AEW Dynamite Report - 10-03-2021

AEW Dynamite Report – 10-03-2021

AEW Dynamite Report 10-03-2021: Christian Cage debutta a Dynamite

AEW Dynamite Report - 10-03-2021
Luogo
Daily's Place (Jacksonville, Florida)
Orario
02:00 (Italia), 20:00 (USA)
Luogo della messa in onda
Sky Sports Arena (Italia), TNT Drama (USA), FITE TV

Bentornati al consueto report settimanale di AEW Dynamite, qui con voi anche questa sera c’è Alessandro Riina a farvi compagnia. Siamo al primo episodio dopo Revolution e oggi raccogliamo quelli che sono i risultati del PPV che abbiamo visto (nel caso in cui ve lo foste persi vi consigliamo vivamente di recuperarlo tramite il report che trovate QUI ed i risultati live che trovate QUI) infatti nuovi arrivati si esibiranno nel loro match di debutto ed altri lottatori si riorganizzeranno per affrontare le nuove sfide che coinvolgono i titoli della federazione.

AEW DYNAMITE REPORT 10-03-2021

Oggi è mercoledì e sapete cosa significa…

Con i vincitori della casinò battle royale si apre il nuovo episodio di Dynamite, pronti ad uno spettacolare scontro.

SINGLES MATCH: REY FENIX (W./PAC) VS MATT JACKSON (W./NICK JACKSON)

I due danno il via al match con delle prese che in breve si trasformano in scambi di mosse abbastanza veloci, mostrando la loro agitata natura. Rey mostra le sue capacità sulle corde, tenta un Suicide Dive ma appena Matt si distacca ecco che velocemente lo colpisce e lo insegue fuori e dentro il ring. Con PAC e Nick che si tengono d’occhio i due protagonisti del match tornano su e Fenix ha il vantaggio, dopo alcuni Chop e Superkick si sposta sull’angolo ma Matt contrattacca la sua mossa al volo invertendo una Hurricanrana in una Powerbomb. Jackson ha ora il vantaggio e si lavora bene l’avversario con delle salde prese, il luchadores risponde con un Chop ma finisce per terra dopo un’altra contromossa del campione. Matt dopo alcuni contrasti chiude lo sfidante in una Sharpshooter che però viene fermata poco dopo. Jackson resiste agli incessanti attacchi del membro dei Lucha Bros e i due finiscono a scambiarsi dei pugni alternati poi da colpi in corsa che Rey termina in un Cutter. Dopo aver tentato un Suplex sulla rampa Matt ingaggia il nemico con un Canadian Destroyer che lo lascia steso a terra e l’arbitro conta fino a 9 prima che PAC riesca ad incitarlo e svegliarlo per correre di nuovo dentro. Il campione dopo alcuni colpi di nuovo con uno Sharpshooter che Fenix interrompe col Rope Break, poi per sbaglio colpisce con un Dropkick Nick e allora il fratello colpisce PAC con un Superkick: ora i due lottatori lottano sul personale, Matt con un Superkick, poi un secondo ma Rey si rialza al volo e risponde allo stesso modo. I due dopo aver sincronizzato alcuni colpi si contendono una Piledriver che Fenix riesce ad ottenere e schiena l’avversario per la vittoria.

VINCITORE: REY FENIX

Dopo la presentazione della card, Kingston è con Moxley e spiega come lui non si penta di essere uscito fuori per Jon, poi proseguono il discorso mentre bevono e parlano esprimendosi in modo abbastanza alticcio. L’ex WWE prende in giro la mancata esplosione alla fine del match e dice che nonostante fosse tornato a casa senza il titolo, ha ritrovato un amico in Eddie.

Torniamo sul ring e Cody fa il suo ingresso accompagnato dal fedele Arn Anderson, pronto per affrontare Seth Garcis con uno strabiliante record di 2 sconfitte e 0 vittorie. Prima di lottare, l’American Nightmare dona la sua cintura ad un ospite in carrozzella rendendolo sicuramente il fan più felice dell’arena.

