Nelle ultime ore sembra che la WWE abbia deciso di cambiare nuovamente nome ad una superstar, si tratta di Apollo che un paio di mesi fa aveva dovuto abbandonare il proprio cognome Crews perché la federazione pensava sarebbe suonato fin troppo simile al 19enne Nikolas Cruz che a febbraio aveva ucciso 17 studenti.

Ora sul sito della WWE è possibile leggere di nuovo il nome Apollo Crews nel profilo dell’attuale lottatore.