AEW: svelate le cause della crisi tra i vice presidenti

AEW: svelate le cause della crisi tra i vice presidenti

Aggiornamento sulla crisi in AEW svelato da Dave Meltzer

Nelle ultime due settimane la AEW ha fatto parlare di sé a causa di una spaccatura tra i 4 vice presidenti esecutivi con Cody Rhodes opposto a Kenny Omega e gli Young Bucks. Il desiderio di rendere questa nuova realtà sempre più grande sta causando diversi problemi interni, ognuno ha le proprie visioni e la fine dell’armonia tra i sottocapi hanno creato diversi problemi, incluso il mancato approdo di un grande nome.

Dave Meltzer spiega la crisi interna in AEW

Da un Q&A del Wrestling Observer, Dave Meltzer ha svelato cosa sta succedendo in questo momento nei piani alti della AEW. Ecco le sue parole:

Non è vero che tra loro non si parlano. È impossibile nel wrestling andare tutti d’accordo su tutto, soprattutto quando si è molto appassionati. Tra Omega e gli Young Bucks c’è una vera e solida amicizia mentre Cody con loro ha un semplice rapporto lavorativo ma non è un punto a suo sfavore, tutti loro hanno l’obiettivo di ingrandire la compagnia. Hanno diversi punti di vista ma questo dipende dal tuo background e le tue esperienze di vita.

Tuttavia è Tony a gestire tutto e ultimamente è lui che decide cosa fare. Vogliono semplicemente un diverso approccio, puoi discutere se è una cosa buona oppure no ma su questo sembra che siano tutti d’accordo.

Vedremo se ci saranno degli ulteriori aggiornamenti, restate connessi su The Shield Of Wrestling per tutte le novità.

Stiamo cercando nuovi elementi per il nostro staff! Ci sono diverse posizioni disponibili: se sei interessato, CLICCA QUI.

Abbiamo aperto il nostro canale Telegram! Rimani sempre aggiornato CLICCA QUI.

Seguici su Google News

Altre storie
Joe Doering sconfigge Satoshi Kojima ad Against All Odds
Joe Doering sconfigge Satoshi Kojima ad Against All Odds
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: