Wrestle Kingdom 13
Wrestle Kingdom 13

NJPW WRESTLE KINGDOM 13 PREVIEW

Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin per la preview di un evento che attendo tantissimo: Wrestle Kingdom 13, l’evento più importante dell’anno della NJPW.

Nell’analizzare l’evento esprimerò, come in ogni mia preview, un giudizio sulle aspettative create da ogni match, che dipende dalla preparazione e dalle mie aspettative. Esprimerò quindi con il colore rosso un giudizio negativo, con il colore giallo un giudizio né negativo, né positivo, con il colore verde un giudizio positivo. Partiamo dall’analisi match per match.

TOGI MAKABE, TORU YANO & RYUSUKE TAGUCHI VS YUJI NAGATA, JEFF COBB & DAVID FINLAY VS CHAOS (HIROOKI GOTO, BERETTA & CHUCKIE T) VS SUZUKI-GUN (MINORU SUZUKI, LANCE ARCHER & DAVEY BOY SMITH JR.) VS THE ELITE (HANGMAN PAGE, YUJIRO TAKAHASHI & MARTY SCURLL) – NEVER OPENWEIGHT 6-MAN TAG TEAM CHAMPIONSHIP N°1 CONTENDERS

Match che sarà quanto di più confusionario ci possa essere e che riempirà tutto il pre-show, con tra l’altro in palio una title shot ad i titoli meno interessanti della federazione. Le uniche coppie su cui c’è un briciolo d’interesse sono quelle delle tre stable principali qui presenti: CHAOS, Suzuki-Gun ed Elite. Quest’ultima si trova forse ad una delle ultime apparizioni nella federazione in cui è nata originariamente come Bullet Club e dove si è evoluta come tale. Per Hangman Page, questo è il match di addio alla federazione. Per questo motivo, la loro vittoria sembra improbabile. La contesa probabilmente andrà ad una tra CHAOS e Suzuki-Gun. Sono più tendente ai terzi, che non sono campioni da diverso tempo e che, con la presenza del leader nel match, hanno una marcia in più. VINCITORI E NUOVI CONTENDENTI NUMERO UNO: SUZUKI-GUN.

WILL OSPREAY VS KOTA IBUSHI (C) – NEVER OPENWEIGHT CHAMPIONSHIP

Il pessimo anno del titolo NEVER, che è poco interessante come le cinture 6-Man, accompagnato da infortuni e regni vuoti, giunge al termine con questo regalo. Un vero e proprio dream match, che sarebbe stato bello vedere con la cintura Jr. in palio, ma che di sicuro risolleva lo status della cintura. Dopo svariati anni asciutti, finalmente il Golden Lover è diventato campione, mentre Ospreay inizia a proiettarsi verso un passaggio agli heavyweight, visto il suo ormai altissimo status. Sarà uno dei match migliori della serata se non il migliore. Il pronostico è quanto di più arduo ci possa essere, ma voglio premiare il clamoroso anno dell’Aerial Assassin, recentemente diventato anche campione di coppia PROGRESS. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: WILL OSPREAY.

ROPPONGI 3K (SHO & YOH) VS LOS INGOBERNABLES DE JAPON (BUSHI & SHINGO TAKAGI) VS SUZUKI-GUN (YOSHINOBU KANEMARU & EL DESPERADO) (C) – IWGP JUNIOR HEAVYWEIGHT TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Anche se passati molto in sordina, Kanemaru e Desperado, nel loro regno di quasi 300 giorni, hanno sempre mantenuto uno standard alto e ritengo soprattutto Kanemaru molto limitato in questa dimensione. I loro avversari però non sono da meno: i 3K, ormai è risaputo, sono un tag team dalla grandissima chimica. Match molto importante per Shingo Takagi, potrebbe essere un importante trampolino di lancio nella compagnia. E penso che sarà così. VINCITORI E NUOVI CAMPIONI: LOS INGOBERNABLES DE JAPON

ZACK SABRE JR. VS TOMOHIRO ISHII (C) – RPW BRITISH HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP

Uno dei match che attendo di più. La collaborazione con la RevPro ha prodotto buoni risultati fin qui, con uno standard degli show della federazione inglese alquanto elevato grazie alla presenza di atleti come Ospreay, Suzuki ed i due qui coinvolti. Con il titolo in palio, questa contesa tra due performer eccelsi ha l’importanza che merita. Sarà sicuramente lo showstealer e forse il miglior match della serata per gli amanti di un wrestling duro. Voglio premiare ZSJ, che dalla vittoria della New Japan Cup ha avuto poche altre gioie che meriterebbe. Spero che anche la NJ la pensi come me. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: ZACK SABRE JR.

LOS INGOBERNABLES DE JAPON (EVIL & SANADA) VS THE YOUNG BUCKS (MATT JACKSON & NICK JACKSON) VS GUERRILLAS OF DESTINY (TAMA TONGA & TANGA LOA) (C) – IWGP TAG TEAM CHAMPIONSHIP

Non ho particolarmente amato la faida di scissione del Bullet Club, che poteva essere una grandissima storyline ma è stata sprecata. L’intromissione dei Bucks nel match che spettava agli Ingovernabili in quanto vincitori della World Tag League mi sembrava l’unica soluzione possibile per dare un match all’evento e per dare un (probabile) addio degno. Restando in tema Bucks, addii e triple threat, spero che il match non abbia gli stessi problemi del Ladder War di Final Battle e che i fratelli Jackson riescano a darci, come le altre coppie, un match degno. Per il risultato, invece, sono abbastanza sicuro, con il mantenimento dei campioni. VINCITORI ED ANCORA CAMPIONI: GUERRILLAS OF DESTINY.

JUICE ROBINSON VS CODY (C) – IWGP UNITED STATES CHAMPIONSHIP

Per fare un buon match sappiamo tutti che Juice ha bisogno di un avversario bravo sul quadrato. Ecco, non stiamo parlando di Cody ed il loro primo match non fa nient’altro che confermare la cosa. Aggiungiamo che Cody durante il suo regno si è preoccupato di tutto tranne che della cintura. Probabilmente per tutti i progetti in cui è coinvolto si è scordato di essere campione. Sarà probabilmente una fotocopia sbiadita dello scorso ed il cambio di titolo, considerando i nuovi impegni di Cody come Vice Presidente Esecutivo della AEW, è più che ovvio. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: JUICE ROBINSON.

TAIJI ISHIMORI VS KUSHIDA (C) – IWGP JUNIOR HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP

Con l’addio a NOAH e IMPACT! (nonostante l’apparizione a Slammiversary), Bone Soldier ha confermato tutte le mie buone impressioni dal punto di vista tecnico, offrendo alcuni match di altissimo livello, specialmente quello con Hiromu Takahashi nella finale del Best Of Super Juniors. Anche se KUSHIDA è ormai diventato ripetitivo come campione e non ha più nulla da offrire, resta un wrestler tecnico dal talento incredibile, e che secondo me potrebbe anche abbandonare la divisione per qualcosa di più grande. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: TAIJI ISHIMORI.

KAZUCHIKA OKADA VS JAY WHITE

Non solo non ho amato la storyline interna al Bullet Club, ma non sono neanche un fan di Jay White, anzi, e quelli che mi conoscono lo sanno bene. Ne riconosco il talento che però per me è ancora da sviluppare. Mentre la gimmick può essere interessante ed abbia le caratteristiche per essere il leader della stable, sul quadrato è troppo legnoso e metodico. Si trova però davanti uno dei migliori wrestler del mondo, se non il migliore. Il Rainmaker dopo la perdita del titolo ha subito un ridimensionamento a cui si è però subito adattato continuando ad offrire match di qualità altissima. Con la sua grandissima bravura potrebbe nascondere i difetti della storia e di Jay White e mostrarci il meglio. Sono combattuto sul vincitore, ma mi sento di puntare su Switchblade. Okada ha tempo per tornare con lo status di una volta, mentre la Firing Squad ha bisogno di vittorie. VINCITORE: JAY WHITE.

TETSUYA NAITO VS CHRIS JERICHO (C) – IWGP INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP

Pur essendo un fan di entrambi, è innegabile: Naito non ha avuto la costruzione adatta alla rivincita, mentre Jericho ha completamente ucciso il titolo, difendendolo una sola volta in un pessimo match contro EVIL in un regno particolarmente lungo, riducendone di gran lunga lo status. La sua condizione fisica continua a peggiorare e pensando anche allo scorso capitolo tra i due, penso che sarà una fotocopia più sbiadita di quella tra Cody e Robinson. Spero però, con la vittoria dell’Ingovernabile in un regno con match più belli ed un personaggio più interessante. Un regno più Tranquilo. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: TETSUYA NAITO.

HIROSHI TANAHASHI VS KENNY OMEGA (C) – IWGP HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP

Sì, il regno di Omega avrà avuto un calo dopo il G1 Climax, ma resta che entrambi quando sono nel quadrato offrono sempre uno spettacolo di livello altissimo. Più che sulla qualità del lottato, che sarà sicuramente buona, i dubbi vengono sul vincitore. Tanahashi non ha avuto la costruzione necessaria per diventare nuovo campione, ma i dubbi sul futuro di Omega e del suo contratto in scadenza sono tanti. Rinnoverà? Firmerà con la WWE? O c’è la AEW dei suoi amici nel suo futuro? Io sono molto incerto, mai stato così incerto nel dare un pronostico, ma voglio azzardare il futuro del Cleaner lontano dal Sol Levante. VINCITORE E NUOVO CAMPIONE: HIROSHI TANAHASHI.
Tre match con giudizio negativo, due con giudizio neutrale e cinque con giudizio positivo. Pur con i suoi difetti, Wrestle Kingdom si presenta nuovamente con una card di altissimo livello. Non vedo l’ora domattina di essere live (con report annesso) per godermelo.
Alla prossima!
(foto via NJPW)

Altre storie
AEW Dynamite Preview 08-04-2020
AEW Dynamite Preview 08-04-2020