in

RAW UPS&DOWNS – (29-10-2018)

Raw Ups&Downs

Popolo di The Shield Of Wrestling, benvenuti! Alla tastiera AlexJin, in via del tutto eccezionale, con il consueto appuntamento con gli Ups&Downs dell’ultima edizione di Monday Night RAW!

UPS:

Bobby Lashley vs Finn Balor potrebbe essere una sorpresa. Entrambi stanno facendo fatica ad inserirsi nelle posizioni alte della card, quindi…perché no una faida tra loro 2? Più che il match in sé, mi è piaciuto Lio Rush, sempre meglio come manager.

DOWNS:

Tutta la categoria di coppia questa sera. Non so quale dei due match è stato peggiore. Il triple threat ribadisce semplicemente che la categoria è morta: Gable & Roode vincono e comunque le prendono dagli AOP. Un vicolo cieco.

Continua invece la triste storia dei Revival, sconfitti senza alcun motivo dal Lucha House Party che per qualche motivo è scappato da 205. Senza senso e dannoso.

•CONSIDERAZIONI NEUTRALI

Il promo iniziale è stato…quello che doveva essere, nulla di che, ciò che ci aspettavamo da Braun Strowman e Brock Lesnar. Sembrano inoltre voler inserire piano piano i tasselli per Team Corbin vs Team Angle a Survivor Series.

A questo proposito…continua la faida tra il GM ed Elias, che sembrano voler valorizzare come face. Infatti, nonostante i tantissimi svantaggi ha sconfitto Jinder Mahal. Difficile dire dove andrà a parare questa faida, resta però che il Drifter sia over.

Il promo di Seth Rollins è stato buono, con tanta rabbia e tanta grinta che caratterizzano molti promo dell’Architetto…ma la reazione di Dean Ambrose mi ha dato un fastidio…capisco che vogliano far notare quanto sia lunatico, ma questa reazione è davvero stupida.

Ammucchiata femminile giusto per riempire e che unisce diversi match di Evolution. Scontato al massimo, però considerando che era la sera dopo il PPV possiamo accettarlo.

Ancora non riesco a capire una cosa però: Tamina verrà pushata o no? Mistero…vedremo quando Nia Jax userà la sua chance titolata. Mi spiace per Ember Moon.

Vittoria abbastanza inutile per Dolph Ziggler e dannosa sia per lui che per Apollo Crews. Il primo dimostra di reggere con difficoltà avversari di questo status, mentre Crews continua a jobbare.

Il promo tra DX e Brothers Of Destruction è sempre la stessa cosa, ma abbiamo avuto la piccola variante della Sweet Chin Music con subito l’Undertaker in piedi. Continua a non interessarmi tanto.

Puntata come tante altre, di certo però non rialza la situazione di Monday Night RAW.

Alla prossima!

What do you think?

Written by Alessandro "Jin" Leone

Membro di The Shield Of Wrestling da luglio 2018. Newsboarder, Reporter, Podcaster ed anche altro. A partire dall'anno 2018/2019 frequenta un ITE ed è intenzionato a continuare nel settore economico. Attivista politico. Nel tempo libero è tifoso dell'Inter, predilige la musica metal e s'interessa di diversi ambiti del mondo nerd.

Comments

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

WWE

SURVIVOR SERIES : ANNUNCIATO IL PRIMO MATCH

Smackdown

SMACKDOWN LIVE PREVIEW (30-10-2018)