Sabato 20 aprile, a Pero (MI), la MWF ha tenuto il suo primo show, Freedom Town. Qui sotto sono dunque riportati i risultati dell’evento.

In apertura dello show, viene mostrato l’MWF Championship, che sarà assegnato tramite un torneo. Questa sera si effettueranno i match di qualificazione. Inoltre, viene annunciato il General Manager: Francesco Zerini.

Single Match: Pasquale O’Malamente sconfigge Marçio Silva

Il primo incontro della serata è in totale controllo del Colosso Carioca. Ciononostante, O’Malamente riesce, con furbizia, ad inchiodare il corpulento avversario al tappeto con un Roll-Up, ottenendo il conto di tre. Pasquale O’Malamente si qualifica al torneo per l’MWF Championship.

Marçio Silva vince la Battle Royal

Poco dopo l’inizio del match, Silva chiede al GM la possibilità di partecipare all’incontro. Zerini acconsente ed il brasiliano riesce a vincere. Marçio Silva si qualifica al torneo per l’MWF Championship.

Single Match: Geminy sconfigge Dylan Rose

Unico incontro che non garantisce l’accesso al torneo tra due lottatori della FIW, la Federazione Italiana Wrestling. Tra i due, Geminy mantiene sempre un vantaggio e riesce a vincere con un Double Underhook Suplex.

Hardcore Match: Brutus sconfigge Larry Demon

Unico match a stipulazione speciale dello show. Diversi sono stati gli oggetti utilizzati: dalle classiche sedie e mazze da kendo alle più specifiche puntine, arrivando anche ai cacciaviti ed altro. Vittoria al Feroce Cinghiale con un Tombstone Piledriver. Brutus si qualifica al torneo per l’MWF Championship.

Tag Team Match: Rebel Souls (Kronos & Steve McKee) sconfiggono PWLE ChampionPWM Heavyweight Champion Red Scorpion & BWT Champion Nico Narciso

I due motociclisti vanno in difficoltà contro il duo allievo e maestro, trovandosi costretti a svariate scorrettezze per ottenere la vittoria, che arriva dopo una Zig Zag di McKee. Kronos e Steve McKee si qualificano al torneo per l’MWF Championship.

Single Match: Matt Disaster sconfigge Paxxo

Mirko Mori non ha potuto partecipare all’evento. Il giovane Disaster si è quindi ritrovato, a sua sorpresa, ad affrontare il King Of Mayhem e God Of Sun. L’incontro è molto combattuto, forse con Paxxo leggermente più in vantaggio, ma intervengono i Rebel Souls, compagni di Disaster, che gli favoriscono la vittoria. Matt Disaster si qualifica al torneo per l’MWF Championship.

Triple Threat Match: Akira sconfigge AB Knight e Nick Lenders

Il rientro di Akira dal Giappone continua ad andare a gonfie vele. Il main event risulta alquanto combattuto e con svariati near fall per tutti e tre i partecipanti. Il Bound For Greatness riesce a strappare la vittoria grazie ad una presa alle gambe di Knight. Akira si qualifica al torneo per l’MWF Championship.

Nelle prossime settimane verrà annunciato l’ottavo partecipante al torneo.