Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, manca solo una puntata all’evento di NXT Takeover: Chicago II, dove molti nodi verranno al pettine. Alla tastiera c’è il vostro Phoenix pronto a raccontarvi quanto successo nell’ultima puntata di NXT!

TAG TEAM MATCH: WAR RAIDERS V. LOCAL COMPETITORS

I due vichinghi moderni ostentano tutta la loro forza mista a brutalità e tecnica; il match è un vero e proprio massacro e si chiude con la tipica Fallout!

VINCITORI: WAR RAIDERS

Nel post match gli ex ROH dichiarano guerra ai Mighty, ormai ex TM61.

SINGLE MATCH: EC3 V. KASSIUS OHNO

EC3 viene messo alle strette dalla velocità mista a forza di Ohno, ed è quindi costretto a difendersi con l’astuzia. L’ex TNA connette una Necksnap e cerca di tenere il controllo, ma Kassius lo tartassa di colpi e connette una Senton anche all’esterno del quadrato. Ethan usa ancora l’astuzia e fa impattare Ohno contro le corde, dando vita alla sua TK3!

VINCITORE: EC3

SINGLE MATCH: BIANCA BELAIR V. ALIYAH

Bianca non ha alcuna fantasia di discutere e attacca l’avversaria con tutta la sua forza. Aliyah viene caricata di peso sulle spalle e poi schiantata al suolo con la Belair Driver!

VINCITRICE: BIANCA BELAIR

•Nell’area intervista si accende una piccola miccia fra Dakota Kai e Bianca Belair, che molto probabilmente porterà ad un match.

UNITED KINGDOM CHAMPIONSHIP MATCH: PETE DUNNE (c) V. KYLE O’REILLY

La prima fase del match vede uno sfoggio di mat wrestling, sfociata poi sull’apron dove Kyle si becca un X-Plex devastante. Il Bruiserweight subisce l’offensiva di Kyle in tutte le sue sfumature fino al momento decisivo del comeback, con tanto di Sit-Out Powerbomb! O’Reilly risponde con un PK e un Vertical Suplex; Dunne cerca la Bitter-End ma fallisce! C’è un susseguirsi di manovre sottomissive, parte uno scontro di pugni e ancora colpi! O’Reilly subisce la ‘frattura’ di un dito e si becca la Bitter-End risolutiva!

VINCITORE E ANCORA CAMPIONE: PETE DUNNE

Nel post match assistiamo ad un rissone fra Undisputed Era e Pete Dunne, aiutato poi da Oney Lorcan e Danny Burch. Gli ultimi a rimanere in pedi sono proprio i secondi.

•Aleister Black è sul ring e ci gasa in vista di Takeover. Le chiacchere però stanno a zero e sopraggiunge Lars Sullivan, il quale abbatte Black con ben tre Freak Accident, per poi alzare l’NXT Championship al cielo.

Finisce dunque qui la Road to Takeover Chicago II, evento parecchio interessante anche se alquanto scontato ma, di questo, ne parleremo domani nella preview. Adios!