SmackDown Report 13-03-2020
SmackDown Report 13-03-2020

SmackDown Report 13-03-2020

SmackDown Report 13-03-2020: Il Charismatic Enigma Jeff Hardy fa il suo ritorno a SmackDown

Ultimo aggiornamento:

SmackDown Report 13-03-2020: Elimination Chamber è ormai passato agli archivi, lasciando il via libera per WrestleMania 36. L’odierna puntata, a causa del Coronavirus, è stata spostata da Detroit al WWE Performance Center ma a risollevarci da questi avvenimenti ci sono i ritorni di John Cena, Paige e Jeff Hardy. A farvi compagnia durante questa puntata, come di consueto, c’è il vostro amichevole Alex Bruno di quartiere.

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

La puntata si apre con Triple H fare un discorso introduttivo sullo spostamento di sede della puntata.

Fanno immediatamente il loro ingresso la campionessa femminile di SmackDown Bayley Sasha Banks, che immediatamente prendono un microfono e chiedono dove si trovi Paige per poi spendere belle parole per il Performance Center. Vengono però interrotte da Alexa Bliss & Nikki Cross, che definiscono le due la parodia del wrestling femminile.

TAG TEAM MATCH: ALEXA BLISS & NIKKI CROSS VS BAYLEY & SASHA BANKS

Quindi le quattro ex-campionesse di coppia femminili decidono di affrontarsi in un tag team match. La contesa è molto equilibrata e paritaria, poiché entrambi i tag team non riescono a prevalere l’uno sull’altro per gran parte della durata. Con il passare del tempo è il team face ad ottenere il controllo della contesa, ma l’interferenza a sorpresa di Asuka costa il match ad Alexa & Nikki, poiché la Kabuki Warrior attacca la prima permettendo a Sasha di sottomettere Nikki con la Banks Statement.

VINCITRICI: BAYLEY & SASHA BANKS

Dopo che la regia manda in onda il filmato del faccia a faccia tra Roman Reigns e Goldberg, fa il suo ingresso proprio il Big Dog intervistato da Michael Cole. L’ex membro dello Shield afferma di essere fiero di affrontare Da Man, poi si sposta sulle critiche dei fan sui social affermando semplicemente di fare il suo lavoro e di non volersi piegare a nessuno. Reigns critica anche che il suo avversario sia un part-timer che, a differenza sua, non si presenzia agli show ogni notte concludendo dicendo che si riprenderà il titolo Universale.

La visuale si sposta su Kayla Baxton, intenta ad intervistare qualcuno ma viene interrotta dalla celebrazione di CesaroShinsuke Nakamura & il campione Intercontinentale Sami Zayn. Entra la persona designata all’intervista, il rientrante Jeff Hardy che, però, viene interrotto da King Corbin con cui ha un diverbio e avvertendolo che avrà un match contro di lui. Ad infastidire il re arriva anche Elias armato di chitarra, che causa l’immediata uscita di scena di Corbin.

La visuale si sposta su Daniel Bryan che si congratula con Drew Gulak riguardo il loro match di Elimination Chamber, ma vengono interrotti dal trio Zayn, Nakamura & Cesaro. L’ex El Generico continua a pavoneggiarsi della sua conquista, tuttavia l’American Dragon si dimostra molto infastidito dalla situazione venendo subito sfidato da Cesaro.

La regia manda in onda, gratuitamente e per intero in questa puntata di SmackDown su Fox Sports, l’Elimination Chamber a coppie con in palio i titoli di coppia dello show blu mantenute dai campioni John Morrison & The Miz.

La visuale si sposta proprio sui campioni, presenti al Performance Center, che si cimentano in una open challenge lanciata all’intera divisione tag team per dimostrare che il duo di Hollywood non è il miglior tag team, ma nessuno risponde alla open challenge dei campioni. 

SINGLES MATCH: DANIEL BRYAN (w/DREW GULAK) VS CESARO (w/SAMI ZAYN & SHINSUKE NAKAMURA)

Come anticipato dal segmento visto poc’anzi, Daniel Bryan è costretto ad affrontare Cesaro ma con una presenza particolare al suo angolo: Drew Gulak, suo avversario di Elimination Chamber. L’inizio della contesa è molto duro per l’American Dragon, poiché subisce un devastante European Uppercut del Cyborg Svizzero che lo mette subito alle strette. Anche durante e dopo il break pubblicitario, la situazione non sembra migliorare per il fautore dello Yes Movement dato che ogni suo attacco viene contrastato dalla forza dell’ex membro dei The Bar. La situazione sembra ribaltarsi dopo che Bryan ha un breve scambio di parole con Gulak, ma subisce un altro European Uppercut. L’American Dragon riesce comunque a portarsi a casa la vittoria con un roll-up.

VINCITORE: DANIEL BRYAN

Nel post match scoppia una rissa tra Bryan, Gulak, Cesaro e Nakamura.

La regia ci fa sapere che Rob Gronkovski sarà presente la prossima settimana a SmackDown.

SINGLES MATCH: JEFF HARDY VS KING CORBIN

Ed arriviamo al ritorno lottato del “Charismatic Enigma” Jeff Hardy, che viene attaccato prima della fine della sua entrata dal suo avversario di stasera King Corbin. Il match sembra essere sotto il controllo del King of the Ring all’inizio, ma l’ex Brother Nero si riprende rapidamente e comincia a sottometterlo fino alla Deep Six di Corbin. Nel bel mezzo della contesa, Elias distrae Corbin suonando la chitarra e Jeff ne approfitta per chiudere la contesa con la Twist of Fate e la Swanton Bomb.

VINCITORE: JEFF HARDY

Dopo il break pubblicitario Triple H esalta con un discorso le Superstar della WWE e, alla fine del discorso, si palesa il 16 volte campione mondiale John Cena. Come con Reigns, Michael Cole intervista anche il leader della Cenation ed arriva dritto al punto: cosa ne pensa di Bray Wyatt. Il rapper afferma che Wyatt è solo un nome di una lista di persone che hanno il potenziale, potenziale che ha scelto di usare nella maniera sbagliata. Cena ricorda che, nonostante le sue sconfitte contro Rob Van Dam, CM Punk, The Rock Undertakernon si è mai arreso e non si è mai dato la colpa del suo fallimento ma, anzi, si è sempre rialzato. Il Doctor of Thuganomics accetta la sfida di The Fiend e afferma che crede in persone che danno loro stessi ogni giorno, citando diverse superstar di NXT, e che Wyatt non meriti un simile trattamento di favore. Il conduttore della Firefly Fun House si presenta al Performance Center per controbattere alle accuse di Cena, colpendolo con le parole ricordandogli della cocente sconfitta che gli inflisse a WrestleMania 30 e del dolore che gli ha causato in quell’occasione. Ma ora Wyatt si è rifatto grazie a The Fiend ed avverte il suo futuro avversario che a WrestleMania ci sarà un massacro e che ciò che dovrà fare è farlo entrare.

Se volete far parte della nostra community entrate nel gruppo Telegram mentre per restare sempre aggiornati sulle ultime notizie seguite il nostro canale Telegram

Per partecipare alle nostre periodiche chiacchierate entrate a far parte del nostro server Discord.

Altre storie
Roman Reigns vs Goldberg
SmackDown Risultati 27-03-2020