Benvenuti al primo appuntamento con Burning Hammer,lo spazio dedicato al Puroresu. In questa rubrica parlerò di federazione in federazione quali sono stati i momenti importanti del wrestling del Sol Levante. 

NJPW


la NJPW ha avuto il Wrestling Dontaiku tour dove tra metà aprile e primi di maggio ha messo in scena dei match davvero belli.


Siamo partiti con un sorprendente match per l’IWGP US championship tra Jay White,detentore, e David Finlay concluso con la conferma dello Switchblade e proseguito con Tetsuya Naito vs Minoru Suzuki per il titolo Intercontinental con l’Ingobernable a uscirne vincitore e nuovo campione.
Hiroki Goto ha difeso il titolo NEVER da Juice Robinson e sulla sua strada sono apparsi Micheal Elgin e Taichi
Ma è stata l’ultima giornata a lasciarci a bocca aperta.
Will Ospreay ha battuto in un match mozzafiato Kushida mantenendo il titolo jr heavyweight,mettendo un altra tacca importante al suo ottimo regno,per poi essere attaccato dal nuovo Bone Soldier del Bullet Club,Taiji Ishimori.
sembrava che quest’ultimo fosse diretto negli USA(c’è chi vociferava WWE)ma il suo debutto è stato sorprendente e potrebbe portare interessanti sviluppi.
In seguito Chris Jericho ha messo fine alle speculazioni sul suo futuro attaccando alle spalle Naito dopo un match.
infine dopo un ennesimo capolavoro tra Kazuchika Okada e Hiroshi Tanahshi per l’IWGP Heavyweight championship del Rainmaker è arrivata la conferma del rematch che tutti aspettavamo,ma non ci attendevamo il come.
Andiamo con ordine.
A Okada è bastata una sola Rainmaker,dopo aver provato invano tale manovra per tutto il match,per battere Tanahashi e diventare il recordman per difese del titolo,detenuto da quasi 2 anni.
In seguito Okada ha sfidato Kenny Omega al loro rematch un anno dopo il pareggio di 60 minuti ma in un Best 2 out 3 falls senza limiti di tempo!
la serie è 1 vittoria a testa e 1 pareggio,si giocheranno il tutto e per tutto e sicuramente uscirà un match leggendario complice la stipulazione.


Infine un ultima parola sull’imminente Best of Super jr.:
sarà strano non avere Ospreay vs Ricochet ma abbiamo tanti potenziali bei match e non resteremo delusi.
Ishimori sembra lanciatissimo ma non escluderei nemmeno Marty Scurll

AJPW

Concluso il Championship Carnival abbiamo Naomichi Marufuji contendente al Triple Crown championship di Kento Miyahara,sconfitto da The Genius proprio in finale.


il match è una perla,di quelle che in AJPW hanno tanto brillato nei ’90 e un altro rematch tra i due non può che generare aspettative.
Marufuji è senza dubbio insieme a Okada e Tanahashi tra i migliori lottatori giapponesi che sempre rimasti in patria hanno dominato una decade e può dire di aver affrontato i migliori passati nel sol levante e aver fatto ogni volta un capolavoro.
Miyahara è l’uomo di punta della AJPW,da anni sta facendo parlare di se e la sensazione è che oramai è destinato a diventare il simbolo della federazione e un pilastro in Giappone.
il 27 ne vedremo delle belle di sicuro.

NOAH:

la NOAH il 29 metterà in scena uno show con i seguenti match titolati

GHC Jr. Heavyweight Tag Team Title: Hi69 & Minoru Tanaka (c) vs. Daisuke Harada & Tadasuke
GHC Tag Team Title: Go Shiozaki & Kaito Kiyomiya (c) vs. Katsuhiko Nakajima & Masa Kitamiya
GHC Heavyweight Title: Takashi Sugiura (c) vs. Naomichi Marufuji 

la NOAH sta provando da anni a rialzarsi da uno stato di semi-crisi,nonostante l’alleanza con Impact, e nonostante ciò continua comunque a mettere in scena match più che discreti.
A qualche mese possiamo dire che tutto sommato tale alleanza cos’ha portato?
Eddie Edwards ha vinto il titolo GHC e fatto un buon regno,giustamente di transizione,(e si è scoperto un chopper mica da poco)e Ijimori il titolo X Division e poi?solo comparsate qua e là di lottatori.Era lecito aspettarsi di più.

infine un pensiero al lottatore a cui ho dedicato la rubrica.
l’11 maggio del 2013 si disputava l’ultimo match di Kenta Kobashi,innovatore del puroresu e che negli ’80 e ’90 ha cambiato le regole del gioco e dando poi inizio a una nuova era nel 2000.Epica la sua serie col compianto Mitsuwaru Misawa.Senza dubbio uno dei migliori lottatori di sempre.

il martello è caduto, Burning Hammer tornerà a battere incandescente tra un mese su The Shield of Wrestling!
Doumo arigatou gozaimasu