dean ambrose editoriale
dean ambrose editoriale

GLI SCENARI PER IL RIENTRO DI DEAN AMBROSE

Amanti del wrestling ma soprattutto di The Shield Of Wrestling, un saluto dal direttore Yuri “Thearchitect” Martinelli! Ormai il ritorno di Dean Ambrose sul ring pare avvicinarsi sempre di più e proprio pochi giorni fa vi abbiamo riportato di una sua apparizione pubblica durante la Stanley Cup di Hockey, immortalata dai fotografi. Ricordiamo che Dean è fuori dagli show WWE da dicembre 2017 a causa di un infortunio al tricipite che probabilmente continuerà a tenerlo out fino a settembre. Il più grande rimpianto che hanno avuto i fans dopo l’incidente del Lunatic Fringe, è che la sua battuta d’arresto ha fermato sul nascere la reunion dello Shield, cominciata ad ottobre. Ora con l’entrata nella fase estiva degli show WWE e con la conseguente evoluzione delle faide in preparazione di Summerslam, si può iniziare a pensare ai possibili impieghi di Dean dopo il suo rientro. Le ipotesi che io ho preso in considerazione sono 3 e durante la scelta ne ho scartate un buon numero, alcune anche tra le più quotate.

Dean Ambrose vs Seth Rollins

dean ambrose editoriale
Questa è un’ipotesi spesso tirata in ballo da moltissimi addetti ai lavori per il semplice motivo che è una faida sempreverde,soltanto che mentre tutti si aspettano di vedere in maniera quasi certa le parti invertite rispetto a qualche anno fa, con Ambrose heel e Rollins face ed il titolo Intercontinentale di mezzo, io immagino uno scenario diverso, ovvero un match “amichevole” tra i due con il titolo in palio in una open challenge. La conseguenza che vedo per questo match è la difesa della cintura di Rollins ed il turn heel di Dean, così da mischiare un po’ le carte in tavola. Lo scenario sarebbe fantastico ed andrebbe in crescendo, ci sarebbero due ottimi performer faccia a faccia, una storia che ormai non va neanche più raccontata visti i tantissimi trascorsi dei due ed il titolo Intercontinentale in palio che dopo l’ennesima difesa dell’architetto, avrà uno status super elevato.

Dean Ambrose vs Bobby Roode

dean ambrose editoriale
Qualche settimana fa avrei tranquillamente scritto Elías al posto di Bobby Roode ma complice la crescita dello status del Drifter ed il ruolo sempre più “tragicomico” di Roode, ci vedo bene il Glorious a fare da sparring partner del rientrante Ambrose. In fin dei conti la storia si scrive da se : Dean al rientro dall’infortunio avrà sicuramente bisogno di una spinta abbastanza decisa per recuperare quel terreno perduto durante la sua assenza e quale miglior spinta se non quella di una faida vinta contro un personaggio ancora di rilievo come Bobby Roode ma attualmente in fase calante dopo il suo approdo a Raw? Alla fine (non che la WWE si faccia troppi problemi) non credo che ci siano così tante rivolte se Ambrose dovesse sconfiggere l’ex TNA

The Shield versione 2.5

dean ambrose editoriale
Come vi dicevo in apertura, l’infortunio di Ambrose ha interrotto sul nascere la reunion dello Shield che è rimasta incompiuta, dunque non è da escludere che con il rientro di Dean, si riparta proprio da dove ci si è fermati, ovvero dal trio formato da Dean Ambrose, Seth Rollins e Roman Reigns che riprende senza problemi a distruggere chiunque gli si pari davanti. I lati positivi non mancherebbero, né per la WWE né per i fans : il ritorno dello Shield potrebbe attutire un’eventuale vittoria del titolo universale da parte di Roman Reigns, visto che la possibilità di uno scontro tra quest’ultimo e Brock Lesnar per il titolo a Summerslam non è solo utopia e se dovesse accadere le rivolte nelle arene sia prima che dopo il match non sarebbero poche. Inoltre con il ritorno dello Shield si potrebbe dare un’altra sfumatura al personaggio di Seth a proposito del quale si immagina che dopo Summerslam il suo status sia da super face inattaccabile, a quel punto con una stable dietro che lo coprirebbe in ogni match,arrivando anche al limite della regolarità, un po’ renderebbe nera l’anima candida acquisita dal buon Seth. La situazione gioverebbe anche ad Ambrose dato che se si considera il discorso precedentemente fatto della spinta che servirebbe a Dean dopo il rientro, The Shield sarebbe proprio ciò che fa al caso suo.

Le ipotesi scartate

Durante tutta la serie di ragionamenti per argomentare le varie tesi, ovviamente sono state prese in considerazione anche altre ipotesi che però sono state scartate per diversi motivi, ad esempio molti parlano di Dean Ambrose per il titolo Universale, una scelta che rischierebbe di bruciare il rientro del Lunatic Fringe in caso di sconfitta. L’altra opzione spesso presa in considerazione è quella di Ambrose a Smackdown Live : il grosso problema è che Dean ha trascorso molto tempo ai vertici del roster blu. Attualmente la scena del WWE Title, vede AJ Styles e Shinsuke Nakamura impegnati in una faida, con Samoa Joe in attesa. inserire Ambrose nella mischia potrebbe risultare controproducente per lo sviluppo del feud già ben avviato.
Indubbiamente con il passare del tempo usciranno fuori tantissime altre tesi. Fateci sapere cosa ne pensate popolo di The Shield Of Wrestling e continuate a seguirci!

Altre storie
Drake Maverick: il sogno infrangibile
Drake Maverick: il sogno infrangibile