IMPACT! Report 02 06 2020
IMPACT! Report 02 06 2020

IMPACT! Report 02-06-2020

Chi vincerà la finale tra Ace Austin e Trey Miguel?

IMPACT! Report 02-06-2020. Popolo di The Shield of Wrestling, benvenuti al report di IMPACT! Alla tastiera, Giacomo “Geck” Della Vecchia

Stasera, nel Main Event, Trey Miguel ed Ace Austin si sfideranno per diventare il nuovo #1 Contender all’IMPACT World Championship detenuto da Tessa Blanchard.

TAG TEAM MATCH: KYLIE RAE & SUSIE VS KIERA HOGAN & TASHA STEELZ

Dopo quanto successo settimana scorsa, le quattro si danno battaglia; partono la Rae e la Steelz, la nuova arrivata mette in difficoltà la nativa di Chicago che da il cambio alla compagnia. Dopo una schiaffo, entra la Hogan che subisce un Double Bulldog, rientra l’atleta di origini portoricane ed insieme alla compagnia mettono in difficoltà l’alter-ego di Su Yung che viene isolata dalla compagnia. Neckbreaker da parte della Steelz che continua con una serie di Jabs, reazione di Susie con un Twisting Facebuster e da il cambio alla Rae; entra anche la Hogan e l’ex AEW fa piazza pulita delle avversarie, colpisce con la Kylie Special e rientra Susie che però subisce una Codebreaker dalla Steelz, Kylie la mette al tappeto con un Superkick ma viene messa KO dal ritorno della Hogan, Susie interviene con un Palm Strike ma di nuovo le due atlete hanno il sopravvento, la mettono sulla terza corda dove la Steelz connette una Hurricanrana e la Hogan può chiudere il match con la Fisherman Neckbreaker.

VINCITRICI: KIERA HOGAN & TASHA STEELZ

Nel backstage Ace Austin viene intervistato. Nonostante la sconfitta contro Willie Mack, lui guarda al futuro e non al passato; dopo stasera, il suo futuro sarà il World Heavyweight Championship. Interviene però Moose che suggerisce all’ex X-Division Champion di focalizzarsi sul “suo” TNA World Heavyweight Championship, perchè il Titolo che tanto desidera è un Titolo di seconda fascia.

SINGLES MATCH: JOSEPH P. RYAN ( w/ JAKE & DAVE CRIST) VS CRAZZY STEVE

Ryan parte con uno schiaffo, risponde Steve con una serie di Clotheslines ed un Jawbreaker. Ryan risponde con un Dropkick e continua a colpire con una serie di Corner Spears; Scoop Slam e Knee Drop sull’ex Decay, dopo un European Uppercut Steve si riprende con un Suplex. I due si scambiano alcuni colpi, Steve morde la mano dell’avversario e continua con una Cannonball; Jake Crist interviene distraendo l’arbitro, ne approfitta il fratello Dave per distrarre l’ex TNA World Tag Team Champions che non connette uno Splash sul membro dei Cancel Culture che chiude poi il match con un Superkick.

VINCITORE: JOSEPH P. RYAN

Nel post-match, Joseph P. Ryan chiede ai due fratelli se vogliono unirsi al gruppo. Entrambi rispondono affermativamente, ma l’ex spogliarellista chiede a Jake Crist se è pronto a fare il grande sacrificio per entrare nel gruppo; Dave cerca di far ragionare il fratello ma subisce un Roundhouse Kick dallo stesso e, stringendo la mano a Ryan, entrambi escono dal ring

SINGLES MATCH: ROHIT RAJU VS CHASE STEVENS

Subito l’indiano con una serie di colpi, Stevens risponde ma non può nulla dopo un Running Knee Drop di Raju. In totale controllo del match il membro della Desi Hit Squad, The Natural prova una reazione con un Suplex ma subisce una Russian Legsweep; l’indiano continua con una Jumping STO ma l’avversario resiste, l’ex TNA viene messo a dura prova ma riesce a ribaltare la situazione con uno Scissor Kick ma ancora non basta. Stevens prova un Moonsault ma Rohit alza i ginocchi giusto in tempo, ennesima reazione del veterano ma l’avversario mette in mezzo l’arbitro fermandolo, colpisce con un High Knee e chiude poi il match dopo la Double Stomp.

VINCITORE: ROHIT RAJU

Nel post-match, Rohit continua a dire di essere il migliore nella Desi Hit Squad e non si accorge che Rhino è appena salito; appena si gira, subisce una devastante Gore che lo manda al tappeto.

Nel backstage vengono intervistate Havok e Neveah. La nuova arrivata dice di conoscere la Kaisu Queen da parecchio tempo ma di non aver potuto fare nulla quando “Father” James Mitchell è intervenuto. Se in singolo Havok è inarrestabile, pensate cosa potranno fare insieme.

Ed eccoci arrivati ad un nuovo episodio di Locker Room Talk; Madison Rayne e Johnny Swinger ci introducono l’ospite di stasera: Chris Bey. L’ex Knockout Champion prova a fare alcune domande al nuovo arrivato ma Swinger la interrompe di continuo, risponde al suo partner. Dato il fatto che ora fanno coppia, l’ex ECW dice che settimana prossima affronteranno Willie Mack e “Cousin” Jake in un Tag Team Match; The Ultimate Finesser dice di essere d’accordo sul match, ma in cambio vuole che il veterano gli dia una mano a vincere l’X-Division Championship.

Jimmy Jacobs intervista la Knockout Champion Jordynne Grace, al ritorno ad Impact. La texana dice di essersi allenata tanto e di aver studiato approfonditamente le nuove arrivate ma ecco ritornare anche Taya Valkyrie; la Wera Loca dice alla Campionessa che non essersi presentata per più di un mese è un’immensa caduta di stile. La Grace, infatti, dice che ha proprio voglia di combattere ed offre alla canadese la possibilità di sfidarla stasera per il Titolo ma la stessa è molto impegnata. Pertanto la sfida per settimana prossima e, non ricevendo alcuna risposta, lo prende per un si.

TAG TEAM MATCH: THE RASCALZ (DEZMON XAVIER & ZACHARY WENTZ) VS TJP & FALLAH BAHH

Prima dell’inizio del match, i quattro stanno per stringersi la mano in segno di rispetto ma Fallah Bahh li interrompe dicendo che è meglio usare il gomito e lavarsi spesso le mani. TJP è pronto a cominciare ma viene sollevato dal suo partner dicendo che vuol cominciare il gigante, i due discutono e l’ex Cruiserweight Champion prova a sollevarlo a sua volta non riuscendoci. Bahh e Dez si scambiano prese di sottomissioni ma sono alla pari, entrano i rispettivi partner dopo che Bahh si è affaticato e di nuovo scambio di Wrist Lock; Dez entra e mette in difficoltà TJP, cambio di nuovo per Wentz che colpisce con un Broncobuster ma entra Bahh che travolge il compagno con un Crossbody. Di nuovo l’ex Manik con un Suplex, entra di nuovo Dez ed i due Rascalz isolano l’atleta di origine filippina; Slingshot Senton Bomb da parte di Wentz, altro cambio ma TJP ribalta la situazione con un Tornado DDT e da il cambio a Bahh che fa piazza pulita degli avversari. Dopo aver lanciato Dez su Wentz, continua con un Samoan Drop ma il conteggio si ferma; Throat Chop che lo lancia all’angolo, cambio di nuovo per TJP ed entrambi colpiscono con un Rolling Plunge ed un Double Crossbody ma non basta. Ancora l’ex WWE con un Dragon Screw Legwhip, Dez prova a spingere l’avversario verso il suo angolo ma TJP manda KO Wentz, Dez risponde con una serie di colpi e colpisce poi con un Cutter; rientra Wentz che manda Bahh al tappeto con un Superkick, serie di calci su TJP che subisce anche uno Standing Moonsault ma ancora non basta. Rientra Dez che va per lo schienamento ma Bahh interviene salvando il match e colpisce con un Belly-to-Belly Suplex Wentz e mette al tappeto Dez con un altro Samoan Drop, TJP prova un Mamba Splash ma Dez alza giusto in tempo i ginocchi ed i due si chiudono in un Roll-Up con i rispettivi compagni a ribaltare lo schienamento più volte priva di intervenire per bloccare tutto; Bahh mette KO Dez con un Clothesline, interviene Wentz con un Pump Kick prima che Dez provi di nuovo a chiudere con un’Handspring Overhead Kick ma viene bloccato in una Knee Bar. Prova disperatamente a bloccare la presa di sottomissione, si alza quasi in piedi e Wentz lo spinge via chiudendo TJP in un Roll-Up che vale la vittoria e lo status di #1 Contender all’Impact Tag Team Championship.

VINCITORI: THE RASCALZ (DEZMOND XAVIER & ZACHARY WENTZ)

Nel post-match, i vincitori si complimentano con gli sconfitti dicendo che sono in assoluto uno dei migliori team ad Impact. Quando vinceranno i Titoli, se lo vorranno, gli daranno il rematch.

Altro video di Deonna Purrazzo dicendo che settimana prossima farà il suo debutto ufficiale ad Impact.

