Dopo aver visto la puntata di Monday Night RAW post-Money In The Bank, andiamo ad analizzare gli Ups&Downs con Beppe “HBK” Ieno

E’ terminata da poche ore la puntata post-Money In The Bank di Monday Night RAW, svoltasi ad Albany nel Times Union Center. Dopo i fatti della scorsa notte accaduti nell’ultimo PPV, quali novità avrà riservato lo show rosso, in vista del prossimo evento in Arabia? Lo scopriamo subito con gli Ups&Downs.

UPS

– BROCK LESNAR

La vittoria della valigetta da parte di Brock Lesnar, ha diviso molti fan, dove alcuni hanno criticato aspramente il finale di una contesa molto piacevole. Tuttavia, la Bestia si è presentata come scheggia impazzita nella puntata di RAW, attaccando verbalmente sia Seth Rollins, sia Kofi Kingston. Nel finale di serata, dopo che i 2 campioni erano stati attaccati da Bobby Lashley nel post-match vinto dal team composto dal Kingslayer e dal ghanese, The Beast ha minacciato di incassare subito ma poi, tramite Paul Heyman, ha annunciato come la prossima settimana deciderà chi dei 2 sfidare per un incontro titolato.

– THE USOS VS THE REVIVAL

Nonostante una rivalità al limite della comicità, gli Usos e i Revival si sono sfidati nell’edizione odierna dello show rosso. I 2 team hanno offerto un ottimo spettacolo, confermando la buona alchimia di lotta. La vittoria è andata quasi clamorosamente al team composto da Dash Wilder e Scott Dawson, grazie ad un Rollup di quest’ultimo.

DOWNS

– WWE 24/7 CHAMPIONSHIP

Uno degli annunci che ha creato più hype della serata è stato quello dell’introduzione di una nuova cintura da parte di Mick Foley. Tuttavia, l’Hall Of Famer ha presentato un titolo esteticamente brutto da vedere e chiamato nella seguente maniera: WWE 24/7 Championship. La reazione negativa da parte del pubblico di Albany ha fatto da contorno a quanto accaduto dopo, quando tutti gli atleti di secondo piano sono entrati nel ring per strappare la cintura, che verrà difesa 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Il primo ad impossessarsi del nuovo titolo è stato Titus O’Neil, mentre R-Truth è riuscito a prevalere scappando con la sua macchina.

Considerazioni generali

La puntata di RAW post-Money In The Bank ha registrato degli ottimi promo, complice anche il nuovo ruolo di scheggia impazzita di Brock Lesnar che, con la valigetta in mano, ha già fatto intendere che potrebbe incassare da un momento all’altro. Anche il lottato non è stato affatto male, mentre restano parecchi dubbi sull’attendibilità del WWE 24/7 Championship dove, oltre al design poco appariscente, non sembra aver convinto per niente i fan.