SINGLES MATCH: CODY (W./ARN ANDERSON) VS SETH GARCIS

Con pochi colpi Cody manda lo sfidante a terra, poi lo blocca in una Figure Four e chiude il match.

VINCITORE: CODY

Schiavone sale sul ring e chiede a Cody riguardo la sconfitta subita e il suo infortunio, ma Penta dagli spalti lo interrompe e dice tramite un interprete di essere migliore di lui, poi lo offende passando ad un trash talking diretto alla figlia che a breve avrà. Con quella scintilla Cody si scatena sul luchador e scoppia il caos negli spalti.

Chuck e Orange sono in una sala giochi e Taylor propone un match a Miro in cui se perderà sarà il maggiordomo del bulgaro per sempre, ma l’incontro in questione si disputerà proprio in una sala giochi.

Tony sul palco introduce Sting che fa il suo ingresso. The Icon dice subito che Darby è molto pericoloso, mette sempre se stesso a rischio e che grazie all’unione delle sue forze hanno vinto. Mentre parla viene interrotto da Archer che dopo essersi proclamato volto della Rivoluzione chiede scusa ai due per l’interruzione in tono ironico e va via, seguito poco dopo dall’ex WWE.

Nel backstage QT promuove Johnson come promotore della Nightmare Family, subito dopo fa il suo ingresso con lo sfidante Ethan Page.

SINGLES MATCH: ETHAN PAGE VS LEE JOHNSON (W./QT MARSHALL)

Lee inizia mostrando subito la sua agilità, ma Page recupera il vantaggio colpendo in maniera scorretta. All Ego continua a caricare l’avversario all’angolo dominando la contesa, spinto sull’apron viene mandato a terra dallo sfidante che viene però punito contro la barricata e terminato da un Backbreaker sul pavimento. L’ex Impact dopo aver tenuto alle strette lo sfidante con prese e colpi alla schiena, Lee recupera le energie e approfittando di un secondo di distrazione ingaggia con la Blue Thunderdom, Page lancia con una Bodyslam dall’angolo, poi con una Cutter. Tornano sull’angolo e Ethan colpisce con un Bicicle Kick dritto nella mandibola, scambia uno sguardo di sfida con Marshall e termina l’incontro con il suo Ego’s Edge.

VINCITORE: ETHAN PAGE

Il vincitore pesta lo sconfitto davanti a QT che non interviene, Dustin allora mette in fuga l’ex membro dei North e guarda Marshall mentre va via.

All’esterno Hangman Page viene intervistato sugli acquisti pazzi che sta facendo con i soldi di Matt Hardy e mentre è su un tagliaerba gigante si porta via i membri del Dark Order festeggiando, ma lascia a piedi “5“.

Torniamo sul ring e mentre Schiavone introduce Christian Cage ecco che viene interrotto dall’entrata di Omega. Il campione AEW esce fuori con Callis e i Good Brothers, il vicepresidente della Impact dice che fanno quello che vogliono e si prendono il tempo dedicato ai nuovi arrivi, poi elogia il canadese come King Of Deathmatch. Dopo alcune battute sulla mancata esplosione dice che tutto ciò faceva parte del loro piano, e cioè di togliere il momento felice di Moxley tenendosi il titolo e togliendo il momento eroico di Kingston rendendo la loro scena una pagliacciata. Kenny dice che non solo è contento di averlo battuto ma si vanta di aver messo anche in imbarazzo Jon e Eddie. Arriva sul ring Kingston e Don dice che ha visto il talento in lui quando lottava in Impact ma che l’ha licenziato perchè ogni volta che si avvicina al suo momento massimo perde sempre, proprio come a Revolution, poi gli da 10 secondi prima di scappare e ricrea la scena di Revolution con Omega prendendolo in giro. Kenny lo provoca e lo invita a colpirlo e non appena Eddie lo fa i Good Brothers lo assaltano venendo a loro volta colpiti da Moxley e poco dopo fa il suo ingresso Christian. Capitan Carisma va dal campione e dopo un faccia a faccia Omega offre la mano provando poco dopo a colpirlo alle spalle, Cage intuisce e quando sta afferrando il lottatore ecco che Kenny viene salvato da Callis lasciando però l’ex WWE sul ring con il titolo massimo, mettendo in chiaro le sue intenzioni.

