Paige
Paige

Paige: “Ho regalato la mia finisher a Nia Jax”

Nia Jax ha chiuso il suo match di ritorno con una finisher che utilizzava Paige

Paige: “Ho regalato la mia finisher a Nia Jax”. Nia Jax ha fatto il suo ritorno nell’ultima puntata di RAW e ha vinto un match con una vecchia finisher di Paige, la quale ha dichiarato di aver consentito a Nia di usarla

Ora è possibile acquistare la prima rivista dedicata al wrestling italiano. CLICCA QUI!

Dopo un anno di assenza a causa di un grave infortunio alle ginocchia, Nia Jax ha fatto il suo ritorno nell’ultima puntata di Monday Night RAW.

Nel suo match di ritorno, Nia ha affrontato e sconfitto l’atleta di NXT Deonna Purrazzo grazie ad una nuova finisher. Dopo aver eseguito una Samoan Drop, Nia ha chiuso l’incontro con una Cradle DDT che molti hanno già visto prima.

Si tratta della variante che Paige usava come finisher sotto il nome di “RamPaige”. A quanto pare, l’ex atleta inglese ha deciso di dare la sua finisher all’atleta di dinastia samoana.

Il tweet di Paige

L’ex “Anti-Diva” ha affermato questa cosa tramite un tweet successivo all’ultima puntata di RAW.

“Non puoi mai utilizzare la manovra finale di un’altra persona, a meno che non te la regalino. Ho regalato la mia finisher a Nia Jax e l’ha eseguita benissimo. Mi ha reso orgogliosa.”

Di recente si è parlato di un ipotetico ritorno della britannica sul ring, anche quest’ultima si è espressa con un “Mai dire mai”. Sta di fatto che non avverrà a breve come molti fan sperano. Ecco perché Paige avrebbe dato la sua manovra finale all’amica.

L’assenza di Nia Jax

Nia Jax ha subito l’infortunio alle ginocchia durante il suo match di WrestleMania 35, un Fatal 4-Way Tag Team Match nel quale le IIconics vinsero i titoli di coppia femminili.

La cugina di The Rock è rimasta assente per tutto il restante 2019 e ha fatto il suo ritorno dopo un anno, nel pieno di una situazione delicata sia nel mondo del wrestling che nel mondo intero in generale.

Per rimanere informati sul mondo del wrestling, continuate a seguirci sul nostro sito e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordTwitter e Twitch.

Se volete far parte della nostra community, entrate nel gruppo Telegram.

Altre storie
Stadium Stampede Match: reazioni positive sui social
Stadium Stampede Match: reazioni positive sui social