Ruby Riott: Vince Russo parla del suo rilascio

Ruby Riott: Vince Russo parla del suo rilascio

Vince Russo ed il suo pensiero su Ruby Riott.

Ruby Riott è stata inclusa, insieme a talenti come Braun Strowman Aleister Black ed altri, nell’ultima lista di nomi che la federazione con base a Stamford ha deciso di rilasciare per questioni di bilancio. Questi licenziamenti hanno scatenato non poche reazioni tra gli appassionati della disciplina e gli addetti ai lavori. Proprio Vince Russo ha voluto dire la sua sul rilascio dell’ormai ex leader della Riott Squad.

Il parere su Ruby Riott

L’ex writer della WWE è voluto intervenire sulla questione nel corso dell’ultimo episodio di Writing with Russo su Sportskeeda Wrestling rivelando che la decisione potrebbe essere stata presa per la presenza di Rhea Ripley Shayna Baszler. Di seguito verranno riportate le sue dichiarazioni:

All’improvviso, hai una come Ruby che ha un aspetto a dir poco unico, ma poi se trasformi Shayna in un personaggio mostruoso e aggiungi anche Rhea, hai tre ragazze che rientrano nella stessa categoria. Quando ho sentito il nome Riott Squad ho pensato che dovessero creare caos anche al di fuori del ring, anche nel backstage. In realtà non c’è mai stata una rivolta, allora perché hanno questo nome? Perché ti tingi la lingua di blu e lo fai vedere?

Quindi secondo Russo il percorso di Ruby Riott è stato compromesso dalla presenza di personaggi simili già presenti, ma adesso è il passato e la wrestler deve concentrasi su quello che l’aspetta con la speranza che possa trovare la sua dimensione nel prossimo futuro.

Altre storie
Jon Moxley da un consiglio a chi insegue i propri sogni
Jon Moxley ha un consiglio per chi segue i propri sogni
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: