Corey Graves difende Michael Cole dopo il botch di WM 37

Corey Graves difende Michael Cole dopo il botch di WM 37

Ecco cos'ha detto Corey Graves.

Corey Graves, a fine 2014, annunciò ufficialmente il suo ritiro dal wrestling lottato a causa di un grave trauma cervicale che non gli ha più permesso di lottare. L’attuale telecronista di Friday Night SmackDown non ha comunque abbandonato la WWE, riuscendo ad ottenere un grande successo al tavolo di commento dei vari show della federazione di proprietà di Vince McMahon.

Graves, nel corso dell’ultimo episodio di WWE After The Bell, ha parlato del main event della Night 1 di WrestleMania 37 difendendo Michael Cole dopo l’imbarazzante botch sul finale del match.

Le parole di Corey Graves in difesa di Michael Cole

Ecco cos’ha detto l’ex Unreal Human su ciò che è successo a WrestleMania 37.

Cole è stato davvero male, malissimo, ve lo posso assicurare. Ho pensato anche io la stessa cosa [che Sasha fosse riuscita ad uscire dallo schienamento, ndr]. La nostra visuale non era perfetta.” ha dichiarato Corey Graves, che poi ha continuato dicendo: “Non sto cercando scuse, è stato comunque un momento straordinario. È stata una reazione genuina: è vero che abbiamo i monitor e l’audio nelle nostre cuffie, ma c’era comunque uno stadio con più di 20.000 persone!” 

“Era il main event di WrestleMania, le persone sono riuscite ad uscire dalle mosse finali circa 35 volte stasera! È stato un vero shock, lasciate in pace Michael!” 

E voi siete d’accordo con Corey Graves?

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
John Cena era pronto per un turn heel
John Cena era pronto per un turn heel
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: