Carissimi lettori di The Shield of Wrestling, Phoenix è alla tastiera e con lui ha portato il wrestler indipendente che più si è distinto questa settimana: Jay Lethal.

Ultimi 7 giorni abbastanza scarni per L’Indy Wrestling, ma di certo memorabili per Jay Lethal, il quale ha conquistato il RoH World Championship per la seconda volta in carriera.

Come vi abbiamo anticipato in una precedente news, Dalton Castle aveva difeso il titolo dell’omonima federazione contro Marty Scurll e Cody in un Triple Threat match svoltosi il 29 giugno, all’evento “Best in The World“. La sorte però non gli è stata amica, difatti ha perso il titolo nei tapings televisivi del 1° luglio, questa volta in un Fatal Four-Way contenente l’attuale campione, l’ex campione, Matt Taven e Cody.

Jay Lethal è ora un due volte detentore del RoH World Championship; un record, se consideriamo che l’unico a replicare questo risultato è stato Jay Briscoe (x2), seguito dal detentore massimo, Adam Cole (x3).

Che questo sia l’inizio della ripresa qualitativa della Ring of Honor? “Lo scopriremo vivendo”!