John E. Bravo e Rosemary stanno passeggiando dopo il loro appuntamento. La Demon Assassin chiede all’ex arbitro se si è divertito e, ricevendo risposta affermativa, gli chiede di lavorare per lui anziché per Taya Valkyrie; la verità è che l’uomo è quasi succube della Wera Loca e non riesce a distaccarsi da lei, Rosemary dice che l’unica cosa che deve fare è mordere una mela. Bravo obietta, Rosemary si scopre la scollatura e l’ex arbitro sta per addentare la mela ma proprio l’ex Knockout Champion lo chiama ordinandogli di portarle il cibo per il cane. Bravo, frettolosamente, saluta la Demon Assassin e se ne va; Rosemary dice che sarà più dura del previsto.

Michael Elgin ordina di far partire la sua musica ed entra in Arena. E’ ancora arrabbiato per settimana scorsa, lui è l’unico World Heavyweight Champion presente ad Impact e lo è da un anno a questa parte; settimana scorsa si è fatto distrarre da Sami Callihan e non permetterà che ciò avvenga di nuovo. Dopo l’interruzione di segnale da parte dell’ex World Champion, Elgin gli da del codardo per non essersi presentato e dichiara a chiunque uscirà sul ring di batterlo e non se ne andrà finchè non verrà dichiarato World Champion o #1 Contender allo stesso. Ad uscire è però Ken Shamrock, che il canadese ha infortunato non facendolo partecipare al torneo, ed i due cominciano a combattere. Quando l’ex UFC sta per bloccare Unbreakable in una Ankle Lock, il canadese esce dal ring e dice che si affronteranno quando lui vorrà.

FINALE DEL TORNEO PER DETERMINARE IL #1 CONTENDER AL WORLD CHAMPIONSHIP: ACE AUSTIN VS ….

Prima dell’inizio del match, Trey Miguel viene trovato incosciente nel backstage dai suoi compagni. Austin, trovandosi solo nel ring, chiede quindi all’arbitro di dichiararlo vincitore e nuovo #1 Contender al World Championship ma ecco arrivare dal backstage Zachary Wentz che viene fermato a fatica dagli arbitri; il ragazzo accusa l’ex X-Division Champion di aver messo KO il compagno, l’atmosfera è tesissima ed ecco arrivare l’Executive Vice-President Scott D’Amore che sancisce il match tra i due atleti al centro del ring. Subito Wentz con un Dropkick, continua con una Cravate Facebuster e di nuovo con una serie di pugni; Wentz è furioso e continua a colpire l’avversario, Austin subisce un Superkick ma riesce a ribaltare la situazione. La furia della Piccola Canaglia è irrefrenabile, Austin risponde con alcuni colpi fuori dal ring ed usa poi la T-Shirt dell’avversario per strangolarlo; scambio di colpi tra i due, The One True Ace crea una sorta di separazione tra lui e l’avversario con un Back Bodydrop sulla rampa e di nuovo i due si scambiano colpi fuori dal ring. Wentz viene lanciato contro le balaustre più volte ma riesce a ribaltare la situazione, prende la ricorsa per lanciarsi addosso ad Austin ma subisce un Roundhouse Kick; di nuovo dentro il ring dove Wentz prova a chiudere dopo una serie di calci ma subisce una Bangarama da parte dell’avversario e riesce a prendere il vantaggio. Suplex da parte di Austin, risposta con la solita mossa da parte di Wentz ma subisce una Inverted Jawbreaker che ribalta di nuovo tutto; Austin continua tirando fuori dalla manica la sua iconica carta con la quale taglia la mano dell’avversario e continua poi con un Pump Kick, reazione di Wentz con una serie di Chops ma Austin colpisce con un Mat Slam. Dopo un Knee Smash, Austin si prepara a chiudere il match ma subisce un Handspring Knee Drop e continua con una serie di colpi ed un Enziguiri Kick; continua l’azione il nuovo #1 Contender al Tag Team Championship con un High Knee seguito da un Penalty Kick, connette uno Standing Moonsault ma non basta. Prova a chiudere il match ma Austin ribalta, colpisce con un Leg Lariat e connette poi con un Half Nelson Slam ma il conteggio non va oltre il 2; Wentz prova a colpire con un Suplex ma viene improvvisamente chiuso in un Roll-Up dalla quale esce a fatica, si rialza e connette un altro Superkick. L’improvvisato secondo contendente sposta l’avversario al centro del ring e si porta sulla terza corda, prova una Swanton Bomb ma di nuovo i ginocchi salvano Austin che può chiudere il match dopo la The Fold.

VINCITORE E NUOVO #1 CONTENDER AL WORLD CHAMPIONSHIP: ACE AUSTIN


Seguici su Google News

Altre storie
NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 6
NJPW NEW JAPAN CUP 2020 Review – Night 6