Impact
Impact

Report Impact Wrestling 08-03-2019

Benvenuti anzi bentornato lettori di The Shield Of Wrestling. Io sono Davide Cannilla ed oggi vi accompagnerò nella puntata di Impact! svoltasi venerdì. Iniziamo immediatamente.

Video recap di quelli che sono stati gli avvenimenti più importanti nelle ultime puntate di Impact. Passiamo da Eddie Edwards ed Eli Drake a “Dark” Allie e Su Yung. Rivediamo il quartetto nel giro titolato con la promessa fatta da Johnny Impact a Brian Cage e i LAX che attacano e smascherano i Lucha Bros.
Subito dopo la sigla asisstiamo l’entrata dell’X-Division Champion: Rich Swann. Questo poco dopo viene raggiunto da Ethan Page, possiamo partire!

ETHAN PAGE VS RICH SWANN – NON TITLE MATCH

Match molto agile che vede i due svolgere una contesa equilibrata ed imprevedibile. Il pubblico è tutta dalla parte di Swann ma Ethan Page riesce a farsi valere provocando anche il pubblico, che lo denigra con molteplici cori. L’ex Cruiserweight in WWE connette un Suicide Dive seguito poi da una Five Star Frog Splash, che però non basta. Page attua anche qualche scorrettezza ma non riesce a finalizzare l’incontro. Dopo una serie di Superkick e Roadhouse kick di entrambi arriva la Cutter del campione seguita dalla Phoenix Splash decisiva.

VINCITORE: RICH SWANN

I festeggiamenti vengono però fermati dagli OvE al completo che accerchiano il vincitore dell’incontro. Callihan dice che stanotte è finalmente la notte in cui Rich si unirà alla sua stable, l’atleta di colore non sembra particolarmente attratto ma Sami dice che loro sono una famiglia. Quando gli lancia la maglietta della “famiglia” Swann sta per colpirli ma loro lo fermano ricordandogli quel che sta per fare. Il campione X-Division non resiste ed abbraccia Callihan che festeggia insieme ai fratelli Christ. Quando tutto sembra fatto però arriva il superkick di Swann che dopo aver atterrato anche gli altri due abbandona il ring, strappandosi la maglietta.
A fare il suo ingresso nel quadrato è un debuttante, il suo nome è Ace Austin, che trova sul ring Jake Atlas, pronto ad affrontarlo

ACE AUSTIN VS JAKE ATLAS

Match quasi a senso unico che vede il debuttante dominare Atlas mostrando tutto il suo repertorio per praticamente tutto l’incontro. Quando Jake sembra avere un attimo di ripresa, Austin recupera la situazione e colpisce con la The Fold

VINCITORE: ACE AUSTIN

Via satellite siamo collegati con Johnny Impact e sua moglie, Taya Valkyrie. Questa è visibilmente preoccupata per il marito e si arrabbia anche con l’intervistatore per le sue domande. Questo gli fa notare che lui ha promesso a The Machine un’ altra shot titolata, il campione gli dice che nel caso in cui si dovesse ritirare per l’infortunio, affronterebbe prima Cage per rispettare il patto.

Nel frattempo in arena sta entrando nel quadrato Alisha, che si procura un microfono. Ringrazia Impact perchè ha fatto capire a tutti che tutto è possibile. Dopotutto gli piace picchiare gente con il suo kendo stick. Mentre sta parlando viene però interrotta dalla Desi Hit Squad. Gli indiani prendono in giro la ragazza dicendo che il suo posto non è il ring, ma la casa per cucinare e stirare. Questa molla uno schiaffone ad uno dei tre ed in suo soccorso arriva Eddie Edwards con il suo stick che atterra tutti, ma solo momentaneamente perchè la superiorità numerica si fa sentire. Arriva Eli Drake che si unisce alla festa degli indiani solo apparentemente dato che poi li colpisce connettendo su tutti la Gravy Train. Ecco che se ne va ma solo dopo aver indicato Eddie.

Il reporter cerca di attirare l’attenzione di Brian Cage mostrandogli anche l’intervista a Johnny, a The Machine però non frega assolutamente niente, e lo scaccia.
Nel backstage Edwards ed Alisha stanno discutendo ma ad interromperli è sempre Drake. Il ragazzo hardcore lo ringrazia per ciò che ha fatto precedentemente. Ad Eli però non importano i ringraziamenti e vuole solamente formare questo maledetto team. Alisha sfuria contro Eddie per poi andarsene, a quel punto lui è costretto ad accettare la proposta. Drake ed Edwards sono ufficialmente un team, almeno per un match contro la Desi Hit Squad, ma qualcosa non convince.
Delle immagini ci fanno rivivere l’incontro tra Sami Callihan e Eddie Edwards svoltosi al Wrestlecon 2018. I due se le danno di santa ragione in un match oltre l’hardcore fin quando non interviene Don Callis a fermare il massacro.
Nel backstage Melissa Santos si trova in compagnia di Killer Kross e di Moose. La ragazza chiede chi sarà il prossimo per loro dopo che hanno vittimizzato sia Cage che Impact. Kross risponde che loro lo avevano detto che sarebbe successo quello settimana scorsa, la prossima volta che il campione si farà vedere senza dargli una chance lui lo riporterà dritto al pronto soccorso. Moose propone una serata di festeggiamenti anche con Melissa, che rifiuta.
Ad entrare nel quadrato sono persone che conosciamo benissimo, è il team di Su Young. Contro di loro, Rosemary, Kiera Hogan e Jordynne Grace. Neanche il tempo di far partire il match che inizia una rissa

DARK WAR MATCH: TEAM SU YOUNG VS TEAM ROSEMARY – 3 VS 3 TAG TEAM MATCH

Match che si svolge a luci rosse, con continui cambi in entrambi i fronti. Allie e Su Young fungono da mattatrici sfruttando Kiera Hogan. La “Dark” gioca molto su quest’ultima prendendola anche in giro in diverse occasioni. Quando questa si riprende da il cambio a Rosemary che rimette le questioni in chiaro annientando le rivali. Il pubblico inneggia le tre face gioendo di felicità al dominio della moglie di Swann. Arriva una serie di finali consecutive, Su cerca di finire Rosemary ma sbaglia il destinatario del suo Mist. Nel casino generale arriva una Spear di Rosemary che risulta decisiva.

VINCITRICI: TEAM ROSEMARY

Dopo il match,le tre vincitrici “catturano” Allie con un guinzaglio per poi portarla via mentre la giapponese si infuria con il padre.
Konnor incontra nel backstage Glenn Gilbertti e gli racconta di come Don Callis non lo prenda seriamente. L’ex Disco Inferno non ci sta e fa irruzione nel camerino di Callis insultandolo pesantemente, al suo posto però si trova Killer Kross che prendendo sul personale le offese lo malmena. Quando, stordito, esce dal camerino Glenn sente delle voci che parlano di VinceMcMahon, ma era solo il dottore. La ricerca a Callis continua, ma Gilbertti continua a sbagliare persona. Quando chiede spiegazione gli spiegano che Callis è un commentatore ed ovviamente non è nel backstage. Ecco allora che Glenn compie la sua entrata andando a sedersi al fianco di Don.
Ad entrare nel ring è una sensualissima Scarlett Bordaux che a breve compierà il suo debutto in-ring, proprio a Las Vegas. La bionda scredita Disco Inferno che la raggiunge sul quadrato. Questo gli chiede se vuole lottare dato che per 6 mesi si è solo mostrata come una putta. E dato che ad Impact non ci sono “Penis match” è inutile che resti. Scarlett schiaffeggia Glenn per poi ammettere che lei potrebbe benissimo fargli il culo. La prossima volta che i due si vedranno sarà nel quadrato e lei renderà Disco la sua putta.
Finalmente abbiamo aggiornamenti da Rosemary che, con il suo team, ha in possesso Allie. Jordynne e Rosemary dicono a Kiera di farsi da parte, ma questa non vuole andarsene finchè non riavrà la sua amica normale.
È ufficiale: tra 3 settimane avremo Scarlett Bordeaux, nel suo debutto contro Glenn Glibertti.
Melissa è in compagnia di Tessa Blanchard, l’intervistatrice gli comunica che affronterà Jordynne Grace settimana prossima con in palio l’opportunità di affrontare Taya per il titolo ad Against All Odds. Il diamante però non è contento, perchè lei sarebbe ancora campionessa se non fosse per Gail Kim, lei raggiungerà sempre quel che vuole.
Settimana prossima vedremo anche gli OvE contro Swann, Dreamer & Mack.
È tempo di Main Event, dove i Rascalz se la vedranno con i Lucha Brothers.

THE RASCALZ VS THE LUCHA BROS – NON TITLE MATCH

Match che parte abbastanza lentamente ma che poi recupera quando Fénix inizia ad ingranare. I due atleti messicani toccano quasi subito la fine con combo devastanti che tengono perennemente al tappeto gli avversari. C’è una piccola ripresa dei Rascalz che si avvicinano anche alla vittoria. Mentre il team americano è in pieno controllo arriva una ripresa improvvisa dei campioni che concludono con la Pentagon Driver + Superkick.

VINCITORI: LUCHA BROTHERS

I campioni nel backstage incontrano Konnan, i messicani chiedono di dire ai LAX di lasciar stare le loro maschere. Il manager degli ex campioni accetta ma in cambio i suoi ragazzi vogliono il rematch, ma secondo Pentagon è troppo presto.
Su queste immagini si chiude la puntata di Impact! Da Davide Cannilla e da The Shield Of Wrestling è tutto, noi ci vediamo…
ALLA PROSSIMA!
 
 

Altre storie
WrestleMania 36 Night 1 Report
WrestleMania 36 Night 1 Report