHIP MATCH: SHAYNA BASZLER (c) VS TONI STORM

Il match parte subito con le due aggressive, scambio senza difese, Toni manda all’esterno la campionessa e la purga con un volo suicida! Ora Toni la raggiunge ma viene lanciata contro le barricate, ed una volta tornati sul quadrato Shayna lavora alla gamba della rivale. La Storm cerca di combattere ma accusa il dolore alla gamba, viene lanciata di forza contro il paletto e subisce un suplex su questo. L’ex UFC attacca ancora la gamba di Toni e applica un kneebar. Dopo aver subito un calcione Toni esegue un Air Raid Crush ma nel farlo la gamba si indebolisce ulteriormente. Nella fase finale dell’incontro la Baszler applica la sua micidiale choke; Toni in un primo momento si libera ma poi la presa viene ripresa all’esterno del ring. L’arbitro comincia il count out, Shayna lascia la presa e si precipita all’interno mentre la Storm troppo dolorante non riesce a rientrare prima del fatidico 10!

Winner by Count Out and Still NXT Womens Champion: Shayna Baszler

UNITED KINGDOM CHAMPIONSHIP MATCH: PETE DUNNE (c) V. ZACK GIBSON

Inizio caratterizzato dalla forte indole combattiva dei due. Lo scontro si sposta fuori dal ring e Dunne viene lanciato contro le barricate, per poi essere nuovamente colpito sul ring. Parte una sfida di schiaffi fra i due, seguita poi da un’altra fase di colpi, dove è decisamente il campione ad avere la meglio, che commette anche la X-Plex: solo 2! The Bruiserweight esegue un Moonsault Press all’esterno del ring, per poi connettere anche un X-Plex sulla rampa. Torniamo al centro del ring e le anime s’infiammano malamente: i due si prendono a pugni, Gibson va con un Codebreaker e resiste all’Enzuigiri, per poi una caduta unanime dopo una Clothesline! Scambio di testate fra i due, Pete va con un German Suplex ed ecco la Bitter-End: 1…2…NO! CODEBREAKER DAL PALETTO DI GIBSON: SOLO 2! Ci spostiamo sul paletto ed ecco il Superplex devastante di Gibson: 1…2…NOOO! Zack applica la sua sottomissione risolutiva e, dopo tanta sofferenza, Dunne riesce a raggiunge le corde. Gibson continua a schernire Pete, il quale esegue il suo classico comeback, terminato con la Bitter-End: 1…2…3!

Dallo Uk Tournament 2018 è tutto! Goodbye and goodnight!