Torniamo in azione e fanno il loro ingresso le sei lottatrici pronte per il prossimo incontro che vedrà coinvolta la campionessa della federazione.

SIX WOMEN TAG TEAM MATCH: D.M.D. BRITT BAKER (W./REBA), NYLA ROSE (W./VICKIE GUERRERO) & MAKI ITOH VS HIKARU SHIDA, THUNDER ROSA & RYO MIZUNAMI

Durante l’entrata di Maki le lottatrici si scontrano fra loro e scoppia il caos mentre la giapponese continua a cantare come se fosse niente, all’arrivo di Shida la cantante colpisce col microfono e da inizio allo scontro. Dopo l’ingresso di Rosa le tre heel riescono a tenere il vantaggio sull’avversaria scambiandosi fra loro il tag. Thunder è messa in difficoltà dalle sfidanti ma finalmente riesce a crearsi un passaggio per il tag a Ryo e la lottatrice massacra le avversaria con una doppia Spear e poi alcuni colpi ben assestati. Shida prosegue lo scontro, massacra le avversarie e appena Itoh la colpisce con un Headbutt scoppia il caos sul ring e le sfidanti iniziano a colpirsi ripetutamente. Rosa rimane sul ring con la giapponese per poi lanciarsi sulle avversarie fuori dal ring. Mentre Thunder sta entrando Vickie la trattiene e permette a Maki di attaccare, Reba viene mandata fuori dall’ex campionessa NWA e dopo aver attaccato di nuovo la cantante asiatica si porta a casa la vittoria.

VINCITRICI: HIKARU SHIDA, THUNDER ROSA & RYO MIZUNAMI

Britt attacca immediatamente Rosa con la stampella di Reba e la distrugge nella Lockjaw.

Matt Hardy è con i Private Party e dopo quello che gli è successo dice che ha bisogno di più soldi, perciò ora ha sotto contratto Butcher, Blade & Bunny e il suo obiettivo è di distruggere il Dark Order.

Annunciato come The Face of the Revolution fa il suo ingresso Scorpio Sky ponto per il suo match titolato.

SINGLES MATCH PER IL TNT CHAMPIONSHIP: DARBY ALLIN (C) VS SCORPIO SKY

I due lottatori dopo aver battuto i pugni in segno di rispetto danno inizio alla contesa con delle prese, poi si scambiano veloci schienamenti. Sky si rirpende un attimo dai Roll Up del campione e ingaggia di nuovo delle prese, scambiandosi mosse vicino le corde Darby accusa dei problemi alla gamba e Scorpio dopo alcuni Uppercut e dei pesanti Backbreaker prosegue con delle sottomissioni. Darby risponde con dei Chop ma viene scagliato di sterno contro l’angolo. Sky esegue delle sottomissioni volte a danneggiare la respirazione di Allin per sfiancarlo e demolirlo lentamente, dopo svariati minuti il campione si libera con un Roll Up ed ottiene un vantaggio che verrà stroncato da un pugno secco e veloce. Darby colpisce con una Stunner a sorpresa, poi prosegue la sua offensiva e dopo alcuni colpi riprende la velocità finendo però contro un Big Boot seguito da un Tres Amigos del membro degli SCU. Il campione tenta di liberarsi ma finisce di nuca contro l’angolo del ring, vedendo l’avversario sull’apron lo butta fuori ma correndo per il Tope Suicida ecco che Scorpio lo ingaggia in una Cutter al volo e tenta lo schienamento che si ferma però al 2. Andati verso l’angolo Allin si libera dall’avversario, tenta il Coffin Drop ma viene contrattaccato in una Powerbomb. Dal nulla Darby approfitta della frustrazione dell’avversario per chiuderlo in uno Small Package e con la stessa mossa con cui ha vinto la cintura oggi la difende.

VINCITORE: DARBY ALLIN

Dopo il match Sky attacca alle spalle il campione e lo chiude in un Ankle Lock alla gamba infortunata, venendo fermato dopo molto dagli arbitri.

Viene presentata la card della prossima settimana in cui assisteremo all’episodio di Dynamite intitolato St. Patrick’s Day Slam: Moxley unirà le forze con Kingston contro i Good Brothers; Cody affronterà Penta; I Jurassic Express ed i Bear Country se la vedranno con la nuova fazione formata dai Private Party e Butcher & Blade capitanati da Matt Hardy; Jade Cargill sarà in azione; la D.M.D. affronterà Thunder Rosa in un Unsanctioned Match in cui tutto sarà lecito.

Torniamo sul ring e l’Inner Circle fa il suo ingresso, Chris spiega che nelle ultime settimane stanno avendo un calo a cui possono risolvere con delle novità ma mentre parla viene interrotto da MJF che gli dice che non è d’accordo sul far entrare nuovi membri, bensì pensa sia meglio cacciarne e al suono di queste parole entra Guevara a sorpresa. Jericho è nervoso col ragazzo e lo Spanish God dice che ha qualcosa da mostrargli e dopo aver convinto il Demo God mostra un filmato in cui MJF dice a Hager e Santana e Ortiz di sbarazzarsi di Y2J ed i 3 si mostrano d’accordo, appena Maxwell dice ai ragazzi di attaccarlo gli pseudotraditori mostrano un doppio gioco sul Diamond Ring Winner e lo accerchiano. Mentre MJF piange e prega l’ex campione AEW di non attaccarlo, rivela di aver formato il suo personale Inner Circle e non appena le luci si spengono, torna la visibilità e troviamo sul ring Wardlow, Spears, Blanchard e gli FTR che fanno piazza pulita dell’Inner Circle con Piledriver, sedie e pugni con il Diamond Ring.

Con un finale scioccante, il ritorno del figliol prodigo e la nascita di una nuova vera e propria fazione l’episodio si chiude con gli scagnozzi di MJF che terminano Jericho con la sua stessa mazza da baseball e un Powerbomb dal palco. Noi ci rivedremo sabato per scoprire a Sacrifice chi sarà il campione indiscusso della Impact che affronterà Omega per i titoli delle due leghe che seguiamo insieme ogni settimana.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

AEW Dynamite Report – 10-03-2021
Rey Fenix (w./PAC) sconfigge Matt Jackson (w./Nick Jackson)
9
Cody (w./Arn Anderson) sconfigge Seth Garcis
2
Ethan Page sconfigge Lee Johnson (w./QT Marshall)
7
Promo Omega e sfida di Christian
9
Hikaru Shida, Thunder Rosa & Ryo Mizunami sconfiggono Britt Baker (w./Reba), Nyla Rose (w./Vickie Guerrero) & Maki Itoh
7
Darby Allin (c) sconfigge Scorpio Sky
8
FATTORI POSITIVI
Ritorno di Guevara e nuova stable capitanata da MJF
6 women match
TNT championship match
Christian nel promo di Omega e sfida per il titolo
Debutto di Ethan Page
FATTORI NEGATIVI
Match di Cody
Troppo poco spazio per Hangman Page e il Dark Order
7

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rey Fenix (w./PAC) sconfigge Matt Jackson (w./Nick Jackson)
Cody (w./Arn Anderson) sconfigge Seth Garcis
Ethan Page sconfigge Lee Johnson (w./QT Marshall)
Promo Omega e sfida di Christian
Hikaru Shida, Thunder Rosa & Ryo Mizunami sconfiggono Britt Baker (w./Reba), Nyla Rose (w./Vickie Guerrero) & Maki Itoh
Darby Allin (c) sconfigge Scorpio Sky
Final Score

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altre storie
Jon Moxley e Renee Paquette sono diventati genitori
Jon Moxley e Renee Paquette sono diventati genitori
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: