NXT Report 03-06-2020
NXT Report 03-06-2020

NXT Report 03-06-2020

NXT Report 03-06-2020: Drake Maverick ed El Hijo del Fantasma si contendono il titolo dei Cruiserweight nella finale del torneo

NXT Report 03-06-2020: Bentornati nel consueto report settimanale di NXT on USA Network. TakeOver: In Your House ci attende questa domenica, mentre stanotte il brand nero e oro ci offre come antipasto la finale del torneo con in palio il titolo dei Cruiserweight tra El Hijo del Fantasma e l’underdog per eccellenza del torneo, Drake Maverick. A farvi compagnia durante questo episodio, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

SINGLES MATCH: CANDICE LERAE VS MIA YIM

L’odierna puntata di NXT si apre con lo scontro tra Candice LeRae Mia Yim. Prima dell’inizio della contesa, la moglie di Johnny Gargano attacca la rivale ma, al suono della campanella, quest’ultima non si fa sorprendere e comincia a dominare il match. Tale dominio ha vita breve, dato che Candice Wrestling recupera facilmente sulla compagna di Keith Lee con diverse Senton. L’ex-Jade passa al contrattacco facendo sbattere la schiena dell’avversaria all’angolo, dandosi battaglia sia dentro che fuori dal ring ma la contesa finisce in doppio cont-out.

ESITO: DOPPIO COUNTOUT

Nel post match Mia Yim viene fatta sbattere contro il titantron e ben presto tutto degenera in una rissa tra i nomi di maggior profilo della divisione femminile. Con l’arrivo di Johnny Gargano e Keith Lee il match viene tramutato in un Mixed Tag Team match.

MIXED TAG TEAM MATCH: JOHNNY GARGANO & CANDICE LERAE VS KEITH LEE & MIA YIM

Nonostante la coppia Gargano si appresta a darsi alla fuga, vengono entrambi trascinati sul ring dal campione Nordamericano e colpiti da un Dropkick di Mia Yim. Più che un Mixed Tag Team match la contesa inizialmente assume l’aspetto di un Handicap match, che vede l’ex-Jade colpire Candice con la Protect Ya’Neck per poi dominare la contesa. Mia si dirige per dare il cambio al compagno, ma Candice la costringe a colpirla con un German Suplex prima di riuscire a dare il cambio al Blackzilla che, in brevissimo tempo, domina la contesa e si appresta a colpire Johnny Gargano con la Spirit Bomb ma questi lo colpisce con le sue chiavi dell’auto, permettendo alla moglie di vincere con un roll-up.

VINCITORI: JOHNNY GARGANO & CANDICE LERAE

Nel post-match Gargano prende la cintura Nordamericana, per poi appoggiarla per terra in attesa di In Your House.

La regia mostra un filmato dedicato alla rivalità tra l’altro ex-membro dei #DiY, Tommaso Ciampa, Karrion Kross.

La visuale si sposta su Dexter Lumis, il quale viene intervistato ma non rilascia alcuna parola. L’ex-TNA, al contrario, si mette a disegnare.

La regia ci mostra l’arrivo di Drake Maverick all’arena, affermando di poter diventare campione dei Cruiserweight e, nonostante il buonumore,potrebbe essere anche il miglior o il peggior giorno della sua vita.

La regia ci mostra il campione NXT Adam Cole entrare in una limousine con i suoi compagni dell’Undisputed ERA al suo interno, discutendo sul match titolato per TakeOver: In Your House, mentre nel frattempo Velveteen Dream, armato di pattini e telefono, si dimostra fiducioso della sua vittoria del titolo. Intanto l’Undisputed ERA si sposta a mangiare in un ristorante ed il loro leader brinda alla sua vittoria ad In Your House, ma da contraltare l’ex-Tough Enough afferma che porrà fine al sogno di Cole supportato anche da un sosia di Price apparso in uno specchio. In poco tempo diversi dipendenti della WWE, da Peter Rosemberg al campione WWE Drew McIntyre fino ad arrivare a Pat McAfee, esprimono dei pareri sull’imminente match tra Dream e Cole.

La visuale si sposta nuovamente su Dexter Lumis, il cui disegno mostra una caricatura di sé stesso in auto con a bordo l’Undisputed ERA.

SINGLES MATCH: TONY NESE VS ISAIAH “SWERVE” SCOTT

Torniamo al Performance Center, dove ad accoglierci ci sono Tony Nese ed Isaiah “Swerve” Scott. Quest’ultimo atterra immediatamente l’assoluto sconfitto del torneo con un Takedown, prima di colpirlo ripetutamente fuori dal ring ma, nel tentativo di schiantarlo sui gradoni d’acciaio, quasi si gioca la vittoria e viene sorpreso da un colpo del Premiere Athlete, il quale inizia a dominare la contesa senza problemi. L’ex-EVOLVE, dopo aver subito diversi colpi, atterra l’avversario con una Brainbuster ribaltando la situazione la situazione, nonostante i vari attacchi di Nese, per poi farlo schiantare definitivamente sui gradoni d’acciaio. Il dominio di Scott viene interrotto dall’arrivo di “Gentleman” Jack Gallagher, permettendo a Nese di recuperare brevemente prima di essere comunque sconfitto dopo un roll-up.

VINCITORE: ISAIAH “SWERVE” SCOTT

La visuale si sposta su Danny Burch & Oney Lorcan Bobby Fish & Roderick Strong.

NXT TAG TEAM CHAMPIONSHIP NUMBER #1 CONTENDER TRIPLE THREAT TAG TEAM MATCH: UNDISPUTED ERA (BOBBY FISH & RODERICK STRONG) VS ONEY LORCAN & DANNY BURCH VS BREEZANGO (TYLER BREEZE & FANDANGO)

Arriviamo al Triple Threat Tag Team match con in palio un’opportunità titolata per i titoli di coppia di NXT detenuti da Marcel Barthel ed a contendersi questa opportunità sono Bobby Fish & Roderick Strong, Oney Lorcan & Danny Burch e i rientranti Breezango. Ad iniziare la contesa sono Bobby Fish, Danny Burch Tyler Breeze, dandosi battaglia fin da subito. Nonostante siano nemici in questa occasione, i due tag team face più volte si alleano contro l’Undisputed ERA. Nonostante ciò l’ex-Fashion Police più volte cerca di approfittare di Burch & Lorcan, prima cercando di rubare uno schienamento ed in seguito tentare un roll-up. Roderick Strong, nonostante si trovi in una situazione di inferiorità iniziale, dopo poco tempo recupera il vantaggio del suo tag team, approfittando anche dell’aiuto talvolta illegale di Fish. I due ex-ROH si occupano solo di Burch, lasciando Breeze dare il Tag a Fandango, il quale domina il match in poco tempo prima di venir nuovamente rimontato. Fish & Strong scorgono la figura di Dexter Lumis, ciò permette a Fandango di aggiudicarsi la contesa con un roll-up.

VINCITORI E NUOVI CONTENDENTI NUMERO #1: BREEZANGO

Nel post match si presentano i campioni di coppia di NXT Marcel Barthel & Fabian Aichner, ma fa la sua comparsa Malcom Bivens e gli Indus Sher, i quali hanno un faccia a faccia con i rappresentanti dell’IMPERIUM.

La regia mostra l’intervista fatta a Chelsea Green & Robert Stone, dove la prima lascia intendere il suo abbandono del Robert Stone Brand.

SINGLES MATCH: ALIYAH VS SANTANA GARRETT

Arriviamo ad uno scontro tra Aliyah Santana Garrett, inizialmente dominato dalla prima che viene incitata da un Robert Stone visibilmente malridotto. La vittoria va, però, a Santana Garrett dopo poco tempo.

VINCITRICE: SANTANA GARRETT


La visuale si sposta su Tom Phillips, che ci introduce ad un filmato dedicato al Triple Threat con in palio il titolo femminile di NXT a TakeOver: In Your House.

SINGLES MATCH: CAMERON GRIMES VS BRONSON REED

“It’s Grime Time” ad NXT, dato che Cameron Grimes è pronto ad affrontare Bronson Reed. L’ex-Trevor Lee, dopo aver cercato di sollevare l’imponente avversario, viene ripetutamente colpito da questi che, in breve tempo, domina la contesa. I colpi dell’atleta della Carolina del Nord non sortiscono l’effetto sperato, ma schivando un tuffo dal paletto di Reed Grimes mette a segno la decisiva Double Knee Stomp.

VINCITORE: CAMERON GRIMES


Nel post-match si presenta Karrion Kross che, dopo aver atterrato Reed, dice a Tommaso Ciampa che a TakeOver lo aspetta una “sorpresa speciale”.

NXT CRUISERWEIGHT CHAMPIONSHIP TORUNAMENT FINAL MATCH: EL HIJO DEL FANTASMA (2-1) VS DRAKE MAVERICK (3-1)

E finalmente arriviamo al main event di questa puntata, la finale del torneo con in palio il titolo dei Cruiserweight tra i finalisti Drake Maverick ed El Hijo del Fantasma. Il pubblico è visibilmente dalla parte di Maverick, mentre Fantasma maschera il gesto sportivo della stretta di mano in un tentativo di roll-up ai danni dell’avversario. L’ex-AAA mette più volte l’ex-General Manager di 205 Live in difficoltà, colpendolo con diverse manovre e tentando diversi roll-up, ma questi non ha la minima intenzione di darsi per vinto e, colpo dopo colpo, arriva a colpire l’avversario con una Senton dall’apron acquisendo il controllo della contesa. Maverick ha la contesa in pugno, prima di venir schiantato al suolo con una Sit-Out Powerbomb fuori dal ring tornando a subire i colpi dell’ex-Lucha Underground, per poi subire la Romero Special ed un Backdrop di quest’ultimo. L’ex-Spud, dopo aver subito diversi colpi, fa sbattere la testa dell’avversario sul turnbuckle medio prima di venir intrappolato in una Boston Crab, dalla quale riesce a liberarsi toccando la corda più bassa. Fantasma colpisce nuovamente Maverick con una Sit-Out Powerbomb, ma questi esce al conto di due costringendo il luchhador a continuare con la sua brutalità, che deve vedersela con la determinazione dell’ex-campione 24/7, il quale va a segno con la Diving Elbow Drop. Il messicano colpisce l’inglese con una Spinebuster, ma viene colpito da un European Uppercut di quest’ultimo ed i due nemici si danno battaglia fino a cadere dalla corda più alta. Si presentano due luchador mascherati, che vengono atterrati da Maverick con un Suicide Dive, ma ciò permette a Fantasma di andare a segno con un Superkick ed una Michinoku Driver, laureandosi nuovo campione dei Cruiserweight.

VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: EL HIJO DEL FANTASMA


Nel post-match, El Hijo del Fantasma viene sommerso dai fischi del pubblico mentre a Drake Maverick, ormai sconsolato al centro del ring, tributano un applauso e diversi cori di incoraggiamento mentre questi ringrazia tutti per il supporto, lasciando l’arena come vincitore morale della contesa ma a fargli una sorpresa inaspettata arriva Triple H, il quale gli fa firmare un nuovo contratto per poter lottare ad NXT.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff, ci sono diverse posizioni disponibili, se sei interessato CLICCA QUI

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!



Seguici su Google News

Altre storie
NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 8
NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 8